Il forum del RIASC

SEZIONE D: Citroën ID/DS => Questioni TECNICHE e GENERALI - DS/ID => Topic aperto da: fmiglius - 07 Luglio 2017, 10:43:37

Titolo: CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: fmiglius - 07 Luglio 2017, 10:43:37
DS: fra passato e presente a tetto aperto

La casa francese punta sulle tradizioni e ha organizzato un test d’eccezione nel quale erano presenti 5 fra le 10 Citröen DS Cabriolet originali in Italia.

OMAGGIO ALLA STORIA - I grandi cambiamenti affrontati dal Gruppo PSA dopo il momento negativo vissuto nel periodo 2012-2014 hanno avuto come effetto la suddivisione più netta dei compiti fra i suoi marchi: oggi la Citröen punta sulle crossover e ha scelto linee più giovanili e sbarazzine rispetto alle Peugeot, che invece ha un impronta più sofisticata con il compito di introdurre nuove tecnologie. La DS invece è votata al lusso e al design di scuola francese, ispirato dal mondo della moda, le cui radici si possono ritrovare nella Citroën DS, berlina del 1955 che rappresenta un simbolo per il costruttore francese e influenza ancora oggi i modelli più recenti. Non è un caso infatti che la DS voglia associare l’immagine delle nuove auto alla “auto mito” della Citroën. È per questo motivo che l’azienda francese ha messo a disposizione, in occasione di un test drive, insieme la DS3 Cabrio e la DS21 Cabriolet, vettura per collezionisti realizzata in 1.300 esemplari fra il 1961 e il 1970.

AGILE E REATTIVA - La DS3 Cabrio non ha ricevuto aggiornamenti da febbraio 2016, quando la carrozzeria è stata ridisegnata dopo la “promozione” della DS a costruttore indipendente: fino a qualche mese prime le sue auto erano vendute con il marchio Citröen, poi il Gruppo PSA ha scelto di accordarle maggiore autonomia e oggi la DS cammina con le sue gambe. La strategia per il momento non ha dato grossi frutti, come testimoniano le vendite in Europa fra gennaio e maggio 2017, calate del 35,6% rispetto allo stesso periodo del 2016. Staccare il cordone ombelicale dal marchio Citröen ha portato a un calo vistoso delle vendite, ma era una cosa prevista dalla casa madre PSA che in risposta sta sviluppando una nuova gamma di modelli dalla forte personalità, che siano un netto passo avanti rispetto a quelli attuali. Il primo fra questi sarà la DS7 Crossback la suv di medie dimensioni il cui arrivo nelle concessionarie è previsto all’inizio del 2018. Tornando alla nostra DS3 Cabrio, appare subito come un modello giovanile e sbarazzino, il cui spirito si ritrova in dettagli tecnici come l’assetto rigido e lo sterzo preciso. La principale caratteristica dell’auto risiede però nella capote elettrica in tela, apribile fino al lunotto o su posizioni intermedie, che trasmette la sensazione di trovarsi al volante di una vera cabriolet.

PROPRIETARI NOTI - Una vera scoperta è la DS21 Cabriolet, auto piacevole da guidare e da sempre un “pallino” dei collezionisti: basti sapere che in Italia si trovano solo 10 unità originali (e non modificate a partire dalla berlina), fra cui l’auto comperata in origine da Ennio Morricone e quella fatta restaurare negli ultimi mesi dall’imprenditore Aurelio De Laurentiis, che avrebbe speso 250.000 euro fra acquisto e messa in ordine. La DS Cabriolet del resto mantiene un fascino e un prestigio ancora superiori rispetto alla berlina, complice la storia inusuale e travagliata: le prime DS Cabriolet furono realizzate su iniziativa dello stilista e carrozziere francese Henri Chapron, che acquistò dalla Citröen le DS berlina e le preparò seguendo i bozzetti creati anni prima dallo storico designer Flaminio Bertoni, “padre” delle Citröen Traction Avant, 2CV e DS. La casa francese capì dopo qualche mese le potenzialità dell’auto e collaborò direttamente nel progetto. La DS Cabriolet riprendeva le sospensioni idropneumatiche della berlina e si poteva ordinare anche con il cambio semi-automatico, una novità per l’epoca.

http://www.alvolante.it/news/ds-3-cabriolet-Citroen-ds-21-cabriolet-test--352842?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nu-20170706
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Fedeesse - 07 Luglio 2017, 11:21:12
basta, non se ne può piu' di questi accostamenti imbarazzanti (per la "sbarazzina", ovviamente)
bellissima la 21 cabrio, anche  se i 2 fanalini della retro (Cibie made in france) sono nati anni dopo l'auto.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: RicDyane - 07 Luglio 2017, 14:35:43
sempre molto attenti a non fare primi piani con lo Chevron della Citroen...

Comunque almeno parlano onestamente della storia Citroen
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: AndreaV6 - 08 Luglio 2017, 09:31:36
Evito di commentare..... sapete come la penso.

Anche sulla pagina FB del CDSC viene pubblicizzato questo evento.....
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 08 Luglio 2017, 11:50:18
Anche sulla pagina FB del CDSC viene pubblicizzato questo evento.....

Non ne dubitavo.
Titolo: PSA: Peugeot ruba il DNA di Citroen!
Inserito da: RicDyane - 08 Luglio 2017, 13:33:17
http://www.allaguida.it/articolo/citroen-ds-cabriolet-quando-la-dea-si-scopriva-foto/131363/
Dall'articolo sopracitato...
Citazione
OMAGGIO ALLA STORIA - I grandi cambiamenti affrontati dal Gruppo PSA dopo il momento negativo vissuto nel periodo 2012-2014 hanno avuto come effetto la suddivisione più netta dei compiti fra i suoi marchi: oggi la Citröen punta sulle crossover e ha scelto linee più giovanili e sbarazzine rispetto alle Peugeot, che invece ha un impronta più sofisticata con il compito di introdurre nuove tecnologie. La DS invece è votata al lusso e al design di scuola francese, ispirato dal mondo della moda, le cui radici si possono ritrovare nella Citroën DS, berlina del 1955 che rappresenta un simbolo per il costruttore francese e influenza ancora oggi i modelli più recenti. Non è un caso infatti che la DS voglia associare l’immagine delle nuove auto alla “auto mito” della Citroën. È per questo motivo che l’azienda francese ha messo a disposizione, in occasione di un test drive, insieme la DS3 Cabrio e la DS21 Cabriolet, vettura per collezionisti realizzata in 1.300 esemplari fra il 1961 e il 1970.

Ecco finalmente e chiaramente il furto d'identità: non l'ha fatto DSA, ma Peugeot e quindi sparisce la creative tecnologique, dal marchio Citroen per farle fare solo auto di "plastica".
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: cristiano - 09 Luglio 2017, 08:55:42
Evento raccontato nei dettagli anche sul forum Ideesse. Leggete pure i commenti.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: RicDyane - 09 Luglio 2017, 10:40:00
http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17089.15 (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17089.15)


(http://thumb.ibb.co/nOqyKa/ideesse_01.jpg) (http://ibb.co/nOqyKa)

Sì, va beh... questi se la prendono perché non sono stati invitati ad una conferenza stampa... io, con il danno che hanno fatto al marchio Citroen, nemmeno su invito andrei ad un evento di DSA.
Se volevano un pretesto per prendersela ok, ma altrimenti non mi pare che sia in linea con quello che diciamo qui. Confermano che i diessisti si sono dimenticati di chi ha prodotto la DS.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: XMan - 10 Luglio 2017, 11:22:31
http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17089.15 (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17089.15)


(http://thumb.ibb.co/nOqyKa/ideesse_01.jpg) (http://ibb.co/nOqyKa)

Sì, va beh... questi se la prendono perché non sono stati invitati ad una conferenza stampa... io, con il danno che hanno fatto al marchio Citroen, nemmeno su invito andrei ad un evento di DSA.
Se volevano un pretesto per prendersela ok, ma altrimenti non mi pare che sia in linea con quello che diciamo qui. Confermano che i diessisti si sono dimenticati di chi ha prodotto la DS.
Però si capisce che il M.M. sia molto aprrezzato anche in quel forum, nello scritto si riportano un mare di complimenti (Vaf....o) e segni di "Apprezzamento" sul suo operato.

"Complimenti" al danno che sta/nno arrecando al marchio e ancor peggio agli appassionati del marchio.
 [:prosit] [:hello]
XMan
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: AndreaV6 - 10 Luglio 2017, 11:53:57
Nessuno che parla dell'affiancamento Citroen Ds cabrio / DS3 Cabrio :D

Robe da pazzi :D :D :D :D :D


Ormai se la cantano e se la suonano da soli..... Questo mese in Italia hanno fatto -37% con duecentoquarantasette vetture targate, comprese VD, km0 e vetture dipendenti) e in Francia hanno fatto un bel tonfo a -40%.  #nomanonloavevamoprevisto
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: El_Furri - 10 Luglio 2017, 12:46:11
Però si capisce che il M.M. sia molto aprrezzato anche in quel forum, nello scritto si riportano un mare di complimenti (Vaf....o) e segni di "Apprezzamento" sul suo operato.

"Complimenti" al danno che sta/nno arrecando al marchio e ancor peggio agli appassionati del marchio.
 [:prosit] [:hello]
XMan
Comunque in futuro molto vicino ma non vicinissimo, la Citroen ha in serbo per voi un sacco di novità che piaceranno a voi vecchi dinosauri che amate le cose vecchie e sorpassate e che avete creduto alla falsa propaganda di citroen dal 1955 ad oggi e a tutte quelle panzane sulle sospensioni idro e sul fatto che fossero confortevoli e sicure su strada.
Ci saranno mirabolanti sospensioni che funzionano con la forza di gravità terrestre della Bose, l'Advanced Comfort che prevede addirittura sedili imbottiti e cuciti, decals personalizzabili di tutti i colori, e il rivoluzionario arbre magic a forma di double chevron all'aroma di Francia.
State tuned!
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: RicDyane - 10 Luglio 2017, 15:08:56
Comunque in futuro molto vicino ma non vicinissimo, la Citroen ha in serbo per voi un sacco di novità che piaceranno a voi vecchi dinosauri che amate le cose vecchie e sorpassate e che avete creduto alla falsa propaganda di citroen dal 1955 ad oggi e a tutte quelle panzane sulle sospensioni idro e sul fatto che fossero confortevoli e sicure su strada.
Ci saranno mirabolanti sospensioni che funzionano con la forza di gravità terrestre della Bose, l'Advanced Comfort che prevede addirittura sedili imbottiti e cuciti, decals personalizzabili di tutti i colori, e il rivoluzionario arbre magic a forma di double chevron all'aroma di Francia.
State tuned!
[:allops] la risata me la sono fatta davvero... comunque neanche un commento sul paragone con la Divina e la imbarazzante ds3
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 10 Luglio 2017, 15:16:31
I diessisti non si sono dimenticati proprio niente, rimanete pure tranquilli.

Le motivazioni (bene esposte) dell'affiancamento fra le due automoibili sono tirate, tiratissime per la giacchetta. E' storia nota, oramai non fa più notizia, inutile star qui a ripeterla. Questa storia piace poco a tutti, ma a tutti noi piacciono le nostre auto e evidentemente qualcuno preferisce glorificarle piuttosto che combattere contro i mulini al vento.

Chi siete voi per decidere come è giusto che queste persone vivano la propria passione ?

Per quanto riguarda il polverone sollevato faccio presente che si tratta di uno screzio fra un utente (carissimo, per giunta) e il vostro amico MM. Non per usare frasi convenzionali trite e ritrite, ma l'opinione di un utente, anche se storico e "portante", non rappresenta necessariamente l'opinione di tutta la comunità.

Inoltre, per coloro che non avessero ben compreso, lo sfogo dell'utente non riguardava il contenuto dell'evento ma la mancata pubblicizzazione dell'evento stesso.

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti sui sentimenti dei diessisti siete tutti invitati a parlarne nel forum DS, sarete accolti come fratelli.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: AndreaV6 - 10 Luglio 2017, 17:57:09
Inoltre, per coloro che non avessero ben compreso, lo sfogo dell'utente non riguardava il contenuto dell'evento ma la mancata pubblicizzazione dell'evento stesso.


E' questa secondo me la cosa "assurda".... comunque se sta bene a voi.....

Buona strada a tutti :D

p.s
Non stupitevi però poi se qualcuno apre un topic sul vostro forum in cerca di delucidazioni in merito al montaggio del seggiolino isofix su DS5 come è successo qualche mese fa. :D D'altra parte se su google si scrive "Forum DS" il primo risultato siete voi....
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 10 Luglio 2017, 18:12:41
Anche gugol servo di PSA...Incredibile !
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: AndreaV6 - 10 Luglio 2017, 20:11:00
Anche gugol servo di PSA...Incredibile !

Ma cosa c'entra?
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: RicDyane - 10 Luglio 2017, 20:56:27
I diessisti non si sono dimenticati proprio niente, rimanete pure tranquilli.

Le motivazioni (bene esposte) dell'affiancamento fra le due automoibili sono tirate, tiratissime per la giacchetta. E' storia nota, oramai non fa più notizia, inutile star qui a ripeterla. Questa storia piace poco a tutti, ma a tutti noi piacciono le nostre auto e evidentemente qualcuno preferisce glorificarle piuttosto che combattere contro i mulini al vento.

Chi siete voi per decidere come è giusto che queste persone vivano la propria passione ?

Per quanto riguarda il polverone sollevato faccio presente che si tratta di uno screzio fra un utente (carissimo, per giunta) e il vostro amico MM. Non per usare frasi convenzionali trite e ritrite, ma l'opinione di un utente, anche se storico e "portante", non rappresenta necessariamente l'opinione di tutta la comunità.

Inoltre, per coloro che non avessero ben compreso, lo sfogo dell'utente non riguardava il contenuto dell'evento ma la mancata pubblicizzazione dell'evento stesso.

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti sui sentimenti dei diessisti siete tutti invitati a parlarne nel forum DS, sarete accolti come fratelli.


Mah, io non vado a incitare la folla... constato che, vuoi per un motivo futile o vuoi per un altro futile motivo, non c'è più alcuno che sollevi la ben che minima questione sul fatto che la Divina sia così amabilmente schiaffeggiata in accoppiate davvero improbabili.

Tra l'altro fatico a comprendere questo "marketing", è dal 2014 che va avanti, ma che non dà alcun risultato in termini di credibilità e vendibilità del prodotto, a causa proprio dell'inesistenza di alcun legame tra essi. A volte pare proprio il contrario: la Citroen DS fa sfigurare quelle povere auto, menomate anche degli Chevron nel muso (che davano un po' più più di slancio alle tre dell'avemaria: DS 3, 4, 5).

Comunque tutti gli scatti (e le clip) si guardano bene dal mostrare gli Chevron della Citroen. Certo è un po' migliorata la resa alla stampa, viene sempre detto che si tratta di una Citroen DS e non di una DS 19, 21 o 23.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 11 Luglio 2017, 15:46:12
I diessisti non si sono dimenticati proprio niente, rimanete pure tranquilli.

Le motivazioni (bene esposte) dell'affiancamento fra le due automoibili sono tirate, tiratissime per la giacchetta. E' storia nota, oramai non fa più notizia, inutile star qui a ripeterla. Questa storia piace poco a tutti, ma a tutti noi piacciono le nostre auto e evidentemente qualcuno preferisce glorificarle piuttosto che combattere contro i mulini al vento.

Ma basta con sta storia dei mulini a vento!!
Sempre messa a mezzo dagli opportunisti di ogni tipo da che de Cervantez ha partorito il suo capolavoro.
Non sono capaci di dire altro..."i mulini a vento! i mulini a vento!" tremebondi e pronti ad avallare ogni fesseria.
A noi sta storia non piace e lo diciamo forte e chiaro, chi preferisce bisbigliare e poi sorridere alla convenienza è libero di farlo, ma non cerchi poi la nostra approvazione.

L'operazione avanzata da PSA è stata grottesca, autolesionista nei confronti del marchio, irrispettosa in quelli della Storia e pure ingannevole nei confronti degli acquirenti.
Punto.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 11 Luglio 2017, 16:30:43
La tua posizione e quella di altri come te è chiara ed è legittima.
Forse neanche tanto lontana da quella della maggior parte delle persone che tu immagini "contro".

Solo che dovresti e dovreste avere più rispetto per le posizioni altrui.

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 11 Luglio 2017, 16:42:44
Solo che dovresti e dovreste avere più rispetto per le posizioni altrui.

Se la posizione è quella della pecorina mi riesce difficile portare rispetto.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 11 Luglio 2017, 17:08:54
La metafora della pecorina disegna uno scenario che esiste soltanto nella tua testa.

Se anche DSA fallisse, se anche Citroen finisse per produrre soltanto automobili fru-fru (come dici tu) credo che non cambierebbe una virgola nel patrimonio storico e culturale di Citroen.

E comunque, anche se di pecorina si dovesse parlare, SI: dovresti rispettare anche quella posizione.

Perché si tratta di posizioni di molti utenti storici, appassionati e proprietari di Citroen storiche COME TE e che COME TE fanno il possibile per mantenere le proprie vetture in ordine e tramandare COME TE nel tempo delle automobili che hanno fatto la storia.


Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 11 Luglio 2017, 17:20:09
La metafora della pecorina disegna uno scenario che esiste soltanto nella tua testa.

Non direi.
Esiste anche nelle azioni di certi personaggi.

Se anche DSA fallisse, se anche Citroen finisse per produrre soltanto automobili fru-fru (come dici tu)

Le ha definite così Marini.
Non io. Io mi limito a ricordare ogni tanto l'apologeta e le sue citazioni.

E comunque, anche se di pecorina si dovesse parlare, SI: dovresti rispettare anche quella posizione.

Cosa e chi devo rispettare non me lo devi dire tu.
Lo decido io, ti piaccia o meno.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 11 Luglio 2017, 17:27:11
Certo che lo decidi tu, figuriamoci ! Non a caso ho usato il condizionale.....

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: XMan - 11 Luglio 2017, 19:04:10
CUT......................tramandare COME TE nel tempo delle automobili che hanno fatto la storia.
Certo che "tramandare" la storia Citroen, tramite il  marchio DSA non credo sia molto coerente  [A:spa] [A:spa] [A:spa]
 [:prosit] [:hello]
XMan
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: mickey - 12 Luglio 2017, 10:16:07
A prescindere da pecorine, cariole ed altre posizioni in tema, questo è un argomento arcinoto;  il RIASC ha una posizione ufficiale piuttosto netta che tutti ben conoscete e che è l'espressione di quasi tutti i club unanimi.
Cioè niente operazioni strampalate e "assurdi papocchi storici".
Non ci siamo peraltro mai smarcati, ma abbiamo sempre detto ufficialmente come Registro " se avete per forza necessità di questa strada da portare avanti - pur se assurda e difficilmente compatibile con ciò che noi si rappresenta - sediamoci insieme e troviamo dei punti in comune per poter tentare di percorrerla con reciproco interesse".
Nell'interesse vostro da una parte,  e dei club e dei soci dall'altra.
Molto più comodo invece per alcuni aggirare l'ostacolo e fare tutto con un club di cui si dispone a piacimento, ovvio.

Con i risultati però che sono sotto gli occhi di tutti.
Cioè di un club che dovrebbe fare ben altro prima, o cmq "prima" molto altro -  ai sensi del proprio statuto e della propria "mission" - ed invece non fa; con il rischio evidente di un tracollo pesante.
E badate bene, non è solo l'incazzatura per la mancata informazione ai soci del raduno di Merano: quella è niente
 e fa ridere al cospetto di altre cose più pesanti.

Ma questa è una storia che non ha senso io venga a raccontare qui, non è il luogo giusto e non interessa forse a molti: sono Direttore del RIASC pro tempore, amo guidare le CX, trovo le 2CV geniali, e penso che la SM sia la Citroen (oltre che l'auto) più bella mai costruita, e ho una spiccata simpatia per GS e XM.
Ma prima di tutto sono diessista "nel midollo" e socio Ideesse, e non posso credere che si stia toccando il fondo in questo modo.
Per cui vi do appuntamento - a chi interessa -  in altra sede:  tempo se n'è perso già fin troppo e forse è già troppo tardi.
 

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 11:31:50
Scusa cosa c'entra adesso l'Ideesse club ? Mica era un evento del club !

La Citroen DS da questo evento ne esce rinforzata (se mai ce ne fosse bisogno), mentre la PSA-DS (almeno a leggere i commenti dei vari siti) ne esce bastonata.

Francamente la gloria e l'onore del Citroenismo storico da questa storia ne esce rinforzato.

Mah...Citroenisti: gente strana !
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Fedeesse - 12 Luglio 2017, 12:07:36
Ciao Gianluca,
 non voglio rispondere al posto di altri, ma ti do una mia versione dei fatti, per quello che ho compreso leggendo sui forum:

forse a qualche socio non fa piacere che qualcuno della dirigenza ideesse, organizzi e impegni tempo e risorse mentali e/o economiche in "confronti" con DS3cabrio e DS anni '60, mangiate, calendari e reportage fotografici (alcuni pure a pagamento) quando magari è mesi che aspetta di ricevere a casa la tesserina di rinnovo oppure la rivista oppure altri servizi.
Se non sbaglio le intenzioni erano la divulgazione, l'aiuto ed il supporto agli appassionati, l'affiliazione all'ASI (che resta tutt'oggi l'unico ente riconosciuto per le Citroen) e via dicendo, non week end mangerecci con la scusa di fare 4 foto alle auto dei soci etc... [:cucu]

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Fedeesse - 12 Luglio 2017, 12:12:03
Ciao Gianluca,
 non voglio rispondere al posto di altri, ma ti do una mia versione dei fatti, per quello che ho compreso leggendo sui forum:

forse a qualche socio non fa piacere che qualcuno della dirigenza ideesse, organizzi e impegni tempo e risorse mentali e/o economiche in "confronti" con DS3cabrio e DS anni '60, mangiate, calendari e reportage fotografici (alcuni pure a pagamento) quando magari è mesi che aspetta di ricevere a casa la tesserina di rinnovo oppure la rivista oppure altri servizi.
Se non sbaglio le intenzioni erano la divulgazione, l'aiuto ed il supporto agli appassionati, l'affiliazione all'ASI (che resta tutt'oggi l'unico ente riconosciuto per le Citroen) e via dicendo, non week end mangerecci con la scusa di fare 4 foto alle auto dei soci etc... [:cucu]



mi auto  quoto...
dicendo che pure mangiare e cazzeggiare è bello eh, sia ben inteso!
e servono pure queste attività, diciamo, di contorno.

Mi par di capire però, purtroppo che molti soci ideesse si siano incazzati per l'andazzo degli ultimi mesi, specialmente nel recente confronto fra DS3 cabrio e Citroen DS 21 cabriolet, il vantaggio ed il fine era di "elevare" ed "aiutare" la nuova trojetta di casa DS automobiles, non certo di aggiungere blasone alla piu' blasonata e sognata delle Citroen della storia.

quindi un appassionato Ideesse, che cavolo ci avrebbe guadagnato se non una mangiata gratis ed un pò di visibilità al DSA Store di Roma?
pensieri miei, non fateci caso
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 12:16:16
Si ma scusa, in tutto questo (e 2) cosa c'entra il club Ideesse ?

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: mickey - 12 Luglio 2017, 12:18:20
Citroenisti gente "sana"; altri invece dovrebbero guardarsi allo specchio e  domandarsi un po' di cose.
Spesso è utile e si trovano risposte inaspettate ed interessanti.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 12:21:12
Non dovresti offenderti: anche io sono un Citroenista, forse anche da prima di te.

Rimane il fatto che i Citroenisti siano gente strana, perché amano sempre scornarsi per tutto e per il contrario di tutto.

E rimane il fatto che non hai risposto alla mia domanda....

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Fedeesse - 12 Luglio 2017, 12:25:15
Si ma scusa, in tutto questo (e 2) cosa c'entra il club Ideesse ?




guarda, da esterno, ripeto, ti do una mia personale versione dei fatti, magari mi sbaglio, ma mi sembra di capire che il club ideesse nella persona di Maurizio Marini se ho capito bene ha accettato e messo a disposizione tramite i soci possessori, queste Citroen DS cabriolet anni '60.
Molti soci hanno pensato che la "direzione" del loro club pensa a queste cose (per di piu' non li invita manco come spettatori perchè sono possessori ahimè di una versione berlina o break della Citroen DS/ID) invece di pensare a spedire le tessere di rinnovi, fare la rivista e pensare a come far fronte al riconoscimento a livello nazionale del loro club, i blocchi del traffico (fra 2 mesi siamo ancora in ballo con le solite cose: ovvero che l'ideesse ed il riasc non vengono riconosicuti etc) etc..
mia idea eh, come ti ripeto non sono aggiornatissimo. lascio la parola agli altri piu' informati di me
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Fedeesse - 12 Luglio 2017, 12:28:35
Da piccolo mi dicevano "prima il Dovere poi il piacere", ecco.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 12:33:59
Io non ne so niente di questa storia e a me davvero poco importa.
Ribadisco che, per quanto ne so, il club non c'entra niente.
Marini userà il suo tempo come meglio crede, se qualcuno pensa di poter dedicare più tempo e più risorse al club sa come fare.

Mah...Citroenisti: gente strana................


Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: mickey - 12 Luglio 2017, 12:55:53
Io non ne so niente di questa storia e a me davvero poco importa.
Ribadisco che, per quanto ne so, il club non c'entra niente.
Marini userà il suo tempo come meglio crede, se qualcuno pensa di poter dedicare più tempo e più risorse al club sa come fare.

Mah...Citroenisti: gente strana................




Come sempre punti di vista diversi; ed è bello che sia così.

Citroenisti: gente sana......
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 12 Luglio 2017, 13:14:00
Io non ne so niente di questa storia e a me davvero poco importa.

Dovrebbe invece.


Mah...Citroenisti: gente strana................

Secondo me qui di "strano" ci sei solo tu.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 14:10:11
Spiegami perché dovrebbe. Probabilmente sono solo un ingenuo che ignora passaggi che invece tu conosci.

Se per strano intendi diverso da te e dai vari hater che si susseguono su queste pagine scaricando m***a sulla casa madre e sul CDSC che tanto odiate allora la risposta è SI: sono diverso.

Non perché sono un servo di PSA, non perché difendo Marini (figuriamoci) ma perché ho un'interpretazione diversa dalla tua e da chi pensa che rovesciare odio e zizzanie serva a ottenere risultati positivi.

Ho avuto la fortuna di acquistare la prima Citroen quando ero ancora ragazzino, quando ancora internet era ben lontana dal venire. Ho visto Citroen lentamente cambiare di pelle, produrre automobili oggettivamente brutte e/o senza particolari guizzi tecnologici senza che questo abbia minimamente scalfito la passione per le Citroen che amavo.

Citroen non è una figlia (o un figlio) che si ama a 360°. Se non apprezzo quello che fa (o non fa) Citroen adesso posso dirlo una volta, posso dirlo due ma poi mi siedo e attendo gli sviluppi. Nel frattempo continuo a godermi la Citroen DS che ho e che fatico a mantenere, nell'inossidabile certezza che niente di tutto quello che Citroen o PSA fa oggi o farà domani può o potrà sminuire la sua bellezza, la sua importanza e la sua storia.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 12 Luglio 2017, 14:23:34
Spiegami perché dovrebbe. Probabilmente sono solo un ingenuo che ignora passaggi che invece tu conosci.

E' stato argomentato benissimo da chi mi ha preceduto.

Se per strano intendi diverso da te e dai vari hater che si susseguono su queste pagine scaricando m***a sulla casa madre e sul CDSC che tanto odiate allora la risposta è SI: sono diverso.

Questa storia dell'odio è come quella dei mulini a vento.
Nessun odio.
Certamente ostilità nei confronti di PSA che ha interrotto la continuità genetica con le Citroen del passato e per il CDSC che si propone di fare accettare come cosa buona e giusta questo scempio nell'ambiente amatoriale.
Tutto qua.

Non perché sono un servo di PSA, non perché difendo Marini (figuriamoci) ma perché ho un'interpretazione diversa dalla tua e da chi pensa che rovesciare odio e zizzanie serva a ottenere risultati positivi.

Come sopra, niente di tutto ciò.
Solo la volontà di esprimere tutto il nostro diniego.

Ho avuto la fortuna di acquistare la prima Citroen quando ero ancora ragazzino, quando ancora internet era ben lontana dal venire. Ho visto Citroen lentamente cambiare di pelle, produrre automobili oggettivamente brutte e/o senza particolari guizzi tecnologici senza che questo abbia minimamente scalfito la passione per le Citroen che amavo.

Io su una Citroen sono stato allattato.

Ho visto Citroen produrre sempre auto interessanti e in continuità con la propria concezione di automobile fino alla stupenda C6.
Ora vedo un marchio impegnato a produrre poco o nulla di veicolare* e nulla di citronico.
Da cui la volontà di esprimere e dare volume al mio rifiuto di appassionato verso l'attuale strategia di PSA che offende la Storia del mio marchio preferito usurpando addirittura il nome di un celebre modello (forse il più celebre?) per dare vita ad un marchio artificiale che nulla produce di lontanamente paragonabile al passato cui pretende di attingere. E anche se fosse non avrebbe più il marchio Citroen e quindi sarebbe ancor peggio.

Questo è tutto.
Devo chiedere il permesso a qualcuno?

(*) Non considero veicoli degni di interesse i vari cassonetti e furgonazzi berlinghi e picassate varie.

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 14:33:23
Devo chiedere il permesso a qualcuno?

Io non ti ho mai detto che devi chiedere permessi: tu hai il permesso per esprimerti come sai e come puoi, io faccio altrettanto.

Ad ogni modo ti faccio notare che ancora devo avere risposta sul motivo del coinvolgimento del club Ideesse; inoltre, anche se nascosta fra le righe, c'era un'altra domanda nel mio messaggio: come pensi che tutto quello che fa (o non fa) PSA possa interferire con la nostra passione per le Citroen storiche e/o con gli statuti dei club e del RIASC ?
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 12 Luglio 2017, 14:53:39
Io non ti ho mai detto che devi chiedere permessi: tu hai il permesso per esprimerti come sai e come puoi, io faccio altrettanto.

Ad ogni modo ti faccio notare che ancora devo avere risposta sul motivo del coinvolgimento del club Ideesse; inoltre, anche se nascosta fra le righe, c'era un'altra domanda nel mio messaggio: come pensi che tutto quello che fa (o non fa) PSA possa interferire con la nostra passione per le Citroen storiche e/o con gli statuti dei club e del RIASC ?


Il club Ideesse non si è mai espresso chiaramente sull'operazione in corso, ha preferito la strada dell'ambiguità.
Io non sono socio Ideesse e quindi posso anche fottermene, chi è socio qualche problema dovrebbe farselo.
A mio modo di vedere....se poi a voi va bene così, affar vostro.

Per quanto riguarda la seconda domanda, l'appassionato Citroen vorrebbe vedere ancora il suo marchio d'elezione distinguersi e primeggiare sul teatro dell'automobilismo internazionale per quelle caratteristiche inconfondibili che ne hanno fatto una delle icone dell'automobilismo mondiale, ma purtroppo così non è.
Penso agli Alfisti che oggi con la nuova Giulia Q.V. 510 CV hanno piena soddisfazione nel vedere rispettato il loro marchio con un modello "alfisticamente ineccepibile" e sono contento per loro.
Noi non possiamo dire altrettanto.

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 15:13:37
...
Per quanto riguarda la seconda domanda, l'appassionato Citroen vorrebbe vedere ancora il suo marchio d'elezione distinguersi e primeggiare sul teatro dell'automobilismo internazionale per quelle caratteristiche inconfondibili che ne hanno fatto una delle icone dell'automobilismo mondiale, ma purtroppo così non è.
Penso agli Alfisti che oggi con la nuova Giulia Q.V. 510 CV hanno piena soddisfazione nel vedere rispettato il loro marchio con un modello "alfisticamente ineccepibile" e sono contento per loro.
Noi non possiamo dire altrettanto.

Citroen non primeggia nel teatro dell'automobilismo internazionale da quel dì !!!

In Alfa Romeo è tornata una vettura con "DNA Alfa" dopo quasi 30 anni di automobili che con quel DNA non avevano niente da spartire.
Ai lancisti invece è toccata una sorte ben peggiore, sempre per mano dello stesso "artefice" di Giulia.

Il club Idesse continua a tutelare il patrimonio storico della Citroen DS, a organizzare raduni a tema, a tentare di risolvere i problemi di chi ha una Citroen DS.
Personalmente non chiedo molto altro a un club di auto storiche....

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 12 Luglio 2017, 15:37:14
Citroen non primeggia nel teatro dell'automobilismo internazionale da quel dì !!!

Dopo il relativo appannamento degli anni '90 in cui solo XM poteva vantare di essere "vera Citroen" (mi perdonino gli amici Xantisti) gli anni zero videro la volontà di un rinascimento che fu realizzato in modo non sempre coerente e soddisfacente, ma comunque in grado di mettere sul mercato qualche buon modello; su tutti C3, C4 coupé e naturalmente C6 che considero spettacolarmente Citroen al 100%.
Purtroppo la situazione odierna, a distanza di una decina di anni e anche "grazie" alla sciagurata operazione DSA" è terrificante.
Non ci perdo il sonno, ma mi dispiace.

Il club Idesse continua a tutelare il patrimonio storico della Citroen DS, a organizzare raduni a tema, a tentare di risolvere i problemi di chi ha una Citroen DS.
Personalmente non chiedo molto altro a un club di auto storiche....

Se tanto ti basta, buon pro ti faccia.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: Gianluca - 12 Luglio 2017, 16:00:32
Se tanto ti basta, buon pro ti faccia.

Il fatto che a me basti ha poca importanza nella discussione. Se dovesse NON bastarmi saprò dove andare per esprimere le mie lamentele.
Di certo non pretendo da un club di Citroen STORICHE che si lanci a spada tratta contro Citroen soltanto perché la holding del gruppo ha deciso un cambiamento tecnologico e una strategia di marketing sulle vetture ATTUALI che digerisco malvolentieri.

Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: MarioCX - 12 Luglio 2017, 16:14:38
Di certo non pretendo da un club di Citroen STORICHE che si lanci a spada tratta contro Citroen soltanto perché la holding del gruppo ha deciso un cambiamento tecnologico e una strategia di marketing sulle vetture ATTUALI che digerisco malvolentieri.

Invece io sì, anche se l'espressione "si lanci a spada tratta" che hai usato è velatamente denigratoria.
Diciamo che da un sodalizio storico io mi aspetto un'attenzione superiore all'utilizzo del marchio e del nome del modello d'elezione e non compiacenza, o comunque atteggiamento acritico, verso quelle che reputo baggianate.

In ogni caso, io ho dato le dimissioni dall'Ideesse da più o meno dieci anni proprio perché non mi riconosco nel suo operare.
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: AndreaV6 - 12 Luglio 2017, 18:09:02
1:19

http://www.alvolante.it/video/citroen-ds-il-raduno
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: GilC3 - 12 Luglio 2017, 19:31:51
1:19

http://www.alvolante.it/video/citroen-ds-il-raduno
E più avanti l'arrivo in piazza della gialla DS3 che si infila tra le vere DS, ed il "figuro" ben noto a tutti noi che continua nel suo tentativo di riscrivere la storia e magnificare le nuove auto [:grrr] (senza più le Idro [:grrr] [bestem]) e quindi, cercare di giustificare nel miglior modo possibile la nascita di DS Automobiles. [bestem]   
Titolo: Re:FATEVI UNA RISATA...!!!
Inserito da: GilC3 - 12 Luglio 2017, 19:44:55
O forse per lui, ed altri ignoranti, le Idro non contano più nulla...oggigiorno per loro, contano di più diavolerie elettroniche come i soliti touchscreens al centro plancia (io ne ho semplicemente orrore e terrore... e perciò non comprerei mai la C4 Cactus per non rischiare di impazzire anche solo per regolare la climatizzazione interna ed ascoltare un pò di musica; [:grrr] ma finora ho sempre fatto a meno anche del navigatore satellitare; io poi non sono un gran viaggiatore...); e poi certi look e finiture strane...le strumentazioni che sembrano "a luci stroboscopiche"...ed altre tali amenità. [XD]
Titolo: Re:CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: MarioCX - 13 Luglio 2017, 08:25:40
Ah! Ah!
E bravo l'aretino fedele ed obbediente a PSA come sempre....ben attento a non nominare il marchio Citroen come da direttive aziendali.
Il massimo apologeta del massacro Citroen a capo del Centro Documentazione Storica Citroen...sarebbe una contraddizioni in termini se il C.D.S.C. non fosse emanazione diretta di PSA, invece tutto torna.
Così come torna che sia stato messo ai margini dagli appassionati che si riconoscono nel RIASC.
 
Titolo: Re:CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: cristiano - 13 Luglio 2017, 09:20:10
Che questa politica di PSA sia davvero discutibile e che certi accostamenti tra illustre passato Citroen e mediocre presente DSA siano forzati e anche un po' ridicoli mi pare davvero cosa evidente e condivisa da molti appassionati del marchio (Citroen). Lo si é enfatizzato non solo a livello di Riasc e club federati (eccetto uno) attuando un indirizzo conseguente e coerente, ma anche in sede internazionale, con articoli "fuori dal coro", petizioni ecc. Altri appassionati si limitano a non commentare, dichiarando di non essere interessati al presente e gustandosi unicamente i propri cimeli legati al passato. Tutte considerazioni lecite e comportamenti giustificabili, ci mancherebbe. 
In aggiunta e questa mi pare la novità, leggendo sul forum Ideesse il dettaglio e alcuni commenti (davvero poco edificanti nella forma, ma condivisibili nella sostanza, auspico che l'equivoco e le successive scuse vogliano riferirsi solo al primo aspetto) relativi a questa ennesima iniziativa, parrebbe evincersi che anche tra alcuni soci di codesto club qualche perplessità inizi finalmente a palesarsi. Soci Ideesse chiamati "alla bisogna (di PSA)" per dar man forte (senza arrecar fastidio) a queste iniziative DSA coi propri cimeli (a titolo gratuito, in cambio di un contentino, o addirittura pagando cifre considerevoli, come sta avvenendo per il calendario DSA 2018), ove i siori giornalisti sono i personaggi centrali della faccenda, a cui sono riservate tutte le attenzioni (per ovvi motivi). Soci Ideesse che pure lamentano un progressivo venir meno delle attività basilari proprie del club (tesseramento puntuale, raduni, rivista, supporto concreto al Riasc ecc.), la cui gestione é forse ultimamente un po' troppo "distratta" dagli argomenti DSA e CDSC. Troppe commistioni, del resto, non sono salutari e nella vita bisogna pur decidere da che parte si sta, adottando atteggiamenti conseguenti e (possibilmente) coerenti.
Titolo: Re:CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: RicDyane - 13 Luglio 2017, 10:16:25
Che questa politica di PSA sia davvero discutibile e che certi accostamenti tra illustre passato Citroen e mediocre presente DSA siano forzati e anche un po' ridicoli mi pare davvero cosa evidente e condivisa da molti appassionati del marchio (Citroen). Lo si é enfatizzato non solo a livello di Riasc e club federati (eccetto uno) attuando un indirizzo conseguente e coerente, ma anche in sede internazionale, con articoli "fuori dal coro", petizioni ecc. Altri appassionati si limitano a non commentare, dichiarando di non essere interessati al presente e gustandosi unicamente i propri cimeli legati al passato. Tutte considerazioni lecite e comportamenti giustificabili, ci mancherebbe. 
In aggiunta e questa mi pare la novità, leggendo sul forum Ideesse il dettaglio e alcuni commenti (davvero poco edificanti nella forma, ma condivisibili nella sostanza, auspico che l'equivoco e le successive scuse vogliano riferirsi solo al primo aspetto) relativi a questa ennesima iniziativa, parrebbe evincersi che anche tra alcuni soci di codesto club qualche perplessità inizi finalmente a palesarsi. Soci Ideesse chiamati "alla bisogna (di PSA)" per dar man forte a queste iniziative DSA coi propri cimeli (a titolo gratuito, in cambio di un contentino, o addirittura pagando cifre considerevoli, come sta avvenendo per il calendario DSA 2018), ove i siori giornalisti sono i personaggi centrali della faccenda, a cui sono riservate tutte le attenzioni (per ovvi motivi). Soci Ideesse che pure lamentano un progressivo venir meno delle attività basilari proprie del club (tesseramento puntuale, raduni, rivista, supporto concreto al Riasc ecc.), la cui gestione é forse ultimamente un po' troppo "distratta" dagli argomenti DSA. Troppe commistioni, del resto, non sono salutari e nella vita bisogna pur decidere da che parte si sta, adottando atteggiamenti coerenti.
ma quali sono i costi per chi fa parte del calendario? Non era pagato da DSA?
Titolo: Re:CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: cristiano - 13 Luglio 2017, 11:34:55
Qui trovi il dettaglio e anche i costi per i partecipanti: www.dscal2018.it
Titolo: Re:CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: El_Furri - 13 Luglio 2017, 15:26:49
E più avanti l'arrivo in piazza della gialla DS3 che si infila tra le vere DS, ed il "figuro" ben noto a tutti noi che continua nel suo tentativo di riscrivere la storia e magnificare le nuove auto [:grrr] (senza più le Idro [:grrr] [bestem]) e quindi, cercare di giustificare nel miglior modo possibile la nascita di DS Automobiles. [bestem]   
Il servizio è realizzato tecnicamente molto bene e fino all'arrivo della ds3 è pure godibile, peccato che dopo l'arrivo della macchinetta gialla si trasformi in uno gigantesco spottone, che ha come testimonial il responsabile del centro documentazione storica citroen (tutto in minuscolo).
Personalmente trovo la cosa molto, molto scoretta e ai limiti e anche oltre di ogni deontologia professionale (MM è gionalista, vero?),  ma se i proprietari di tali meravigliose automobili, sono contenti di pagare di tasca propria per girare uno spot made in Dsa/MM e farsi prendere allegramente per i fondelli , noi in fondo che ci possiamo fare?
Titolo: Re:CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio
Inserito da: MarioCX - 13 Luglio 2017, 15:45:18
Il servizio è realizzato tecnicamente molto bene e fino all'arrivo della ds3 è pure godibile, peccato che dopo l'arrivo della macchinetta gialla si trasformi in uno gigantesco spottone, che ha come testimonial il responsabile del centro documentazione storica citroen (tutto in minuscolo).
Personalmente trovo la cosa molto, molto scoretta e ai limiti e anche oltre di ogni deontologia professionale (MM è gionalista, vero?),  ma se i proprietari di tali meravigliose automobili, sono contenti di pagare di tasca propria per girare uno spot made in Dsa/MM e farsi prendere allegramente per i fondelli , noi in fondo che ci possiamo fare?

Niente.
Chi si vuol far pigliare per i fondelli da dsa/mm ha il diritto di farlo.