Problema idraulico con Xm

Aperto da Swan, 25 Dicembre 2008, 14:23:09

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

pittolino

Purtroppo non ho più l'XM; comunque la mia (Prima serie 92) aveva lo stesso difetto, sparì quando disconettei il sensore acceleratore, per poi ricomparire, ma molto raramente, qualche 10000 km più tardi.
Se può essere utile il posteriore della mia scendeva, e poi rimaneva morbido, quando aprivo lo sportello; tanto che era diventata una prassi, al primo semaforo aprivo lo sportello e poi ripartivo con l'auto a posto.
Ho sempre pensato che fosse un contatto attivato dal contatto elettrico dello sportello, quello che accende le luci etc..
A presto.

cristiano

L'ottava sfera é detta sfera antisink; in realtà, l'antiabbassamento viene garantito dalle due valvole di cui abbiam detto; questa sfera dovrebbe garantire riserva di pressione ai freni post. ed a motore spento (visto che la valvola antisink impedisce che ai freni posteriori vada l'olio dalla sospensione posteriore).
Anch'io pensavo fosse questa a determinare la maggior parte degli scompensi posteriori descritti e l'ho cambiata assieme alle altre sette (tre per asse più l'accumulatore principale), ma non é cambiato assolutamente nulla.
Gli altri indiziati erano l'olio LHM e pulizia filtro, ma anche qui non é cambiato nulla.
Pensavo anch'io come Cesio al dosatore freni, ma sembra che nn influisca neppure questo e allora ho pensato ai correttori delle altezze ed ai cuscinetti bracci sospensione posteriore; di queste ultime cose nn ho fatto ancora nulla.

Riguardo a quanto citato da Pittolino, penso dipenda dal fatto che quando si apre uno sportello (anche a motore fermo), parte un ronzio che dopo un po' cessa; la questione mi pare sia già stata trattata in qualche topic che ora nn ricordo, ovvero quello é un comando impartito alle elettrovalvole della terza sfera che le apre in modo da mettere in comunicazione tutte le sfere per livellare la pressione o qualcosa di simile.
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998

paw999

Citazione di: cristiano il 04 Gennaio 2009, 20:35:15
Riguardo a quanto citato da Pittolino, penso dipenda dal fatto che quando si apre uno sportello (anche a motore fermo), parte un ronzio che dopo un po' cessa; la questione mi pare sia già stata trattata in qualche topic che ora nn ricordo, ovvero quello é un comando impartito alle elettrovalvole della terza sfera che le apre in modo da mettere in comunicazione tutte le sfere per livellare la pressione o qualcosa di simile.

In realtà, se non erro, è proprio il contrario. Quando si apre lo sportello le sfere centrali vengono escluse in modo da irrigidire la vettura e consentire una più agevole salita/discesa dei passeggeri.  Di questo dispositivo ricordo aver letto cose non buone ancora qualche anno fa; molti lo avevano escluso in quanto si temeva potesse provocare un malfunzionamento dell'idrattiva anche durante la marcia. Io personalemtne penso invece sia un cosa valida, se la vettura è in ordine da un punto di vista elettrico e con le masse regolarmente controllate il problema non dovrebbe essere imputabile a questo dispositivo. Diverso a mio avviso è il discorso sui correttori di altezza.
Sulla mia serie 1, prima che fossero puliti (di sola pulizia abbisognano, raramente di altro), la vettura si assestava sempre leggermente più alta del normale e rimaneva rigida come un carretto con le ruote di ferro... Sulla serie 2 invece a nulla è valsa la pulizia dei correttori... se non lascio alzare la vettura senza passeggeri e non parto dopo che è caduto il posteriore, non c'è nulla da fare... nemmeno aprire e chiudere le porte serve a nulla.

ciao.
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.

cristiano

Quindi, oltre cambiare le 8 sfere e l'olio LHM con pulizia filtro, revisionare le valvole antiabbassamento, il dosatore freni, i correttori delle altezze, verificare i connettori vari che altro si può pensare?
E' davvero un rebus!                 
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998

Swan

E' un vero rebus ormai, verissimo! Però la diagnosi con il Proxia3 mi ha messo la pulce nell'orecchio...

Tramite proxia, a motore appena acceso, quindi con il posteriore rigido, ho provato a sollecitare il sensore acceleratore, oppure a frenare energicamente, e le elettrovalvole non rispondevano (attenzione, nemmeno quella anteriore!!).
Dopo pochi secondi il posteriore è caduto, l'auto si è rialzata morbida, il sistema era sbloccato, infatti facendo le stesse prove (sempre da fermo) con il sensore acceleratore, le elettrovalvole rispondevano e le sentivo anche muoversi "dal vivo".

Quindi mi viene da pensare che, se nessun segnale arriva nè dietro nè davanti durante il periodo di "blocco", può essere solamente un problema legato all'elettronica. Continuo sempre più a pensare alla centralina o a qualcosa di correlato.
Se fosse colpa di un sensore, o di un correttore, la zona anteriore dovrebbe funzionare bene in quel frangente, cosa che nella mia Xm non accade.

Oggi sarei andato a prendere volentieri una centralina per fare le prove, ma evidentemente qui la crisi non esiste, è da metà dicembre che con la scusa delle feste si fanno ponti, ponticelli e viadotti, siamo a Berghèm qui se ha da laùrà!! Vabbè ci sentiamo dopo la befana ciaooo Swan
Citroen Dyane6 1983 Blanc Alaska
Moto Guzzi 850T3 1976 Blu Ghia
Honda CN 250 1997

cesio74

swan non trovi una persona con una xm identica alla tua per fare le prove scambiando le centraline?
sarebbe la miglior cosa, e' un difetto difficile a questo punto , e la prova ritorni idraulici quando la fai?

Swan

Ciao a tutti. Ci sono delle news. Ieri invece del solito Proxia ci ho attaccato un sistema Lexia, e nella sezione lettura difetti idrattiva, mi sono uscite queste due voci:

  • SENSORE VELOCITA'
  • CALCOLO LINEA RETTA

Penso che il problema della caduta del posteriore a questo punto dipenda dal sensore velocità difettoso. Calcolo linea retta invece cosa può essere?? Dove lo trovo il sensore velocità? Grazie! Swan
Citroen Dyane6 1983 Blanc Alaska
Moto Guzzi 850T3 1976 Blu Ghia
Honda CN 250 1997

paw999

Serie 2 vero la tua? Se ha ancora il tachimetro meccanico con il filo, il sensore si trova lungo il filo stesso. Se guardi vicino al punto dove entra dal cofano verso l'abitacolo vedi che c'è una specie di scatoletta gialla con uno spinotto attaccato. Se invece il tachimetro è già di quelli elettrici allora non so e devi attendere qualcuno più esperto di serie 2.

[:wave]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.

Swan

Sì serie 2, AM '96... però non saprei se c'è o meno il cavo del tachimetro... Dovrei controllare.
Il problema è che ho appena fermato l'Xm per 3 mesi, e ora la piccolina sta a 350Km da qui, vorrei
solamente capire quali sono i sensori per ordinarli e poterli cambiare al volo tra 3 mesi quando andrò a riprenderla.  ;)
Cmq per ora grazie! Swan
Citroen Dyane6 1983 Blanc Alaska
Moto Guzzi 850T3 1976 Blu Ghia
Honda CN 250 1997

Renzo

Le serie 2 sono tutte col contakm elettronico a sensore.

paw999

Grazie mille Renzo! Il sensore suddetto sai dov'è?  [A;flex]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.

Renzo

Sotto, a contatto col cambio.

francygalle

"Calcolo linea retta" è una procedura che fa la centralina dell'idrattiva per capire qual'è la posizione zero dello sterzo. In poche parole tiene sotto controllo il sensore dello sterzo per i primi metri finchè sente che non vi sono variazioni (presumibilmente sto andando dritto) e memorizza la posizione.
Questa funzione è legata anche al sensore della velocità. Credo che questa procedura parta quando si superano i 30 km/h (non ne sono sicuro), se volete posso approfondire. Dovrei avere un documento che la spiega, ora non riesco a cercarlo...

Comunque nel calcolo dell'idrattiva tutti gli altri sensori si interfacciano con quello della velocità. Se questo è andato, l'idrattiva va in panne.

[:wave]
Citroën C5 Tourer 2.0 HDi 163cv Executive / Citroën C4 1.6 16v Elegance 5p / Citroën Xantia 2.0 HDi Activa

cristiano

Ciao, sempre con riferimento al problema del posteriore, un mese fa ho proceduto al cambio delle sfere ant. e post. mettendoci le IFHS e cambiando l'LHM con relativa pulizia filtri.
L'idraulica mi sembra migliorata, il posteriore sblocca quasi subito e nn va più giù vistosamente per poi risalire, mentre i ritardi in frenata son spariti. Bò...
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998

Swan

Francy pensi che il difetto "calcolo linea retta" che mi da il Lexia sia una conseguenza del difetto al sensore velocità? Speriamo, così devo cambiare solo quel sensore. Lo ordino allora?  ;)
Citroen Dyane6 1983 Blanc Alaska
Moto Guzzi 850T3 1976 Blu Ghia
Honda CN 250 1997

SMF spam blocked by CleanTalk