Autore Topic: comando riscaldamento  (Letto 1157 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MARIO69

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 18
  • Sono nuovo
  • Nome: Mario
Salve, sulla mia y3 2.0 i anno 1990, se sposto il pomello di selezione zona di riscaldamento non funziona, mi viene l'aria solo dalle bocchette . Se lo sposto al vetro o ai piedi non mi cambia la posizione. Soluzioni? Ho il clima semiautomatico. Grazie.
  

Offline j_happy

Ciao, mi pare che Antodeuche abbia avuto lo stesso problema, sicuramente leggerà e ti darà una mano.
Ciao
CX 25D Reflex AM83
XM 2.1 TurboD_12 AM92
C4 Cactus 1.6 Hdi Shine
Xsara Picasso 2.0Hdi Classique
  

Offline rouge

ipotizzo un problema alle palette interne dei condotti di aereazione (spero di no), oppure il sensore temperatura abitacolo (non so se nel 1990 usavano già il sensore a falso "tasto" con griglia e microventolina interna che con gli anni/polvere si bloccava come sulla mia Xantia).

Sicuramente Antodeuche avrà idee più precise della mia
C6 3.0 V6 biturbo HDi Exclusive nafta
C5 3.0 V6 benzina 24v - berlina prima serie (Ph1)
Xantia Activa 2.0 Turbo Ct Benzina ph1 '95
Ex Bx 19 4x4 berlina , '89
Ex Citroen Axel 1.1 , '84 (made by Oltcit-Citroen, Romania)
Ex Citroen Ami8 Break
Ex Dyane
  

Offline paw999

Nel caso di climatizzazione semi-automatica la ripartizione dell'aria è ottenuta solo con un sistema meccanico (un cavo che sposta le palette di ripartizione).  In base ad una "certa" esperienza posso dirti che solitamente quella che si rompe in questi casi è semplicemente la manopola. Prova, con l'ausilio di una pinza e di uno straccio (straccio per non rovinare la plastica) ad estrarre la manopola e guarda se non si è spanato o rotto l'incavo dove gira il perno che comanda la ripartizione dell'aria.    [:wave] [:wave] [:wave]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline RicDyane

Se non è la manopola, potrebbe essersi anche sganciato il cavo d'acciaio... lo si vede smontando il portaoggetti.
  

Offline Giovanni Maria Mantegazza

  • in attesa approvazione
  • *
  • Post: 7
  • Sono nuovo
  • Nome: Gianni
Ciao ragazzi, il topic somiglia molto al mio problema, quindi non ne apro uno nuovo: Il comando caldo/freddo non va. Il vetro si appanna di brutto e sono costretto a viaggiare col condizionamento acceso, specialmente quando fuori fa freddo. Ieri sera a Roma c'erano tipo otto gradi e in macchina tipo cinque.
Pare che il commutatore sul pannello del cruscotto non agisca su niente. Prima che smonti tutto il cruscotto, qalcuno mi sa dire se c'è un motorino attuatore da qualche parte, o una paletta di plastica, o una valvola che apre e chiude l'acqua calda, o qualche macumba, o qualche cavetto. Ma più di tutto, dove cominciare a smontare?
Ricordo che è una XM 2000 benza del '90
Azzie [A;flex]
  

Offline simonone

Si, purtroppo a quanto pare l'ingranaggio del motorino del miscelatore si sgrana facilmente. Anche la mia ha questo problema. Il precedente proprietario ha fatto collegare un cavetto che sporge da sotto il cruscotto, vicino al volante, per muovere a mano l'aletta.
  

Offline Giovanni Maria Mantegazza

  • in attesa approvazione
  • *
  • Post: 7
  • Sono nuovo
  • Nome: Gianni
Se mi dici anche come arrivarci appena ti vedo pago birra! Dove sta questo motorino? Cosa smonto?
rigrazie
  

Offline cristiano

Occorre prima capire se la macchina ha il clima con le manopole o quello automatico a pulsanti. Nel clima automatico, l'indiziato e' appunto il motorino che muove la paratia caldo freddo e che si trova sopra il pedale acceleratore, via la paratia del tunnel. Io ne ho gia' cambiati due da solo e mai era l'ingranaggio rovinato, ma il trasduttore integrato che non  muove l'ingranaggio. Se cerchi nel forum, ne abbiamo parlato in piu' occasioni.
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 19:18:28 da cristiano »
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline Giovanni Maria Mantegazza

  • in attesa approvazione
  • *
  • Post: 7
  • Sono nuovo
  • Nome: Gianni
Grazie, vado a vedermi i vecchi post. Comunque ha tre manopole e uno slide: velocità ventola, deviatore alto, davanti e basso, temperatura  e aria esterna o interna.
Domenica si smonta, tempo permettendo.
Grazie ancora
  

Offline cristiano

Be', ma allora, se hai letto bene questo topic, puoi essere la manopola o il cavo di comando.
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998
  


Offline paw999

Occorre prima capire se la macchina ha il clima con le manopole o quello automatico a pulsanti. Nel clima automatico, l'indiziato e' appunto il motorino che muove la paratia caldo freddo e che si trova sopra il pedale acceleratore, via la paratia del tunnel.

In tutte le XM, comprese quelle con i comandi manuali a manopola, la regolazione di temperatura è sempre elettronica ed avviene sempre tramite un motoriduttore elettrico, quindi è normale che spostando la manopola caldo/freddo si abbia la sensazione che questa giri liberamente, al contrario di quella di orientamento dei flussi che invece comanda un cavo. Il motorino in questione è esattamente dove dice Cristiano, a fianco del pedale acceleratore, un po' più in alto. Se serve io ne ho qualcuno usato funzionante.  [:wave]
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 21:58:08 da paw999 »
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline geo.chris

Si, purtroppo a quanto pare l'ingranaggio del motorino del miscelatore si sgrana facilmente. Anche la mia ha questo problema. Il precedente proprietario ha fatto collegare un cavetto che sporge da sotto il cruscotto, vicino al volante, per muovere a mano l'aletta.

Io invece provvisoriamente, finché non riparai il motorino, l'avevo messo nell'alloggiamento sotto alla radio, quello per l'autoradio 2DIN  ;D
  

Offline simonone

In tutte le XM, comprese quelle con i comandi manuali a manopola, la regolazione di temperatura è sempre elettronica ed avviene sempre tramite un motoriduttore elettrico, quindi è normale che spostando la manopola caldo/freddo si abbia la sensazione che questa giri liberamente, al contrario di quella di orientamento dei flussi che invece comanda un cavo. Il motorino in questione è esattamente dove dice Cristiano, a fianco del pedale acceleratore, un po' più in alto. Se serve io ne ho qualcuno usato funzionante.  [:wave]

me ne serve uno, per ripristinare il mio riscaldamento! insieme alla famosa clip del pannello del 13° vetro :-)