Autore Topic: Sono andato a vedere una XM 2.0 benzina. domande tecniche  (Letto 20929 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline XMan

Qui stai parlando della sostituzione del ventilatore...
Ma il problema di questa XM pare essere nel motorino che movimenta la paratia caldo freddo. Coma da esploso.
Errore mio, non ho fatto io il lavoro, ma il meccanico e andavo a memoria su quanto dettomi dal meccanico, sorry.  [:allops]
 [:prosit] [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline simonone

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 79
  • Sono nuovo
  • Nome: Simone
Buonasera a tutti,

dopo avere ritirato la macchina, l'ho portata direttamente in officina, dove è rimasta oltre una settimana per un tagliandone.

Ho cambiato le sfere (comprate da citroservice), liquidi e filtri, tutte le cinghie (ridotte molto male) e la pompa acqua che perdeva e faceva rumore.

Messa l'auto sul ponte, abbiamo visto che il radiatore è nuovo (cambiato, come quello per il riscaldamento) e dove c'era una volta il catalizzatore, ora c'è un tubo dritto saldato. Gli altri elementi dello scarico sono stati cambiati da poco.

Ho ritirato l'auto un paio di giorni fa, ma a parte un giretto di pochi km qui intorno, non ci ho fatto granchè.

Alcune annotazioni:
comoda, confortevole, ma non esattamente l'effetto "tappeto volante" che mi aspettavo leggendo in giro sulle idropneumatiche
in compenso, ho trovato l'avantreno molto preciso nei cambi di direzione. questa è stata una piacevolissima sorpresa, me la sarei aspettata molto più sottosterzante
il motore mi pare tutt'altro che fiacco. certo, non è una scheggia, ma ha coppia e la guida mi pare piacevole e rilassata
le dimensioni sono "importanti". sono abituato a guidare anche auto impegnative, ma questa è stranissima. sarà lo spoiler che ostruisce la vista posteriore in manovral, sarà lo sbalzo anteriore a cui non sono abituato, ma ho sempre paura di toccare da qualche parte.

Inizia anche la lista degli strani "fenomeni" legati all'elettronica.
Ora il display di destra appare del tutto "morto". Quando ho ispezionato l'auto, e quando l'ho riportata a casa, era illuminato, anche se non mostrava nessuna informazione
Nel giretto che ho fatto, mi è comparso e scomparso a più riprese il messaggio "lampadina stop difettosa". anche questo non mi era capitato tornando a casa. Forse la differenza sta nel fatto che l'altro giorno pioveva ed era entrata umidità nei fari? chissà
ho notato di nuovo un fenomeno sul servosterzo: a volante dritto, c'è un punto in cui la rotazione risulta più contrastata del normale. passato questo primo punto, la servoassistenza è regolare. farò più prove per capire se il fenomeno compare solo a motore freddo, magari quando la pompa sta anche alzando l'auto, o se persiste anche durante la guida.

Al momento l'auto è parcheggiata e fa poco, ma non vedo l'ora di usarla un po' di più
  

Offline XMan

Buonasera a tutti,

dopo avere ritirato la macchina, l'ho portata direttamente in officina, dove è rimasta oltre una settimana per un tagliandone.

Ho cambiato le sfere (comprate da citroservice), liquidi e filtri, tutte le cinghie (ridotte molto male) e la pompa acqua che perdeva e faceva rumore.

Messa l'auto sul ponte, abbiamo visto che il radiatore è nuovo (cambiato, come quello per il riscaldamento) e dove c'era una volta il catalizzatore, ora c'è un tubo dritto saldato. Gli altri elementi dello scarico sono stati cambiati da poco. (A me fecero lo stesso non al catalizzatore, ma al penultimo  silenziatore.)

Ho ritirato l'auto un paio di giorni fa, ma a parte un giretto di pochi km qui intorno, non ci ho fatto granchè.

Alcune annotazioni:
comoda, confortevole, ma non esattamente l'effetto "tappeto volante" che mi aspettavo leggendo in giro sulle idropneumatiche (XM usa l'elettronica per la sospensione ed ha 3 sensori, telaio, sterzo e accelleratore se non mi sbaglio, per la sua gestione, più si corre più si abbassa e si irrigidisce.)
in compenso, ho trovato l'avantreno molto preciso (Il davanti delle mie 2 ex XM era granitico, per conoscerne la differenza ho preso una C5 serie 1  :embarrass: ) nei cambi di direzione. questa è stata una piacevolissima sorpresa, me la sarei aspettata molto più sottosterzante
il motore mi pare tutt'altro che fiacco. certo, non è una scheggia, ma ha coppia e la guida mi pare piacevole e rilassata
le dimensioni sono "importanti". sono abituato a guidare anche auto impegnative, ma questa è stranissima. sarà lo spoiler che ostruisce la vista posteriore in manovral, sarà lo sbalzo anteriore a cui non sono abituato, ma ho sempre paura di toccare da qualche parte. (Ho più problemi OGGI con la C5 che quando usavo l'XM, strano ma vero con C5 ho già preso almeno 3 volte la porta del garage, con XM MAI!  :embarrass: )

Inizia anche la lista degli strani "fenomeni" legati all'elettronica.
Ora il display di destra appare del tutto "morto". (Ti sei accorto che quando accendi le luci obbligatoriamente i display di giorno sono quasi invisibili) Quando ho ispezionato l'auto, e quando l'ho riportata a casa, era illuminato, anche se non mostrava nessuna informazione
Nel giretto che ho fatto, mi è comparso e scomparso a più riprese il messaggio "lampadina stop difettosa". anche questo non mi era capitato tornando a casa. Forse la differenza sta nel fatto che l'altro giorno pioveva ed era entrata umidità nei fari? chissà (Spruzza dell'antiossidante per sicurezza, male non fà!)
ho notato di nuovo un fenomeno sul servosterzo: a volante dritto, c'è un punto in cui la rotazione risulta più contrastata del normale. passato questo primo punto, la servoassistenza è regolare. farò più prove per capire se il fenomeno compare solo a motore freddo, magari quando la pompa sta anche alzando l'auto, o se persiste anche durante la guida. (Capitava anche sulle mie XM avute, a me sembrava un lieve impuntamento a bassa velocità e con ampio angolo di sterzo, per tutto il resto era perfetto.)

Al momento l'auto è parcheggiata e fa poco, ma non vedo l'ora di usarla un po' di più

Per comodità nella risposta scrivo (In grassetto e tra parentesi  [:allops] a lato delle tue domande.  :embarrass:
 [:prosit] [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline cristiano

Non è vero che l'XM si abbassa quando vai veloce (prerogativa solo di C5 e C6), mentre si irrigidisce quando vai forte, in specie in curva. Non so se togliendo il cat hanno dovuto rimappare o sostituire la centralina iniezione/accensione (la sonda lambda e' rimasta?), ma certo non è un bel lavoro e non sara' apprezzato alla prossima revisione.
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline XMan

Non è vero che l'XM si abbassa quando vai veloce (prerogativa solo di C5 e C6), mentre si irrigidisce quando vai forte, in specie in curva. Non so se togliendo il cat hanno dovuto rimappare o sostituire la centralina iniezione/accensione (la sonda lambda e' rimasta?), ma certo non è un bel lavoro e non sara' apprezzato alla prossima revisione.
Non sono un meccanico, ma la cosa l'aveva letta su una rivista del settore e confermata dal mio ex meccanico citroen, questo non toglie che tu possa anche aver ragione, in fondo in fondo mi accorsi solo dopo 2 anni che potevo regolare il volante.  :embarrass:
Io ricordo che quando inserivo il tasto "Sport" delle mie 2 XM (Oltre 16 anni di guida) serie 2 sospensioni e sterzo erano ancor più precisi e diretti.  [CIT] [:allops] [CIT]
 [:prosit] [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline cristiano

Di castronerie sulle riviste di settore se ne leggono tante e pure i sentito dire...: le idrattive e I e II montate su XM e Xantia prevedono l'irrigidimento (=funzionamento da 6 a 4 sfere) in funzione del rilievo dei sensori citati con importanti aggiunte su Xantia Activa per il controllo del rollio, su idrattiva 3 montata a partire da C5 I hanno previsto anche l'abbassamento prefissato della sospensione oltre una certa velocità (con anche significativi cambiamenti quali il passaggio da LHM a LDS, la pompa HP elettrica e non più meccanica con congiuntore/disgiuntore, la separazione dei circuiti freni e sterzo dalla sospensione), fino all'idrattiva 3plus di C6 V6 che ha aggiunto il dispositivo Amvar con grado di ammortizzamento a più livelli per ogni ruota. Su C6 e forse C5 III le sfere sull'asse posteriore sono inoltre passate da 3 a 4. Questo è un breve riassunto sulle varie idrattive Citroen introdotte a partire da XM e non su tutta la gamma, così per Xantia e C5 l e II che avevano pure i  gemma idropneumatiche classiche non idrattive, C5 III invece era idrattiva o con sospensioni a molle, mentre C6 era idrattiva 3 (2.2) e 3plus (tutte le V6). Solo idropneumatica classica invece per DS (LHS, LHS2, LHM), SM GS CX BX (LHM). A mio modesto parere, la migliore, semplice e affidabile e' quella su BX, mentre su tutto il resto albergano complicazioni deliziose ma che non sempre valgono la spesa e lo sforzo fatto. Ultimo stadio mancato perché in Citroen hanno eliminato questa fantastica tecnologia: idrattiva 3plus con ammortizzatori predittivi, sarebbe stata il massimo! Sul mediocre e ingannevole attuale Citroen e DSA abbiamo già detto.



« Ultima modifica: 04 Dicembre 2020, 05:10:48 da cristiano »
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline robyazz

Su C6 con AMVAR il massimo livello di precisione, tecnologia, durata, affidabilità.
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline RicDyane

Faccio pure io come XMan.

<<Messa l'auto sul ponte, abbiamo visto che il radiatore è nuovo (cambiato, come quello per il riscaldamento) e dove c'era una volta il catalizzatore, ora c'è un tubo dritto saldato. Gli altri elementi dello scarico sono stati cambiati da poco.
SEI SICURO CHE CI FOSSE IL CATALIZZATORE? Non mi risulta che ci fossero XM catalitiche negli anni 90. L'obbligo è arrivato nel 91, ma credo sul finire dell'anno (la mia è uscita da Rennes il 22 novembre 1990 e non è catalitica).

Ho ritirato l'auto un paio di giorni fa, ma a parte un giretto di pochi km qui intorno, non ci ho fatto granchè.
Usala! Soprattutto in inverno e dopo un fermo, c'è sicuramente un po' di umidità da smaltire.


Alcune annotazioni:
comoda, confortevole, ma non esattamente l'effetto "tappeto volante" che mi aspettavo leggendo in giro sulle idropneumatiche
in compenso, ho trovato l'avantreno molto preciso nei cambi di direzione. questa è stata una piacevolissima sorpresa, me la sarei aspettata molto più sottosterzante
Conosco molto il presidente dell'Activa Club de France, grande xmista oltreché profondo conoscitore della Xantia. Mi diceva che da quanto hanno rilevato, la centralina Idrattiva (I e II), non solo su XM, esaurisce il funzionamento di una diodo intorno ai 150.000km. E quindi va ripristinata per un corretto funzionamento. Lo trovi in rete, denominato "diodage", in francese: può farlo un qualsiasi ripartitore di elettronica: il bello di queste centraline anni 80 è che non sono "stampate" ma saldate e quindi è molto facile ripararle. Però il problema potrebbe anche essere idraulico, ovvero andrebbe fatto per lo meno uno spurgo dei freni, per buttar fuori un po' di olio vecchio... Hai fatto il cambio di LHM nel tagliandone? I filtri nel serbatoio LHM sono stati puliti accuratamente?

il motore mi pare tutt'altro che fiacco. certo, non è una scheggia, ma ha coppia e la guida mi pare piacevole e rilassata
le dimensioni sono "importanti". sono abituato a guidare anche auto impegnative, ma questa è stranissima. sarà lo spoiler che ostruisce la vista posteriore in manovra, sarà lo sbalzo anteriore a cui non sono abituato, ma ho sempre paura di toccare da qualche parte.
Il muso affilato di XM dà qualche problema in manovra, io, nonostante ormai siano trascorsi 6 anni (correva l'8 dicembre 2014), ho eliminato i parcheggi frontali: la parcheggio sempre in retromarcia! Il posteriore è un po' più gestibile. Il 2.0 non è malaccio, io ho messo l'impianto GPL sequenziale ed è pure più grintoso che a benzina! Il vero problema è il cambio della Peugeot 205: troppo corti i rapporti, la quinta è di potenza, non si riposa mai! Nel compenso si può mettere in 5a ai 60, quindi un'ottima city car 
[:allops]



Inizia anche la lista degli strani "fenomeni" legati all'elettronica.
Ora il display di destra appare del tutto "morto". Quando ho ispezionato l'auto, e quando l'ho riportata a casa, era illuminato, anche se non mostrava nessuna informazione
Probabilmente l'80% delle lampadine di illuminazione è fulminata. Ti stupirai nel vedere quanti comandi sono illuminati, che non avresti mai detto. Va delicatamente smontato tutto. Ti consiglio di farlo evitando che le plastiche siano fredde: si spacca tutto!

Nel giretto che ho fatto, mi è comparso e scomparso a più riprese il messaggio "lampadina stop difettosa". anche questo non mi era capitato tornando a casa. Forse la differenza sta nel fatto che l'altro giorno pioveva ed era entrata umidità nei fari? chissà
Ai bei tempi in cui si poteva entrare in Citroen e comperare un ricambio, per i fari posteriori si sostituiva il portalampade (il n°6): quando sono ossidati non ce nulla da fare. Io ho provato con disossidanti e compagnia cantante: risultato zero. Però il portalampade ha dei "pin" liberi: basta trovare quello giusto e collegare un altro filo che si aggiunga alla massa esistente. Pensa che sui miei portalampade ho già la 3 massa: quella originale, la modifica fatta ai bei tempi (era un guasto frequente con relativa nota tecnica e cavo di riparazione apposito a scaffale), il cavo da me inserito. Ogni tanto (una volta al mese?), probabilmente il mio pin si muove, mi ricompare momentaneamente un errore. Eh va beh, glielo perdono, c'ha 30 anni suonati!


ho notato di nuovo un fenomeno sul servosterzo: a volante dritto, c'è un punto in cui la rotazione risulta più contrastata del normale. passato questo primo punto, la servoassistenza è regolare. farò più prove per capire se il fenomeno compare solo a motore freddo, magari quando la pompa sta anche alzando l'auto, o se persiste anche durante la guida.
Devi usarla un pochetto, può darsi che ci sia un po' di melma nel circuito, del resto parliamo di componenti calibrati al decimo di micron. Può comunque essere quell'arnese infernale chiamato RIPARTITORE DI FLUSSO, uguale a quello di BX, che è delicato come un statua di cristallo. Se è starato dà qualche problema. Ma se lo sterzo è preciso, io ora non andrei ad intervenire. Aspetta un po' e... strada facendo.
Quest'estate dopo il lungo viaggio Italia-Lettonia (2200km in 3 giorni) mi sembrava che l'impianto ne avesse giovato.


Al momento l'auto è parcheggiata e fa poco, ma non vedo l'ora di usarla un po' di più


« Ultima modifica: 04 Dicembre 2020, 10:05:11 da RicDyane »
  

Offline simonone

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 79
  • Sono nuovo
  • Nome: Simone
Scusate, ma mi perdo a postare in in HTML

SEI SICURO CHE CI FOSSE IL CATALIZZATORE? Non mi risulta che ci fossero XM catalitiche negli anni 90. L'obbligo è arrivato nel 91, ma credo sul finire dell'anno (la mia è uscita da Rennes il 22 novembre 1990 e non è catalitica).

Sì, c'erano 3 versioni. quella a carburatori, che mi pare non sia mai stata importata, l'injection normale e l'injection catalitica. In quell'epoca di transizione quasi tutti i modelli erano disponibili in due versioni, perchè le versioni catalitiche perdevano in potenza. infatti la injection catalitica ha 10 cavalli in meno di quella non catalizzata.
sulla mia sinceramente non sono nemmeno andato a guardare sul libretto, ma quel che è certo è che una grossa sezione di linea di scarica è stata rimossa, e sostituita con un tubo saldato.

Usala! Soprattutto in inverno e dopo un fermo, c'è sicuramente un po' di umidità da smaltire.

Eh, ma il mio problema è che ho troppe macchine e troppo poca strada da fare.

Probabilmente l'80% delle lampadine di illuminazione è fulminata. Ti stupirai nel vedere quanti comandi sono illuminati, che non avresti mai detto. Va delicatamente smontato tutto. Ti consiglio di farlo evitando che le plastiche siano fredde: si spacca tutto!

Sì, ho già visto che manca l'illuminazione dei comandi del ventilatore, e del pulsante per aprire il vano del posacenere (o della radio, non ricordo). Il display è invece proprio morto. Non si leggeva nulla (quando era visibile) semplicemente tutti i cristalli liquidi erano accesi insieme

Devi usarla un pochetto, può darsi che ci sia un po' di melma nel circuito, del resto parliamo di componenti calibrati al decimo di micron. Può comunque essere quell'arnese infernale chiamato RIPARTITORE DI FLUSSO, uguale a quello di BX, che è delicato come un statua di cristallo. Se è starato dà qualche problema. Ma se lo sterzo è preciso, io ora non andrei ad intervenire. Aspetta un po' e... strada facendo.
Quest'estate dopo il lungo viaggio Italia-Lettonia (2200km in 3 giorni) mi sembrava che l'impianto ne avesse giovato.

Lo so bene che le auto devono sgranchirsi le gambe dopo un lungo periodo di fermo. Al momento non mi è proprio possibile percorrere più di poche centinaia di metri, ma spero di farci un viaggetto appena ho occasione
Oggi comunque l'ho spostata e ho avuto la conferma che a freddo fa fatica a tenere il minimo. Si accende benissimo, ma penso che la pompa idraulica metta un po' in difficoltà il motore, perchè mentre si alza il motore tende a perdere giri e a spegnersi. In futuro proverò ad accenderla e aspettare che le sospensioni siano a livello, prima di iniziare a far manovra per partire. Vediamo se così il minimo regge.


  

Offline RicDyane

Oggi comunque l'ho spostata e ho avuto la conferma che a freddo fa fatica a tenere il minimo. Si accende benissimo, ma penso che la pompa idraulica metta un po' in difficoltà il motore, perchè mentre si alza il motore tende a perdere giri e a spegnersi. In futuro proverò ad accenderla e aspettare che le sospensioni siano a livello, prima di iniziare a far manovra per partire. Vediamo se così il minimo regge.
Che la pompa idraulica metta in difficoltà il minimo è un po' strano, forse perché appunto troppo fredda. Ma in genere la pompa da spenta si gira a mano, non credo lo sforzo sia così tanto da parte del motore...
Comunque è severamente vietato movimentare la XM quando le sospensioni non sono a livello: le sfere non ammortizzano e quindi tutte le oscillazioni sono assorbite dai famigerati e delicati supporti (tamponi), inoltre il servosterzo potrebbe andare essere in crisi. Del resto si tratta di una frazione di minuto, se tanto ferma, di qualche minuto, il che giova anche al motore che entra in marcia ad una temperatura maggiore.

Non mi hai risposto se è stato fatto nel tagliando il necessario cambio di LHM e se siano stati puliti i filtri del serbatoio lhm.
Inserisciuna foto del display di destra... hai provato a regolare l'ora? la retroilluminazione funziona o no?
  

Offline simonone

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 79
  • Sono nuovo
  • Nome: Simone
sinceramente non so se hanno cambiato l'olio lhm e pulito i filtri. ho ritirato l'auto di fretta, ma alla prima occasione lo chiedo al meccanico

Ecco la foto del display quando l'ho ritirata. adesso appunto è buio



  

Offline XMan

sinceramente non so se hanno cambiato l'olio lhm e pulito i filtri. ho ritirato l'auto di fretta, ma alla prima occasione lo chiedo al meccanico

Ecco la foto del display quando l'ho ritirata. adesso appunto è buio




Che si sia staccato il contatto dietro?
Eppure nell'immagine erano perfetti entrambi i display.
 [:prosit] [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline RicDyane

Ecco la foto del display quando l'ho ritirata. adesso appunto è buio
Per prima cosa prova a regolare l'ora!

Per seconda fai fare il più presto possibile un cambio di lhm e la pulizia dei filtri. L'olio lhm "esausto" corrode le membrane delle sfere, ti fa perdere la garanzia della sfere (sono garantite 2 anni), idem con i tubi di ritorno...

Questi sono i due filtri:




Qui puoi trovare l'LHM ad un buon prezzo:
https://www.ebay.it/itm/273996197170

fai una foto
« Ultima modifica: 04 Dicembre 2020, 18:09:29 da RicDyane »
  

Offline XMan

Di castronerie sulle riviste di settore se ne leggono tante e pure i sentito dire...: le idrattive e I e II montate su XM e Xantia prevedono l'irrigidimento (=funzionamento da 6 a 4 sfere) in funzione del rilievo dei sensori citati con importanti aggiunte su Xantia Activa per il controllo del rollio, su idrattiva 3 montata a partire da C5 I hanno previsto anche l'abbassamento prefissato della sospensione oltre una certa velocità (con anche significativi cambiamenti quali il passaggio da LHM a LDS, la pompa HP elettrica e non più meccanica con congiuntore/disgiuntore, la separazione dei circuiti freni e sterzo dalla sospensione), fino all'idrattiva 3plus di C6 V6 che ha aggiunto il dispositivo Amvar con grado di ammortizzamento a più livelli per ogni ruota. Su C6 e forse C5 III le sfere sull'asse posteriore sono inoltre passate da 3 a 4. Questo è un breve riassunto sulle varie idrattive Citroen introdotte a partire da XM e non su tutta la gamma, così per Xantia e C5 l e II che avevano pure i  gemma idropneumatiche classiche non idrattive, C5 III invece era idrattiva o con sospensioni a molle, mentre C6 era idrattiva 3 (2.2) e 3plus (tutte le V6). Solo idropneumatica classica invece per DS (LHS, LHS2, LHM), SM GS CX BX (LHM). A mio modesto parere, la migliore, semplice e affidabile e' quella su BX, mentre su tutto il resto albergano complicazioni deliziose ma che non sempre valgono la spesa e lo sforzo fatto. Ultimo stadio mancato perché in Citroen hanno eliminato questa fantastica tecnologia: idrattiva 3plus con ammortizzatori predittivi, sarebbe stata il massimo! Sul mediocre e ingannevole attuale Citroen e DSA abbiamo già detto.
Domanda: È possibile che la mia C5 serie 1 abbia il sistema idrattivo 3 Plus? Lo chiedo perchè stando al mio numero di telaio nella descrizione delle sue caratteristiche afferma che io lo abbia, però dice anche che non ho (Invece l'ESP è presente) l'antislittamento, che presumo sia l'ESP, oppure no!
 [:prosit] [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline cristiano

Secondo me, la C5 I era idrattiva3 (con tre sfere per asse) oppure non idrattiva (con due sfere per asse). In tutti i casi dovrebbe montare il dispositivo di abbassamento automatico oltre a una certa velocità, non presente sulle precedenti LHM.

DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998