Autore Topic: In anteprima, "La Verte"  (Letto 46752 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline nissino

Grazie tutti dei complimentoni. In effetti, come ce lo racconta Gigio, oltre a il piacere per gli occhi, pure il naso e' contento. Ecco le foto di Emanuele, anche quelle il risultato di un gran bel lavoro.




Nisse
  

Offline robyazz

Bellissima ! Se avessi più tempo mi farei una galleria personale con tutte le foto dei restauri prima/dopo,sono troppo goduriose.
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline peppe1964

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 70
  • XM TCT 1993, nuovo amore
    • Grifeo, storia di famiglia, Sicilia, Medirìterraneo, Storia, Leggende
Ragazzi... veramente incredibile quello che riuscite a fare.
Da parte mia, tentando di sganciare l'orologio digitale della mia Xantia per metterci una lampadina nuova, ho avuto subito timore [A:pau] di spaccare tutto al primo cigolio e ho smesso.
Voi invece ci date dentro!!!!
E mi sta venendo un'enorme nostalgia della Gs 1220 Club bianca che aveva mio padre. Quanti bei viaggi...[A:des]
  

Offline nissino

Due foto "pour le plaisir des yeux"  [:hello]



  

Offline gigio

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 119
Ottimo, pour les yeux.
Mais, s'il vou plai, vous avez la photos du carburateur cic 28 neuf?????????? O0
  

Offline nissino

De coos??!!



[:clap]
  

Offline gigio

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 119
Mazza che belloooooooooooooooooooooooo.
Melo vendi???????
Come hai fatto a farlo tornare così nuovo?
  

Offline nissino

Sempre prima e dopo:  [papala]





  

Offline ex-NRGista

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 347
Nissino smettila di fare lo sborone con questi "prima e dopo" che mi rode il fegato come non pochi  ;D
Voglia di bicilindrico in jeans... (leggi Dyane)
  

gs074

  • Visitatore
grande continua così
  

Offline nissino

Nissino smettila di fare lo sborone con questi "prima e dopo" che mi rode il fegato come non pochi  ;D

 [madsanta] [madsanta]

Allora continuo la serie, ma ora riferito a me stesso. L'effetto di questo restauro sulle mie mani.............




 [wound]

  

Offline ex-NRGista

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 347
Voglia di bicilindrico in jeans... (leggi Dyane)
  

Offline Bernardo

  • Citro-fanatique!
  • *****
  • Post: 4163
Vogliamo sapere i segreti del restauro citronico! Nomi dei prodotti da utilizzare, metodo di lavoro, ecc... [:wink]

Lo so ke poi tutto diventerebbe troppo facile x noi...  [:allops]
  

Offline paw999

Sisi, in particolre per le plastiche.. Mi interessa parecchio.... cosa hai adoperato per il tunnel centrale che si vede in foto?

Grazie Grazie....

 [:prosit]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline nissino

Vogliamo sapere i segreti del restauro citronico! Nomi dei prodotti da utilizzare, metodo di lavoro, ecc... [:wink]

Lo so ke poi tutto diventerebbe troppo facile x noi...  [:allops]

Ovviamente ogni lavoro Citronico inizia con un viaggio in Liguria o Sicilia per la raccolta dei limoni. Ci si fa la spremuta, che viene mescolato a 50/50 con la benzina super. Spalmandolo sui pezzi tornano nuovi!!! [A:D]

Metodo di lavoro? Non fermarsi mai! Se non ti piace il risultato, riprovare con altri prodotti e metodi.

Sisi, in particolre per le plastiche.. Mi interessa parecchio.... cosa hai adoperato per il tunnel centrale che si vede in foto?

Grazie Grazie....
 [:prosit]

Per mettere aposto pezzi in plastica ci sono 2 scuole. La prima, direi francese, preconizza l'utilizzo di un prodotto chiamato PolyTrol (della marca Owatrol), polytrol
Difficile da trovare in Italia, costoso (20 euro la confezione di 1,0 l.), puzzolente, ma ottimo per i pezzi di plastica (abbastanza morbidi e non caricati a vetro) esterni.

La scuola italiana favorisce l'utilizzo di Regenerator (della marca Sintoflon), regenerator
Sempre caro (11 euro la confezione di 0,25 l.), meno puzzolente e ottimo per i pezzi interni (sempre esclusi quelli caricati a vetro), sopratutto quelli gommosi come la copertura del tunnel GS. Le modalita' d'utilizzo variano da pezzo a pezzo, ma giocandoci un po' si ottengono risultati incredibili, basta vedere le foto del mio tunnel.

Per fare questo........................


.............uso un prodotto specifico per lucidare a specchio i pezzi in PC o PMMA trasparente. Prima vari passaggi con tela (da grossa 200 a molto fine 1000), poi lucidatura con la pasta.

Ecco, ora vi ho dato gia' meta' del lavoro di un restauro  [A;flex]
« Ultima modifica: 03 Marzo 2009, 13:57:17 da nissino »