Autore Topic: Pompa 6+2 su BX... Come ho fatto fin'ora senza???  (Letto 23548 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline G-Luka

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 873
E anche questa è fatta... c'è voluto un po prima di riuscire ad avere i pezzi (e la scusa) per tentare
questo esperimento ma devo dire che i risultati sono incoraggianti.

Innanzitutto è bene dire che ho scoperto che Citroen aveva già montato la 6+2 di serie su BX.
Navigando su forum francesi ho visto infatti che le ultimissime versioni di BX 1,9 diesel aspirate (19 TZD,
per lo meno quelle francesi) avevano proprio la pompa nuovo tipo, non so però se abbinata o meno
ad una sitstema antisink... ma visti i risultati che ho avuto sulla mia non credo.
Questa pompa era montata però non sopra il cambio (come su tutte le diesel) ma subito sotto l'alternatore,
in una posizione che rende impossibile il montaggio del compressore del climatizzatore. Quindi essendo la
mia dotata di clima ho ovviamente dovuto optare per mantenere la posizione tradizionale.

Iniziamo dal principio: la teoria



Ecco i due schemi dell'impianto idraulico, a sinistra quello originale e a destra come è adesso.
In rosso ho evidenziato tutti i particolari che ho modificato, nello specifico:
1) La pompa e le due tubazioni di mandata, la 6+2 proviene da una Xantia 1,9 TD, pompa revisionata da me;
2) Il congiuntore, che ho prelevato da una Xantia 2,1 TD del '96 e revisionato;
3) Eliminazione del ripartitore di portata e di tutti i relativi tubi;
4) Leggera riconfigurazione dei ritorni;
5) Sostituzioni del dosatore di frenata con quello della suddetta Xantia (non necessario ma mentre
che c'ero ho voluto metterne uno meno usurato del mio). Anch'esso revisionato in toto.

I due tubi dell'alta pressione sono questi:



Quello corto è il tubo di mandata principale, l'ho comprato nuovo alla Citroen ed appartiene ad una XM,
mi pare la turbo CT, comunque ne ho scelto uno di lunghezza adeguata ai miei bisogni. Il secondo è quello
diretto alla valvola dello sterzo. Essendo un tubo in parte di gomma, acquistarlo nuovo originale significa farsi
spellare in quanto costano un casino. Così ho preso due tubi normali e me li sono fatti unire col tubo di gomma
(resistente fino a 250 bar) in un locale centro di materiali oleodinamici.
E' necessario avere un tubo in parte in gomma sul circuito dello sterzo in quanto funge da ammortizzatore e riduce
rumore e vibrazioni trasmesse dalla pompa.

La pompa 6+2 ha una puleggia diversa da quella della pompa tradizionale, quindi ho dovuto cambiare anche la puleggia
dell'albero a camme, mettendo una "poly-V":



Forse è stata la cosa più complicata trovarne una adatta... questa è in pratica una puleggia "tuning" nata per sostituire la puleggia
originale dell'albero motore della Honda Civic CRX.
E' stato complicato per via delle misure, ovvero la misura dell'albero (24mm) e quella della puleggia esterna che mi serviva (125mm).
Questa pur essendo una tripla puleggia aveva tutte le misure adatte e per fortuna passa a pelo sotto l'intercooler e accanto al collettore
di aspirazione.

A questo punto ho preparato il supporto pompa:



Ho riutilizzato quello originale, costruendogli sopra (dopo un bel po di misurazioni) una struttura di piastre d'acciaio pesantemente
imbullonate e incollate.



Infine per maggiore sicurezza (e per non dare troppo nell'occhio...) ho rinforzato il tutto con vetrotresina e poi l'ho verniciato
di nero.
Ecco infine la pompa al suo posto:



Sembra un po incasinato ma è tutto in perfetto ordine. La pompa è imbullonata al supporto da una parte, mentre dall'altra è
ancorata alla scatola del cambio con la barra che c'era di serie con la vecchia unità. Il tubo principale (quello in alto) fa lo
stesso percorso del suo predecessore, quello dello sterzo parzialmente pure, passa accanto la batteria, scende sotto il motore
e tramite la spirale è ancorato alla traversa anteriore. La cinghia che collega motore e pompa ha solo 4 coste invece di 6
ma funziona benissimo.



Ecco un'immagine del congiuntore dall'alto, si vede lo spazio vuoto precedentemente occupato dal ripartitore di portata e da
tutta la selva di tubi che ho eliminato.

Tornando alle modifiche dei ritorni in pratica sono solo due:
1) Connettere il ritorno del congiuntore con un tubo in gomma di dimensioni adatte (non più il vecchio tubicino trasparente) con
l'uscita precedentemente occupata dal ritorno del ripartitore;
2) eliminare l'unione a "T" (in rosso nello schema di sopra) e unire direttamente il ritorno dalla valvola di sicurezza con
il tubicino che va al serbatorio (come da schema appunto)

Finito, tutto quì. Veniamo adesso ai risultato:
Il dubbio più grosso che avevo riguardava la possibile lentezza nel caricare l'impianto dopo lunghe soste, mi ero addirittura
procurato due valvoline antisink in modo da (eventualmente) sopperire al problema con quelle, ma non ce ne è stato alcun bisogno.
Praticamente adesso l'auto pare dotata di un antisink autonomo, l'impianto non si depressurizza nemmeno dopo 30 ore di sosta!!!

Inizialmente per caricare l'impianto (partendo da congiuntore aperto e posizione bassa) ci mette circa 2 minuti, ma da quel
momento la pressione diventa stabile e duratura! Anche i cambi di altezza (purchè non la si porti al minimo) sono molto veloci.
Ecco come appare l'auto al mattino dopo un'intera notte di fermo:



Praticamente ad altezza normale... una volta avviato il motore la spia di pressione resta accesa manco 2 secondi e l'auto
è pronta e in assetto. Dopo la sosta di 30 ore ci sarà stata circa 5 secondi per riprendersi.
Lo sterzo è finalmente privo di indurimenti e seghettamenti improvvisi (il che sulle prime mi ha un po messo in difficoltà
perchè non ci sono più abituato...) Il motore mantiene il minimo in modo praticamente perfetto, nessun calo di giri mai.
Congiuntore e pompa non si sentono... nessuno scatto, nessun sibilo, nessun respiro, nulla di nulla. (questo in realtà un po mi dispiace,
ma non si può avere tutto...)
Quando ho revisionato il congiuntore prima di montarlo ho notato che diversamente da BX questo ha due molle coassiali
per ciascun cilindretto invece di una sola, e questo di certo aiuta a mantenere la pressione stabile, il che unito alle perdite
inferiori che ci sono in BX, spiega il perchè la pressione venga mantenuta tanto a lungo.

Prima di postare questo resoconto ho provato l'auto per circa una settimana e ci ho fatto già 200Km circa senza nessunissimo
problema... e spero di non averne!

Ciaociao  [:wave]
« Ultima modifica: 16 Giugno 2010, 08:27:18 da Bernardo »
BX TZD Turbo ~ C5 2.0 HDi FAP 140Cv
  

Offline editore

  • Amministratore
  • Citro-passionné
  • ******
  • Post: 638
Sei un grande. Te lo dico sinceramente: dopo le prove che hai dato meriteresti il premio Paul Magés!
  

Offline XMan

G-Luka sei fantastico, non potresti mettere le tue conoscenze e la tua genialità per risolvere il famoso problema tamponi (XM/Xantia)? Io sono dell'idea che se ti applichi ci puoi riuscire, sei troppo bravo.
Sei mitico    [hydro]  [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline thewizardofwiz

bravo bravo molto bene!!!
 [:clap]    [:clap]    [:clap]
peccato per il papocchio di vetroresina sulla staffa
 [:wink]

tanti km felici in 6+2
Fabio
  

Offline Frank65

MI-TI-CO :)  il desiderio profondo del Bx-ista! veramente un grande lavoro!!
Ho una domanda: se volessi fare la stessa modifica sulla mia Athena dove il compressore
del clima è stato rimosso, in che cosa cambierebbe la modifica rispetto alla tua TZD?

Ciao
92' BX 1600           Athena          (199.500 Km) 
95' ZX 1400 Break Avantage       (302.000 Km)
  

Offline paw999

Assolutamente eccezionale! Sono addirittura estasiato da cotanto ingegno. E poi, lasciatelo dire, la tua BX è bellissima!!  [:clap]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline fedonis

Gian...che dire, ormai mi hai abituato a vedere soluzioni semplici di problemi complessi e lo stupore con te sta diventando davvero la normalita'......Davvero grande..
Xm 20I Pack IV 1990 Gris Perle'
Xm 30 V6 Exclusive Aut.1993 Bleu Sideral
Liquid Force "Envy" 13.5 2015;
Liquid Force "Solo"  15.5 2016;
Tavola "Over drive" di Liquid Force;
Cpr Bar 2015
Response Bar 2016
  

Offline G-Luka

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 873

Grazie a tutti per il vostro apprezzamento  [:riv] specie per il paragone con il mitico
padre dell'idraulica Citroen!!! [maestrin]  [:kiss]


BX TZD Turbo ~ C5 2.0 HDi FAP 140Cv
  

Offline G-Luka

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 873
MI-TI-CO :)  il desiderio profondo del Bx-ista! veramente un grande lavoro!!
Ho una domanda: se volessi fare la stessa modifica sulla mia Athena dove il compressore
del clima è stato rimosso, in che cosa cambierebbe la modifica rispetto alla tua TZD?

Ciao

Ciao Francesco,

sui motori XU il vero problema è appunto trovare il modo di sistemarla sta pompa, infatti
deve necessariamente essere montata sul lato distribuzione del motore.
La prima cosa che posso suggerirti è di verificare se si possa montare sugli XU lo stesso supporto
che utilizzano gli XUD, ovvero questo:





Supporto utilizzato sia dalle BX che dalle Xantia dotate del motore XUD9 e pompa 6+2.
Come ti dicevo in pvt gli XU e gli XUD sono molto simili e hanno diversi pezzi in comune.
Se sul basamento degli XU si può montare questo supporto (e visto che non hai
più il compressore del clima) allora sei a cavallo!
Questo in foto ce l'ho io, l'avevo preso per verificare se potessi montarla anch'io a destra
ma come dicevo ho dovuto desistere, se vuoi te lo mando così provi.

Ciaociao.


BX TZD Turbo ~ C5 2.0 HDi FAP 140Cv
  

Andrèbx

  • Visitatore
Complimenti per il mezzo è molto bella...
Ciò detto devo chiedere una cosa...
ho paura a fare questa domanda...

Qualcuno potrebbe spiegare a un ignorante abissale come me a cosa serve la tale modifica?

Per favore non insultatemi.... :-)


  

Offline robyazz

Che invidia,che invidia !! Ho sempre saputo che eri un grandissimo,ma ogni volta riesci a stupire. Una capacità tecnica davvero di prim'ordine !
Hai ottenuto perfino risultati esagerati...non ti nascondo che se a me mancasse l'alza-abbassa non ne sarei in fondo felicissimo  [:wink]
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline francygalle

Grande Gianluca!!!!!

Lo sapevo che prima o poi l'avresti fatta questa modifica...    [:wink]

Complimenti davvero!!

 [:wave]


Qualcuno potrebbe spiegare a un ignorante abissale come me a cosa serve la tale modifica?
Serve per eliminare un componente idraulico abbastanza rognoso: il ripartitore di flusso. Inoltre si ottiene un servosterzo più costante nella servoassistenza e quindi molto più gradevole (al minimo non diventa pesante).

 [:wave]
Citroën C5 Tourer 2.0 HDi 163cv Executive / Citroën C4 1.6 16v Elegance 5p / Citroën Xantia 2.0 HDi Activa
  

Andrèbx

  • Visitatore
Grazie mille.  Ho capito.

Ma siete sicuri sia così fastidioso che l'auto si alzi all'accensione?
A me piace. Ti distingue dalla massa quando sei in un parcheggio...

Tutti gli altri capiscono che c'è qualcosa di superiore tra loro... Una idro!
  

Offline paw999

Grazie mille.  Ho capito.

Ma siete sicuri sia così fastidioso che l'auto si alzi all'accensione?
A me piace. Ti distingue dalla massa quando sei in un parcheggio...

Tutti gli altri capiscono che c'è qualcosa di superiore tra loro... Una idro!


Il fatto che non si abbassi è un effetto "collaterale" della modifica. 

@ G-Lika: secondo te è possibile motare quella pompa sull'XM 2.0? Nel caso della mia, una normale aspirata 8 valvole del 91 con gpl, e clima.  Eliminare il ripartitore ed ottenere una migliore servoassistenza attirerebbe molto pure me anche se devo dire che sulla mia lo sterzo non lo ho mai sentito pesante neppure al minimo e la vettura si alza rapidamente. Il fatto che a volte (solo a volte) marciando a bassissimi regimi  ho la sensazione di sentire di più la strada da cosa può dipendere? Pompa fiacca? 

 [:wave]

 [:wave]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline Frank65



Ciao Francesco,

sui motori XU il vero problema è appunto trovare il modo di sistemarla sta pompa, infatti
deve necessariamente essere montata sul lato distribuzione del motore.
La prima cosa che posso suggerirti è di verificare se si possa montare sugli XU lo stesso supporto
che utilizzano gli XUD

Supporto utilizzato sia dalle BX che dalle Xantia dotate del motore XUD9 e pompa 6+2.
Come ti dicevo in pvt gli XU e gli XUD sono molto simili e hanno diversi pezzi in comune.
Se sul basamento degli XU si può montare questo supporto (e visto che non hai
più il compressore del clima) allora sei a cavallo!
Questo in foto ce l'ho io, l'avevo preso per verificare se potessi montarla anch'io a destra
ma come dicevo ho dovuto desistere, se vuoi te lo mando così provi.

Ciaociao.



Ti ringrazio molto, adesso cerco di farmi una idea con il disegno e la foto, poi dovrò convincere
il mio meccanico a cimentarsi nella modifica, è un generico ma ha dimostrato di cavarsela bene
anche con l'idraulica della Bx.  Per  quello che riguarda i tubi idraulici che ti sei procurato, per la
mia (se il montaggio sul basamento riesce) vanno bene uguali uguali o devo cambiare qualcosa?

Ciao

Frank
92' BX 1600           Athena          (199.500 Km) 
95' ZX 1400 Break Avantage       (302.000 Km)