Autore Topic: Sezione G: GS e GSA  (Letto 66949 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

MarioCX

  • Visitatore
quote:
Originally posted by total

quote:
Originally posted by MarioCX

je suis of italian historical citroen register and this car is a very good piece!!!!"


Questa merita l'onore dei posteri al pari di "Noio vulevàm sapuàr".....
[:all]



Evvabbè te la dico fino in fondo, sono riuscito a dire: "je suis le segreter of the historical citroen italian register".
Saltellando, sghignazzando ed emettendo fonemi.
Mia moglie cercava di giustificarmi con lo sguardo con la gente che passava di li come a dire "non è pericoloso".  
[:cucu]
  

Offline dominique71

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 136
[:allops]Mario... sei sempre fantastico!![:allops]
Tante Visa.... e un sorriso per tutti!
  

Offline total

quote:
Originally posted by MarioCX

Evvabbè te la dico fino in fondo, sono riuscito a dire: "je suis le segreter of the historical citroen italian register".


Così è ancora meglio!!!!!![:allops]

quote:
Originally posted by MarioCX

Saltellando, sghignazzando ed emettendo fonemi

Questa mi ha fatto crepare dal ridere...Anche perchè non posso fare a meno di figurarmi la scena con la mente......[:rido][:rido]
« Ultima modifica: 28 Agosto 2007, 22:29:58 da total »
------------------------------------------------ANTONIO - 2CV6 Charleston 1985-------------------------------------------------------------------------------------------------------"Amore e odio sono i sentimenti che distinguono l'uomo dal tostapane"-----------------------------------------------
  

Offline total

Vogliate gradire un'avvistamento d'epoca e un viaggio nei miei personali ricordi.

Correva il Dicembre 1992, (avevo ben 12 anni) e mio nonno aveva deciso di cambiare la vetusta 127 verde pisello con una nuova Uno Fire. Naturalmente mi portò alla concessionaria con sè, sapendo quanto mi piacevano questo genere di cose.

La cosa mi mandò sù di giri perchè io sapevo che, all'interno della succursale FIAT Sassarese (un complesso enorme, ormai riconvertito in centro commerciale) erano stoccate decine e decine di auto da demolire. Tutto questo ben degli dèi era assolutamente invisibile all'esterno a causa di un'altissimo muro.

Ricordo che la notte precedente non dormìì. Mi ero procurato anche una penna, un taccuino e una macchina fotografica KODAK FUN usa e getta.

Una volta dentro non potevo chiedere ai miei occhi. decine....ma che dico, CENTINAIA di auto anni '70 che aspettavano la pressa.
Chiesi a mio nonno di lasciarmi andare, e lui....lo fece. Mio padre non avrebbe mai acconsentito.

c***o, quanto volevo bene a mio nonno.

Per farla breve, passai la mattinata in escursioni fra tutte quelle meraviglie a quattro ruote. Ma non ero certo lì per le 127 (ce ne saranno state un centinaio, quasi tutte "900 L" seconda serie, esattamente come quella di mio nonno!![:rido]), per le Panda, per le Ritmo, eccetera. A dodici anni ero già invasato di double chevron in una maniera indescrivibile. [A;)]

TUTTA la produzione Citronica anni '70 era rappresentata: SETTE GS (di cui una X3 azzurra perfetta), due GSA Pallas in ottime condizioni, una DSuper, almeno una DECINA di Dyane, cinque-sei Visa, e una CX Super argento (con targhe quadrate!) che davanti ai miei occhi stupefatti si mise pure in moto!!![:ouch]

Stranamente nessuna 2CV. C'era invece una AXEL, ma era....IN VENDITA!!! Bei tempi.

Feci diverse foto, soprattutto di interni (era quella la mia vera passione) ma queste due sono (credo) le uniche sopravvissute.

Una delle 2 GSA, una Pallas in buone condizioni. I tratti di penna che vedete sono dovuti al fatto che, per disegnarla correttamente, la ricalcai con la carta carbone (nel 1992 era impossibile per me procurarsi una foto o un disegno di GSA).

Dietro di lei, una delle 10 Dyane, con cui mi divertìì ad affacciarmi fuori da tettino.



Questo è l'interno dell'altra GSA (eh, sì...mi piaceva la GSA!) del caratteristico Rouge Tammela con interni coordinati. Anch'essa in ottime condizioni. Mi stupìì della morbidezza dei sedili e dello spazio interno. Non potevo fare a meno di chiedermi come potessero queste macchine straordinarie valere così poco.....



Bilancio della giornata: un giorno di vacanza da scuola, tanto divertimento, numerosissime informazioni su auto magnifiche, e TRE libretti d'uso e manutenzione: uno GS, l'altro GSA, e uno di una AUSTIN ALLEGRO (auto che mi ha sempre incuriosito) curiosamente in inglese.

E, a ragion veduta, fù la giornata più bella della mia vita.

[:wave]
------------------------------------------------ANTONIO - 2CV6 Charleston 1985-------------------------------------------------------------------------------------------------------"Amore e odio sono i sentimenti che distinguono l'uomo dal tostapane"-----------------------------------------------
  

Offline francygalle

quote:
Originally posted by total


Questo è l'interno dell'altra GSA (eh, sì...mi piaceva la GSA!) del caratteristico Rouge Tammela con interni coordinati.


Ecco!! Ora so come caspita si chiamava il colore della GSA club che accompagnò la mia infanzia sino al '87...

Dalle foto pare proprio la tinta esatta!!

Hai altre foto o info su questo colore?!?

quote:
Originally posted by total

I tratti di penna che vedete sono dovuti al fatto che, per disegnarla correttamente, la ricalcai con la carta carbone (nel 1992 era impossibile per me procurarsi una foto o un disegno di GSA)

Credevo di essere il solo "umanoide" che in epoche lontane disegnava GSA invece che Ferrari e co.

[:prosit]
Citroën C5 Tourer 2.0 HDi 163cv Executive / Citroën C4 1.6 16v Elegance 5p / Citroën Xantia 2.0 HDi Activa
  

Offline francygalle

PS: grazie e complimenti per la nuova firma!! E anche la "latest news" mica scherza!![A;)]

[:hello]
« Ultima modifica: 30 Ottobre 2007, 23:35:52 da francygalle »
Citroën C5 Tourer 2.0 HDi 163cv Executive / Citroën C4 1.6 16v Elegance 5p / Citroën Xantia 2.0 HDi Activa
  

Offline leosanto

total semplicemente fantastico! spettacoli del genere non se ne vedono piu' purtroppo... Ricordo anche io che mio nonno mi portava con se' nelle concessionarie per "aiutarlo" nella scelta delle macchine nuove (era rappresentante di commercio, ne cambiava una ogni 2-3 anni). La prima auto che ricordo di aver scelto insieme a lui e' la Beta Trevi che tenne per poco tempo, in seguito la Ford Escort SW modello anni 80 (quello col muso della Orion per intenderci) e in seguito la mitica Croma 2.0 CHT, una macchina formidabile. Mannaggia a me che non ho mai fatto foto agli spiazzi dei concessionari [A:imp]
CITROEN VISA Club a.m. 1980
CITROEN VISA 650 base a.m. 1983
CITROEN VISA GT a.m. 1983
CITROEN VISA Décapotable a.m. 1984
CITROEN VISA Carte Noire a.m. 1980
CITROEN C15 RE Familiale a.m. 1993
CITROEN SAXO Exclusive a.m. 1997
CITROEN XM TCT Exclusive a.m. 1999
  

Offline total

quote:
Originally posted by francygalle

Ecco!! Ora so come caspita si chiamava il colore della GSA club che accompagnò la mia infanzia sino al '87...

Non è esattamente farina del mio sacco, me l'ha detto il professor LHM, quando pubblicai una foto di una Pallas abbandonata a Sassari, nella fattispecie questa quì sotto:



Che dovrebbe essere lo stesso, anche se alquanto sbiadito. E' un colore molto particolare, eppure devo dire che è praticamente quello che preferisco vedere in una GSA (e un tempo se ne vedevano....sigh!)

quote:
Originally posted by francygalle

Credevo di essere il solo "umanoide" che in epoche lontane disegnava GSA invece che Ferrari e co.



Quando si è malati gravi, i sintomi cominciano a manifestarsi già in età preadolescenziale.

Il sottoscritto sfidava anche lo scherno e la derisione dei compagnucci di scuola, per i quali i miei disegni rappresentavano "CARRI FUNEBRI".
 
Mi ricordo quando in seconda media uno dei suddetti simpatici compagnucci prese un mio disegno di BX e ci scrisse sopra "CARO FUNABE" (la sintassi era direttamente proporzionale all'intelligenza e al buonsenso) e me la presi alquanto.

Per dimostrare la mia malattia, ecco uno dei disegni del mio diario di undicenne:



E qui sotto c'è il disegno della plancia (come ho detto più volte, ero letteralmente pazzo per i cruscotti "satellitari" delle Citroen anni '70-'80) che riuscìì a "decifrare", dopo mesi e mesi di sbirciamenti infruttuosi nei finestrini delle GSA sassaresi, proprio grazie a quella mattinata in concessionaria:



Quando avrò tempo, per il vostro sollazzo, pubblicherò anche altri disegni.....[A:ba]

quote:
Originally posted by francygalle

PS: grazie e complimenti per la nuova firma!!


Grazie a te. Mi è venuta l'altra sera mentre parlavo al telefono con la mia ragazza (o almeno, credo che lo sia).
La sua risposta è stata stupefacente, la migliore che abbiano mai dato ad una delle mie vaccate:

"Ma io SONO un tostapane!!!"

Dio.....Quanto la amo!!! Quanto la amooo!!!!!!!!![:love]

@ Leosanto: pensa che avevo una cinquantina di queste foto, naturalmente la maggior parte era di interni. Prima o poi dovranno pur saltare fuori.......

[:wave]
« Ultima modifica: 31 Ottobre 2007, 16:30:31 da total »
------------------------------------------------ANTONIO - 2CV6 Charleston 1985-------------------------------------------------------------------------------------------------------"Amore e odio sono i sentimenti che distinguono l'uomo dal tostapane"-----------------------------------------------
  

Offline francygalle

Direi che il colore è proprio quello della cara GSA Club (modello ora piuttosto raro)...

Eh, beh.. I disegni delel Citroen sono spesso incompresi...
Sono stato piuttosto precoce: dovevo andare a vedere il retro della macchina per scrivere il suo nome nei disegni... Peccato che quei disegni non esistano più...

Mentre la risposta ottenuta a seguito del confronto uomo-tostapane mi lascia perplesso. Per una risposta così, sarei in grado di passare la notte sveglio alla ricerca del suo significato nascosto. Del resto, interpretare la mente femminile è uno degli hobby più intriganti...

[:hello]
Citroën C5 Tourer 2.0 HDi 163cv Executive / Citroën C4 1.6 16v Elegance 5p / Citroën Xantia 2.0 HDi Activa
  

Offline Be UP

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 137
che bello...anche io mi diverto ad disegnare sul diario, specie se c'è religione [:kiss]
Saluti...
  

Offline LHM

quote:
Originally posted by total
Non è esattamente farina del mio sacco, me l'ha detto il professor LHM, quando pubblicai una foto di una Pallas abbandonata a Sassari, nella fattispecie questa quì sotto:



Peraltro il colore Cuivre (nelle declinazioni Pargas o Tammela a seconda dell'anno modello) non va tradotto come rosso, bensì come rame.
Meno DS Automobiles, più Citroën!
  

Offline total

Ah, già.....Cuivre Tammela. Ricordavo male. Pardòn! [:jump]
« Ultima modifica: 06 Novembre 2007, 01:06:54 da total »
------------------------------------------------ANTONIO - 2CV6 Charleston 1985-------------------------------------------------------------------------------------------------------"Amore e odio sono i sentimenti che distinguono l'uomo dal tostapane"-----------------------------------------------
  

MarioCX

  • Visitatore
Nella prima foto postata da total c'è anche una LN!
  

Offline ex-NRGista

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 347
Beh anche io mi metto a disegnare le CX e le GS/A sul diario di scuola, nonostante abbia quasi 18 anni... che c' è di male?[A:ba]
« Ultima modifica: 23 Gennaio 2008, 11:45:59 da ex-NRGista »
Voglia di bicilindrico in jeans... (leggi Dyane)
  

Offline BeuP

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 70
Io disegno di tutto e di più.........  [;)]