Autore Topic: tempi di congiunzione e disgiunzione delle ns Sm  (Letto 1904 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Ciao a tutti.
Come da titolo...molto semplicemente. ...le vostre Sm..quanti secondi impiegano tra lo stacco e ri attacco del CD.
La mia tra 10 e 13 sec....mi sembrano pochini. ..
Ciaoo
  

Offline haiede

Lo sono..........c'è consumo di pressione da qualche organo interno senza perdita esterna...........
 [:wave]
Dodo
  

Offline Mikele

Esiste, almeno per cx, un kit di revisione congiuntore. Una serie di guarnizioni e nulla più. Magari esiste anche per SM
CITROEN CX GTI TURBO2
MB CLK 270-LANCIA Musa-AUDI A6-MB CL 500-MB ML 400-Jag S-Type 3.0-MB SLK 200K-VOLVO 850 TDI-ALFA 147 1.7 16v-VOLVO 760 TD-FORD Fiesta 1.1
  

Lo sono........
Lo sono..........c'è consumo di pressione da qualche organo interno senza perdita esterna...........
 [:wave]

..c'è consumo di pressione da qualche organo interno senza perdita esterna...........
 [:wave]
Ciao Davide.
Effettivamente ho verificato oggi...e dal recupero in rilsan  (il centrale dei tre ) che vanno al bidoncino lhm arriva olio. ..non in quantità eccessive...ma arriva.
Il recupero di centro dovrebbe essere quello della scatola guida..della centrifuga. .e del vano priorità.
Escludendo quest'ultimo perché revisionato di recente e il Diravi. ..perché i tubi di ritorno sembrano asciutti...rimane il gruppo centrifuga sul cambio.
Onestamente non ne ho mai aperto uno...e dire che ne ho uno di riserva.....tu ne hai mai aperti.?...se le parti in metallo sono ok...i gommini sono recuperabili..?

  

Offline haiede

E tutto meccanico come una centrifuga del cambio BVH ds...........devi scalettare il complesso ed al banco lo apri: a parte le masse centrifughe con le relative molle e cuscinetto di rotazione, c'è una sorta di spillo su cui agiscono le masse, che viene spinto in sede o richiamato da una molla a seconda se prevalgono le masse in rotazione o la molla di contrasto.
Lo spillo agisce su un pistoncino utilizzato a mo di rubinetto.........re il ritorno è importante, la tenuta di quel pistoncino perde..........
 [:hello]
Dodo
  

Offline cristiano

...io, per prima cosa, controllerei lo stato della sfera congiuntore. Nell'impossibilità di provarne lo stato di carica (con l'apposito manometro, o ad esempio mettendoci quella di un'altra macchina), ne metterei una nuova (visto il costo abbordabile delle IFHS) e vedrei come si comporta.
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

...io, per prima cosa, controllerei lo stato della sfera congiuntore. Nell'impossibilità di provarne lo stato di carica (con l'apposito manometro, o ad esempio mettendoci quella di un'altra macchina), ne metterei una nuova (visto il costo abbordabile delle IFHS) e vedrei come si comporta.

Ciao Cristiano , ovviamente la sfera è stata sostituita, e devo dire impropriamente dato che il ritorno di olio dal tubicino di recupero centrale, seppur non ad effetto fontana , è evidente.
  

E tutto meccanico come una centrifuga del cambio BVH ds...........devi scalettare il complesso ed al banco lo apri: a parte le masse centrifughe con le relative molle e cuscinetto di rotazione, c'è una sorta di spillo su cui agiscono le masse, che viene spinto in sede o richiamato da una molla a seconda se prevalgono le masse in rotazione o la molla di contrasto.
Lo spillo agisce su un pistoncino utilizzato a mo di rubinetto.........re il ritorno è importante, la tenuta di quel pistoncino perde..........
 [:hello]

ciao Davide.
La tenuta di questo pistoncino è assicurata dalla tolleranza infinitesimale tra i due metalli, oppure abbiamo anche un gommino ?
grazie infinite
  

Offline haiede

La prima come tenuta principale ed il secondo come ausilio per l'eventuale goccia che scaturisce al cambio temperatura (dilatazioni) delle parti...........
 [:wave]
Dodo
  

Offline Alessemme

Scusate mi riallaccio al discorso fughe varie .. Allora in teoria non dovrebbe esserci nessun tubino dove si trova LHM .. Quindi  sta a significare perfetta tenuta fra le parti .. Cosa possibile ? E poi se la tenuta principalmente è data dalla infinitesimale precisione delle parti a contatto quando questa viene a mancare per usura degli anni ,il rimedio è tirar via tutto o rifare i vari pistoncini che si trovano all'interno di tutti i meccanismi ? . Se tutti o in gran parte trafilano  LHM e lo ritrovo nei rilsan di ritorno sta a significare che le fughe sommate accorciano i tempi di  C D ?