Autore Topic: Problema reostato temperatura aria abitacolo  (Letto 5728 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Federicx

Cristiano , mi faresti vedere o capire dove o come poter comandare questa paletta ? G [:hello]razie
  

Offline cristiano

Nell'impianto ci sono tre servomotori: ricircolo davanti sulla torretta presa aria dal cofano motore, flusso in alto o in basso levando la paratia tunnel dx e appunto caldo freddo accessibile, se non ricordo male, levando una delle due paratie dx o sx (cosi' controlli motore e cablaggio). La prova piu' veloce (e risolutiva) e' pero' togliere la plancetta clima e provare con un'altra plancetta clima che si trova ancora usata sui soliti siti francesi. Bisogna armeggiare un po', ma e' certamente un lavoro piu' corretto che aggiungere rubinetti estranei alla logica dell'impianto.




DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline sid

scusa ma non ho capito......a noi funziona tutto, non abbiamo bisogno di plance nuove [A:spa].....
Il discorso era di evitare di far scaldare il radiatorino riscaldamento quando non serve per fare più performante il clima in estate..... [:hello]
Sid.
  

Offline cristiano

...se funziona tutto (e quindi anche il servomotore che controlla la paletta deviatrice del flusso aria freddo/caldo), che bisogno c'e' di aggiungere rubinetti?
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline sid

Ok, allora chiedo venia [suu]......
Pensavo il discorso si basasse su come ovviare a un problema di progettazione della cx, e quindi con sistema funzionante rendere più fresca in estate la vettura apportando la modifica cui sopra ed evitando di fare passare acqua calda all'interno dell'abitacolo
inutilmente.
 [:hello] [:hello]
Sid.
  

Offline robyazz

Sulla mia ex 2.0 pallas 78 con motore Becchia, che scaldava come un inceneritore, anche se funzionava tutto, il rubinetto c'era e serviva eccome  ;D
Sui PRV non saprei, come detto sul 25 RI invece tutto normale (a parte il noto sottodimensionamento di ventola e bocchette).

BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline cristiano

Puo' darsi che serva perche' comunque evita che il radiatorino si riscaldi se non serve, pero' se la paletta deviatrice funziona bene e chiude correttamente a fine corsa dovrebbe bastare, no?
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline haiede

In realtà proprio volendo metterlo ci vorrebbe a 3 vie in modo che se non si fa circolare il ramo del radiatorino, lo stesso dovrebbe richiudersi sul ritorno e non essere "bloccato".
La cessione di calore( specie alla vasca di presa aria) del motore Douvrin 829A5 purtroppo è maggiore causa i collettori di scarico rivolti verso l'abitacolo a differenza di quello M di origine Citroen.
Parere personale
 [:hello]
Dodo