Autore Topic: PATTUMIERA!  (Letto 8858 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AndreaV6

Le indagini di mercato..... quelle della nuova Cactus devono averle fatte all’istituto dei ciechi visto che non ne riescono a vendere manco mezza perché oggettivamente orribile e senza personalità.....
Quelle della Ds7 poi lasciamo perdere.....
È C3 grazie a dio a reggere la gamma ma finito l’effetto novità (fisiologico) ci sarà da piangere se non si inventano qualcosa...
La realtà è che l’unica gamma articolata, decente e ben riuscita in Psa è quella Peugeot.
Ds è un marchio nato morto ancora convinto di portare via clienti ad Audi con la ds7 e la ds3 crossback.
La cosa poi che più mi impressiona su Ds è la totale indifferenza della gente. Prendiamo i social, nessuno se non i concessionari visualizza e mostra interesse. I dati di vendita poi confermano il tutto.
Ricordo quando c5 a fine vita veniva definita con due motori diesel in gamma un “ramo secco”. Visto che come ripetuto Psa è una multinazionale penso sia giunta l’ora di accendere la motosega e porre fine a questa agonia....
Odierne
* C5 X7 2.0HDi Executive
* C4 Cactus 1.2 110cv Puretech Shine Edition
* Lotus Elise R

Passate
Xantia Break 2.0i 16v Exclusive
Xantia 1.8i Prestige
Xsara Picasso 2.0HDi  Exclusive
Bx 1.4 TGE Vip
C2 1.6i 16v VTS
  

Offline RicDyane

Peugeot ha appena presentato la sua grande berlina... macccoooommmeee! Le berline non le vogliono più nessuno? Dirlo ad Audi/BMW/Mercedes... Le cui gamme hanno per i soli settori, SUV, Berline, monovolume, più modelli di tutta Citroen.

Le fabbriche senza idee, chiudono in fretta, altroché.

Comunque qui in Lettonia hanno ingaggiato la band più famosa per sponsorizzare... il furgone SpaceTourer e la Cactus. No comment.
« Ultima modifica: 05 Agosto 2018, 10:44:33 da robyazz »
  

Offline robyazz

Ho rimosso precedenti interventi e quotature che citavano e riportavano interventi pubblicati su altri forum, dato che per ovvi motivi di opportunità, ogni piattaforma si gestisce da sè.
Gli utenti che vogliono seguire le discussioni del forum DS, richiedano le opportune autorizzazioni agli amministratori di quel sito.
Grazie
« Ultima modifica: 05 Agosto 2018, 11:04:27 da robyazz »
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1986 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006
  

Offline AndreaV6

« Ultima modifica: 29 Giugno 2019, 19:00:05 da AndreaV6 »
Odierne
* C5 X7 2.0HDi Executive
* C4 Cactus 1.2 110cv Puretech Shine Edition
* Lotus Elise R

Passate
Xantia Break 2.0i 16v Exclusive
Xantia 1.8i Prestige
Xsara Picasso 2.0HDi  Exclusive
Bx 1.4 TGE Vip
C2 1.6i 16v VTS
  

Offline MarioCX

Questi pennivendoli sono rimasti indietro di un giro se, come sembrerebbe, DS ed SM sono tornate a casa Citroen.
Divertente il secondo articolo dove sembra che prima sia esistita DSA ed in seguito Citroen, mentre nel primo Citroen non viene neppure citata.

Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
  

Offline RicDyane

Tutte operazioni ridicole, articoli scritti copia/incollando la velina, che non hanno alcun risultato commerciale.
  

Offline robyazz

Ci vorrebbero delle note di rettifica ufficiali da parte di PSA o del CDSC  ;)
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1986 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006
  

Offline MarioCX

Ci vorrebbero delle note di rettifica ufficiali da parte di PSA o del CDSC  ;)

Beh, sono certo che appena si muoverà PSA (se lo farà) l'intervento del CDSC seguirà a ruota.
In ossequio.

Però, purtroppo, ho dei seri dubbi.
A leggere questo recentissimo comunicato stampa di DSA che ha pastato Marini sull'altro forum:

https://it-media.dsautomobiles.com/it/ds-automobiles-all’origine-dell’avanguardia-dal-progetto-s-alla-sm


Sembra che PSA sia indecisa se far tornare DS ed SM "a casa" o continuare con l'impostura di due anni fa.
Al momento, dalla lettura del testo, sembra voler operare sul filo dell'ambiguità.

In ogni caso se si tratta di un nuovo "contrordine compagni", non mi sorprende la reattività "in real time" dei pennivendoli vellinari.



« Ultima modifica: 30 Giugno 2019, 13:58:05 da MarioCX »
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.