Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 7 ... 10
21

vi anticipo già da ora che risposte tipo "riparare un sensore/componente elettronico Citroen utilizzando condensatori di costruzione interna diversa non sarebbe filologicamente corretto in ambito storico", non verranno prese in considerazione. :D  [culo]


 [:allops] [:allops] [badPC]
22
Ciao,

per quanto riguarda lo strumento livello olio solitamente i responsabili sono i condensatori elettrolitici, vecchi di anni, che si "asciugano" e non fanno lavorare correttamente lo strumento. Nel tuo caso però, visto ti ha funzionato con l'auto in salita sarebbe il caso di guardare anche il sensore del livello che è posizionato dietro il motore, sopra la coppa dell'olio.


i condensatori elettrolitici sono la bestia nera dell'elettronica anni '90/primi 2000, non conto più tutti i diversi apparecchi elettronici che si guastavano a causa dei condensatori elettrolitici(TV, decoder, alimentatori per pc, schede madri... ora leggo pure di questi componenti automotive)

ora mi chiedo, per chi vuole cimentarsi in riparazioni che durino per "i secoli dei secoli", non si potrebbero sostituire con dei condensatori a stato solido (sono dei cilindretti più corti degli elettrolitici, con un rivestimento monopezzo grigio in alluminio) di caratteristiche equivalenti?

da non "elettronico" vi chiedo, ci sarebbero controindicazioni nel sostituirli con modelli a stato solido?

a partire più o meno dagli anni '10 (del 2000!) molte case produttrici di materiale informatico iniziavano a sottolineare che i loro prodotti di gamma alta(poi medio-alta) utilizzavano solo condensatori a stato solido, proprio per pubblicizzare la ritrovata affidabilità e durata nel tempo dei loro prodotti.

e in effetti ho un alimentatore  ATX ti quel tipo che dopo 10/15 anni e un'infinità di ore di funzionamento, ancora funziona perfettamente (i suoi predecessori iniziavano a dare problemi coi voltaggi dopo pochissimi anni).

vi anticipo già da ora che risposte tipo "riparare un sensore/componente elettronico Citroen utilizzando condensatori di costruzione interna diversa non sarebbe filologicamente corretto in ambito storico", non verranno prese in considerazione. :D  [culo]
23
Questioni TECNICHE e GENERALI - SM / Re:Parliamo di linea?
« Ultimo post da paw999 il 02 Marzo 2021, 00:45:20 »
Ricordi bene invece. Il motore V6 delle XM prodotte fino al 1997 è chiaramente derivato dal Maserati dell'SM. Ne conserva quasi intatto il  carter cilindri e l'identico ordine di accensione. Diverse invece le due testate, in special modo quella anteriore, a cui è stato aggiunto un albero provvisto di contrappesi per eliminare (leggasi ridurre sensibilmente) il congenito problema di distribuzione dei pesi nel 6 cilindri.   [:wink]

Anche per quanto riguarda la linea, nonostante la diversa paternità (Opron nel caso dell' SM, Nuccio Bertone nel caso dell'XM) le due vetture hanno parecchi punti in comune. Se il 2020 non fosse andato come poi è andato, nei programmi del Club XM vi era la volontà di organizzare un incontro dedicato allo stile, con la partecipazione di un noto designer operante nel campo automotive.  Uno degli argomenti oggetto della conferenza avrebbe riguardato proprio le similitudini tra le due vetture ed il fascino indiscutibile che esercitano tuttora, anche tra le nuovissime generazioni.

Il progetto è ancora nel cassetto e, magari con l'aiuto degli amici del club SM, potremo tentare di riprogrammarlo in calendario non appena le condizioni sanitarie ce lo consentiranno.

 [:prosit]
24
Questioni TECNICHE e GENERALI - SM / Re:Parliamo di linea?
« Ultimo post da Gianluca il 01 Marzo 2021, 15:10:10 »
Il primo V6, lo ZPj4 (mi pare si chiamasse così), mi pare sia un lontano parente del motore Maserati, almeno come impostazione....

Ma posso ricordare male eh ?
25
Questioni TECNICHE e GENERALI - SM / Re:Parliamo di linea?
« Ultimo post da RicDyane il 01 Marzo 2021, 10:29:22 »
Ogni tanto mi capita che qualcuno associ la XM alla SM. Quindi debbo smentire che la mia abbia un motore Maserati.
26
Questioni TECNICHE e GENERALI - SM / Re:Parliamo di linea?
« Ultimo post da Gianluca il 01 Marzo 2021, 08:58:53 »
Citroen SM è una vettura straordinaria.
Linea particolare, molto in linea con lo stile Citroen del periodo.

Sarebbe, potendo permetterselo, la degna compagna di una DS...Vederle accanto non ha prezzo.

Bellissima....
27
Questioni TECNICHE e GENERALI - SM / Re:Parliamo di linea?
« Ultimo post da fmiglius il 28 Febbraio 2021, 22:18:39 »
E avrebbe potuto anche essere migliore, aggiungo io, se avessero fatto la versione a 4 porte e cabrio. Quelle poche prodotte per esercizio fanno la loro porca figura. Avrebbero innanzitutto completato la gamma portando il marchio ai livelli di altre grandi case.
ciao
Fla 
28
Questioni TECNICHE e GENERALI - SM / Parliamo di linea?
« Ultimo post da DS20 il 28 Febbraio 2021, 20:48:57 »
Parlare della linea della SM non è facile ma, da quello che sento dire quando partecipo a dei raduni plurimarca o quando la parcheggio, semmai per prendere un caffè, mi capita molto spesso di essere avvicinato da qualcuno che la osserva e che fa i suoi commenti.

Le cose che emergono sono un po' sempre le stesse. Ve le riporto qui di seguito:

La SM! L'ho avuta. L'aveva mio padre. L'aveva un mio parente. Un mio vicino di casa o il titolare dell'azienda in cui lavoravo.

Lo squalo! E'diesel?

La SitroenMaserati.

A sentirli, si dovrebbe supporre che ne siano state vendute a milioni :) ma una cosa è certa:
La SM non passa inosservata ;).
La sua linea è unica ancora adesso. Può piacere oppure no ma il più delle volte desta ammirazione.
Da appassionato del marchio, ho cercato di capire le ragioni che sono alla base del design della SM e le ho trovate...
Al di là del gusto personale, che resta un parametro soggettivo, credo che i progettisti siano stati particolarmente motivati nel realizzare un'auto così originale. Nella sua linea è evidente l'impiego delle migliori conoscenze di aerodinamica applicata alle auto.

En avant, SM!  [:wave]



 
29
Questioni TECNICHE - CX / Re:Taratura diravi cx
« Ultimo post da raffo il 27 Febbraio 2021, 11:30:15 »
Grazie per la vostra professionalità ho trovato i due bulloni con chiave del 13 ma non riesco a capire dov’è quello eccentrico?
30
Questioni TECNICHE - CX / Taratura diravi cx
« Ultimo post da haiede il 26 Febbraio 2021, 23:36:07 »
...ai tempi, in officina, quando si doveva caricare qualche ora in più di quelle previste per interventi da tempario (qualcosa può sempre andare storto) si inseriva sempre l'operazione "allineamento diravi" per la quale veniva riconosciuta sempre un'ora di lavoro....
 [:hello]
Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 7 ... 10
SMF spam blocked by CleanTalk