Autore Topic: Parliamo di SM, della sua linea.  (Letto 5135 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DS20

Parlare della linea della SM non è facile ma, da quello che sento dire quando partecipo a dei raduni plurimarca o quando la parcheggio, semmai per prendere un caffè, mi capita molto spesso di essere avvicinato da qualcuno che la osserva e che fa i suoi commenti.

Le cose che emergono sono un po' sempre le stesse. Ve le riporto qui di seguito:

La SM! L'ho avuta. L'aveva mio padre. L'aveva un mio parente. Un mio vicino di casa o il titolare dell'azienda in cui lavoravo.

Lo squalo! E'diesel?

La SitroenMaserati.

A sentirli, si dovrebbe supporre che ne siano state vendute a milioni :) ma una cosa è certa:
La SM non passa inosservata ;).
La sua linea è unica ancora adesso. Può piacere oppure no ma il più delle volte desta ammirazione.
Da appassionato del marchio, ho cercato di capire le ragioni che sono alla base del design della SM e le ho trovate...
Al di là del gusto personale, che resta un parametro soggettivo, credo che i progettisti siano stati particolarmente motivati nel realizzare un'auto così originale. Nella sua linea è evidente l'impiego delle migliori conoscenze di aerodinamica applicata alle auto.

En avant, SM!  [:wave]



 
  

Offline fmiglius

  • PRESIDENTE COMMISSIONE TECNICA
  • Commissione Tecnica
  • Citro-passionné
  • *****
  • Post: 1360
  • Thanked: 18 times
  • Thanked: 18 times
  • Non voglio una Ferrari ma le ciabatte infradito
  • Nome: Flavio
E avrebbe potuto anche essere migliore, aggiungo io, se avessero fatto la versione a 4 porte e cabrio. Quelle poche prodotte per esercizio fanno la loro porca figura. Avrebbero innanzitutto completato la gamma portando il marchio ai livelli di altre grandi case.
ciao
Fla 
Citroen CX25 GTi TURBO - 2°serie M25/662 - 01/1986
  

Offline Gianluca

Citroen SM è una vettura straordinaria.
Linea particolare, molto in linea con lo stile Citroen del periodo.

Sarebbe, potendo permetterselo, la degna compagna di una DS...Vederle accanto non ha prezzo.

Bellissima....
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.
  

Offline RicDyane

Ogni tanto mi capita che qualcuno associ la XM alla SM. Quindi debbo smentire che la mia abbia un motore Maserati.
  

Offline Gianluca

Il primo V6, lo ZPj4 (mi pare si chiamasse così), mi pare sia un lontano parente del motore Maserati, almeno come impostazione....

Ma posso ricordare male eh ?
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.
  

Offline paw999

Ricordi bene invece. Il motore V6 delle XM prodotte fino al 1997 è chiaramente derivato dal Maserati dell'SM. Ne conserva quasi intatto il  carter cilindri e l'identico ordine di accensione. Diverse invece le due testate, in special modo quella anteriore, a cui è stato aggiunto un albero provvisto di contrappesi per eliminare (leggasi ridurre sensibilmente) il congenito problema di distribuzione dei pesi nel 6 cilindri.   [:wink]

Anche per quanto riguarda la linea, nonostante la diversa paternità (Opron nel caso dell' SM, Nuccio Bertone nel caso dell'XM) le due vetture hanno parecchi punti in comune. Se il 2020 non fosse andato come poi è andato, nei programmi del Club XM vi era la volontà di organizzare un incontro dedicato allo stile, con la partecipazione di un noto designer operante nel campo automotive.  Uno degli argomenti oggetto della conferenza avrebbe riguardato proprio le similitudini tra le due vetture ed il fascino indiscutibile che esercitano tuttora, anche tra le nuovissime generazioni.

Il progetto è ancora nel cassetto e, magari con l'aiuto degli amici del club SM, potremo tentare di riprogrammarlo in calendario non appena le condizioni sanitarie ce lo consentiranno.

 [:prosit]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline DS20

E' sempre interessante parlare di SM e creare l'occasione di riunire gli appassionati XM e SM è un'ottima idea!
Quando sarà possibile ci ritroveremo sicuramente.

Tornando al motore Maserati, la sua architettura con bancate a 90°, insolite per un 6 cilindri, ha il vantaggio di ridurne l'altezza e la realizzazione in alluminio lo rende moderno ancora adesso col risultato di essere particolarmente leggero (solamente 140kg) oltre ad avere una lunghezza di soli 31cm.
Ma tornando alla linea della SM, proprio per queste caratteristiche, la sua disposizione all'interno dell'assale anteriore, favorisce la distribuzione dei pesi migliorando il comportamento dinamico delle ruote di trazione e direttrici.
La carreggiata anteriore è più ampia di quella posteriore di ben 20cm (come nel DS) e questa disposizione, unita al geniale servocomando degli organi di direzione, permette un ottimo inserimento in curva.
Questa configurazione ha anche il vantaggio di realizzare una carrozzeria "a goccia" che garantisce un basso valore del coefficiente di penetrazione aerodinamica infatti, da studi eseguiti nella galleria del vento, per il modello in scala della SM è circa 0,25 diventando circa 0,34 nella realtà. Ma il risultato più rilevante si ottiene dal prodotto CX x s (sezione frontale) che nella SM è particolarmente basso.
L'ottimo risultato garantisce bassi consumi ad alte medie autostradali e riserva di potenza per effettuare un sorpasso nonostante una potenza massima che è limitata a 180CV.
 
  

Offline simonone

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 75
  • Sono nuovo
  • Nome: Simone
io per la mia esperienza posso dire che le auto d'epoca destano sempre ammirazione da parte di tutti.
Gli appassionati perchè "sanno", gli altri per il puro gusto estetico ignorando gli sforzi e l'impegno che vanno profusi per tenere in esercizio queste vecchiette.

Anche con la XM, tra l'altro appena tirata fuori dal "fienile" e quindi non propriamente in condizioni di concorso, ho avuto successo: a un semaforo si è affiancato un altro guidatore chiedendomi se "era quella che si alzava". Occasionalmente la uso anche per portare mia figlia a scuola e il personale della security una volta ci ha accolti dicendo "noooo, anche mio nonno ne aveva una!!!"
  

Offline paw999

Esatto Simone, ed è sempre un immenso piacere...  [compliments]

Del resto in un mondo globalizzato dove le auto sono praticamente tutte uguali non stupisce affatto vedere persone più o meno giovani che rimangono ammirate nel vedere qualcosa di diverso e (ormai) inusuale.  [:wave]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.
  

Offline fmiglius

  • PRESIDENTE COMMISSIONE TECNICA
  • Commissione Tecnica
  • Citro-passionné
  • *****
  • Post: 1360
  • Thanked: 18 times
  • Thanked: 18 times
  • Non voglio una Ferrari ma le ciabatte infradito
  • Nome: Flavio
Soltanto quelli al Governo - ed in particolare i governanti piemontesi - non lo capiscono ed le incolpano di inquinare.
Ma lasciamo perdere che mi monta l'inkazzz.....ura
Citroen CX25 GTi TURBO - 2°serie M25/662 - 01/1986
  

Offline DS20

Tornando alla linea della SM, credo che possa essere interessante vedere le immagini di alcune auto della concorrenza che erano in vendita nel 1970.
L'essenza Citroen è, a mio avviso, molto evidente e caratterizzante.
Che ne pensate?
« Ultima modifica: 03 Marzo 2021, 12:21:08 da DS20 »
  

Offline DS20

« Ultima modifica: 03 Marzo 2021, 12:25:10 da DS20 »
  

Offline MarioCX

Per giocare un po' a fare classifica, a mio sentire, l'ultimo posto spetta a BMW ex-aequo con Porsche.
Il secondo a Jaguar  e Opel Commodore che, con il suo citare le muscle car americane, ha il suo perché....una Gran Torino in piccolo.
Poi la Capri che è una Mustang ridotta...manca la Opel GT a completare il quadro delle "mini muscle" all'europea in rappresentanza della Chevrolet Corvette.
Tutto il resto è noia..ci sarebbe la Montreal, ma non sono mai stato un suo fan.
Questione di gusti.

Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
  

Offline simonone

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 75
  • Sono nuovo
  • Nome: Simone
E ancora...

se avessi i soldi, le avrei tutte in garage.

Della produzione moderna, si contano sulle dita di una mano le auto che davvero sogno
  

Offline paw999


Della produzione moderna, si contano sulle dita di una mano le auto che davvero sogno


Purtroppo la produzione attuale è vincolata da un numero esorbitante di parametri vari che di fatto impediscono ai designer di poter esprimere al meglio la loro creatività. Se per rispondere a determinate caratteristiche di sicurezza (ben venga la sicurezza, ovviamente) il muso deve essere alto tot, il vetro deve essere così, le fiancate colà, ecco che abbiamo tutte vetture prodotte con lo stampino..  E non dimentichiamo il marketing che ha manipolato i gusti del consumatore in modo tale che "cosi" come i SUV arrivino perfino a piacere...  [:allops]
« Ultima modifica: 03 Marzo 2021, 19:32:25 da paw999 »
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.