Il forum del RIASC

SEZIONE Y: Citroën XM => Questioni TECNICHE - XM => Topic aperto da: erdu - 29 Gennaio 2020, 09:42:22

Titolo: 2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: erdu - 29 Gennaio 2020, 09:42:22
Leggera difficoltà di avviamento a freddo, con conseguente sbuffatina di fumo quando parte… leggero consumo di liquido refrigerante… ma nessun segno di fumo ad alto regime…. non intravedo o trovo perdite di liquido a terra… guarnizione testa?
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: cristiano - 29 Gennaio 2020, 09:59:26
Direi di si, considerando pure che e' un difetto particolare di questo motore. Perdite a terra in tal caso non ne trovi, perche' il liquido viene in genere vaporizzato dal motore e con degrado elevato puo' finire nell'olio motore (controlla se il livello olio si e' alzato e se l'olio e' emulsionato con color caffelatte). Intervieni quanto prima cambiando la guarnizione e controllando la testata stessa.
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: robyazz - 29 Gennaio 2020, 14:32:40
Di solito è gradita presentazione personale nella apposita sezione  [:wink]
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: cristiano - 29 Gennaio 2020, 17:12:19
Giusta precisazione.
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: erdu - 02 Febbraio 2020, 12:14:30
Fatto... scusatemi
Ritornando al discorso... la testata è stata sostituita con una nuova di pacca circa 30.000 km fa... ed è per questo che mi pare strano che sia di nuovo la testata.... tutto può essere... adesso starò un po' più attento e vi aggiornerò... l'olio motore non ha nessun segno starno... colore e densità ok....
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: haiede - 02 Febbraio 2020, 14:04:54
Sono testate a precamera......vanno guardate con il radiografico per vedere se presentano cricche che ad occhio nudo e spesso anche con la lente non sono visibili.
Quando la testata è stata sostituita, i piani delle canne e la loro sporgenza risultavano in tolleranza?......i bulloni di testa sono particolarmente stressati di suo dal calore e dai picchi di pressione tipici del diesel........sono stati sostituiti?.......ne è stato verificato il tiraggio dopo circa 1000 km?
Parere personale
 [:wave]
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: cristiano - 03 Febbraio 2020, 13:49:19
Non penso sia un canne riportate, ma tutto puo' essere. 
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: xocav - 03 Febbraio 2020, 14:15:52
Di solito le teste se vanno in rettifica, vengono provate a pressione, mi pare strano che alla tua abbiano spianato la testa e basta.
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: erdu - 03 Febbraio 2020, 15:14:06
E' stata montata una testata nuova di pacco
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: xocav - 04 Febbraio 2020, 08:55:30
Allora potrebbe essere una microperdita esterna che si manifesta solo a caldo e soprattutto con l'impianto a pressione.
Quindi è necessario fare una prova dell'impianto a pressione.
Per la sbuffatina di fumo secondo me possono essere gli iniettori da pulire. Inizierei con un buon prodotto per la pulizia degli iniettori ( io sulla 2.1 facevo il "beverone" cioè  olio per motori marini 2t, acetone , e wd 40)
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: Gianluca - 04 Febbraio 2020, 09:09:36
Scusate ..non per farmi i cazzi vostri ma...
Visto che siete tanto pignolini con 'sta storia della presentazione (che è una cazzata antipatica, se uno vuole presentarsi si presenta altrimenti amen), non potreste almeno approvarlo questo ragazzo ? Vedo che ancora ha il nick nero in attesa di approvazione...

Mah...
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: XMan - 04 Febbraio 2020, 11:30:12
Scusate ..non per farmi i cazzi vostri ma...
Visto che siete tanto pignolini con 'sta storia della presentazione (che è una cazzata antipatica, se uno vuole presentarsi si presenta altrimenti amen), non potreste almeno approvarlo questo ragazzo ? Vedo che ancora ha il nick nero in attesa di approvazione...

Mah...
Mi sembra normale, quando conosco una persona nuova mi presento e dico chi sono, tu no??
Alcuni la chiamano educazione.
 [:prosit] [:hello]
XMan
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: robyazz - 04 Febbraio 2020, 13:41:25
Mah...detto pure da un amministratore e/o moderatore di forum, mi lascia basito. Mica si richiede una dichiarazione fiscale, basta un "salve a tutti, sono Pinco Palla". Come dice X-Man...proprio il minimo dell'educazione, oppure si potrebbe non aver visto l'apposita sezione e la si suggerisce.

Per il nick provo a guardarci, ma è strano, in fase di richiesta o si è approvati o non si entra..mah..
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: Gianluca - 04 Febbraio 2020, 14:12:04
La mia opinione, anche da ex-amministratore e da ex-moderatore, è che la norma di presentarsi alla comunità sia una buona norma ma che non debba essere un obbligo. Gli obblighi andrebbero riservati ad altre cose, sempre a mio parere.

Invece il fatto che uno scriva già da qualche giorno e sia ancora in stato di "non approvato" è un pessimo biglietto da visita per chi gestisce il giochino.

Poi fate come vi pare, ci mancherebbe altro.
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: erdu - 04 Febbraio 2020, 15:25:10
Dispiace che abbia preso piede questa polemica per colpa mia... ho pareri contrastanti anche io sulla presentazione o meno dei nuovi utenti... specialmente in casi di forum affollati dove presentarsi serve a poco o nulla (mio modesto parere)... a me è sfuggita la presentazione... nel caso in cui gli amministratori la pretendino bisognerebbe settare il software ... in maniera tale  che non sia possibile pubblicare topic prima di averne fatto uno nella sezione presentazione...

grazie xocav per il consiglio sulla pulizia iniettori... proverò
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: Gianluca - 04 Febbraio 2020, 16:12:20
Dispiace che abbia preso piede questa polemica per colpa mia...

Nessuna polemica, tranquillo... :)
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: robyazz - 04 Febbraio 2020, 16:39:28
Santo cielo benedetto....se c'è l'obbligo non va bene, se non c'è bisognerebbe settare il forum...in realtà, se aveste avuto la bontà di leggere ciò che è scritto in italiano, ovvero "Di solito è gradita presentazione personale nella apposita sezione ", vi sareste accorti che si trattava di un semplice invito a seguire una bonaria procedura usuale, senza appunto obbligo alcuno, nessuno ha minacciato espulsione dal forum o invio della Polizia Postale a casa.
Lasciamo poi perdere il " pessimo biglietto da visita ", come se nella jungla informatica attuale, fosse il primo caso anomalo che si presenta.

Gianlu, se ti sei alzato male, prendi magari un muro a craniate, prima di venire a sfogarti qui come ai brutti tempi, che dici ?  [:wink]
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: xocav - 05 Febbraio 2020, 09:11:54
grazie xocav per il consiglio sulla pulizia iniettori... proverò


prego ;)
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: fmiglius - 05 Febbraio 2020, 11:14:46
Inizierei con un buon prodotto per la pulizia degli iniettori ( io sulla 2.1 facevo il "beverone" cioè  olio per motori marini 2t, acetone , e wd 40)

Appunto - un buon prodotto per la pulizia degli iniettori - il cui costo non è affatto proibitivo.
Esisitono quelli professionali in confezioni da 300/500ml da utilizzare a serbatoio quasi vuoto (5-10litri) in modo da avere la massima concentrazione e quindi efficacia. Si trovano dai ricambisti non al distributore di carburante.
Eviterei il "beverone"..
ciao
Fla
Titolo: Re:2.5 TD Avviamento a freddo e consumo refrigerante
Inserito da: xocav - 05 Febbraio 2020, 13:15:44
Se fai caso ai componenti del pulitore per iniettori, praticamente è tutto a base di solventi e soprattutto acetone, il mio "beverone" l'ho utilizzato sulla xm, sulla cx e su altre auto diesel.... e ti posso assicurare che non è un prodotto "raffazzonato", ma è frutto di prove e dosaggi specifici... insomma non è che me lo ha fatto miocuggino eh!! ahahah.
A parte scherzi, un buon pulitore è il sintoflon diesel lube ....ottimo