Autore Topic: CoronaVirus e raduni  (Letto 13540 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

pablo

  • Visitatore
Roberto,  Sergio ha già spiegato che non intendeva offendere nessuno. Era solo sconvolto per la perdita di un amico e piuttosto impaurito.  Vive in uno dei posti più a rischio. Certamente avrà sbagliato i toni, che ha spiegato essere impersonali e non riferiti a qualcuno  in particolare. Direi che non ha senso sollecitarlo oltre e magari non è più nemmeno tornato sul forum a leggere le tue diffide

Direi che sarebbe meglio chiudere il topic e abbassare i toni. Ognuno ha le proprie idee su quello che stiamo vivendo in questi giorni. Non serve continuare a discuterne animatamente. Non servirà a convincerci l'un l'altro e non avrà alcuna positiva influenza sul superamento di questo problema

Abbiate cura di voi e delle vostre famiglie e speriamo che tutto passi in fretta e che sia possibile rivederci tutti in serenità e distensione ad un prossimo raduno

a presto  [:hello]

 
  

Offline fmiglius

  • PRESIDENTE COMMISSIONE TECNICA
  • Commissione Tecnica
  • Citro-passionné
  • *****
  • Post: 1375
  • Thanked: 18 times
  • Thanked: 18 times
  • Non voglio una Ferrari ma le ciabatte infradito
  • Nome: Flavio
La penso come Pablo.
Robyazz chiudi questo topic e torniamo a parlare di rottami.
ciao
Fla
Citroen CX25 GTi TURBO - 2°serie M25/662 - 01/1986
  

Offline robyazz

Bene, ascolto i vostri consigli, anche se quel chiarimento a cui tenevo non c'è stato. Vi ringrazio tutti, alla fine mi avete aiutato a non compiere un gesto probabilmente non necessario.

Non credo di riuscire a riprendere a parlare di rottami, anche perché in questa situazione non possiamo nemmeno goderceli, pur se per andare al lavoro, sabato sera ho utilizzato la mia Bree, traendone un briciolo di serenità.

Come pegno per la mia ragionevolezza  [:wink], però, consentitemi un ultimo contributo, che ha il solo scopo, anche se a molti può non sembrare, di arginare il panico e di contribuire a restare lucidi.

Loretta Bolgan è un fior di Dottoressa, con la D maiuscola, non è Panzironi, non è una complottista, non è una esagitata, non nega nulla su ciò che accade negli ospedali, non è una folle, non è una terapiattista e via discorrendo.
 È un medico competente tanto quanto il Burioni di turno, ma ha semplicemente un approccio diametralmente opposto e parla solo di argomenti medici e scientifici, senza teorie politiche di nessun tipo.

Vi prego di attuare lo sforzo di ascoltarla parlare per almeno due minuti. Se non proseguirete, vuol dire che anche il semplice dubbio vi terrorizza più del virus.

https://youtu.be/PEgUDc85iDE
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline FrancescoG

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 186
  • Sono nuovo
  • Nome: Francesco
Per Pablo ... e Robyazz... non chiudete questo argomento... anche cosi fareste un favore alle cosiddette Elite...
Qui ognuno deve poter esprimere i propri pensieri su quella che ormai per me e' diventata la dittatura italiana...
Il virus non lo si combatte spendendo euri a pagare un po di piu questo o quello per aver accettato il sacrificio della reclusione, sacrificio peraltro obbligato con la forza di chi ha le armi contro chi non le ha, ma con lo spendere tutto il denaro possibile per avere piu in fretta possibile nuove sale di rianimazione...

E mi fa profonda rabbia sapere che la fiera di milano poteva essere allestita velocemente come ospedale e non sembra sia stato fatto per polemiche che non ho ben capito e di cui francamente non dovrebbe fregare niente a nessuno... E' possibile trasformarla in ospedale?  Si fa... punto e basta!

  

Offline sergio.beneggi

Forse non è chiaro che a Sergio si sta solo chiedendo di dire che non intendeva accusare nessuno fra i partecipanti alla discussione, di mettere a rischio i propri familiari con comportamenti irresponsabili.
Scusate, ma sulle questioni che riguardano i miei cari, non posso assolutamente accettare simili considerazioni.


Roberto Robertino , i miei interventi  non sono soggettivi a nessuno dei partecipanti di questa discussione.
Motivi non ce  ne  sono  per accusare nessuno (che parolone) in questo post per dei comportamenti irresponsabili,
 e soprattutto auguro sinceramente solo del  bene infinito ai tuo  familiari ; ci mancherebbe  altro .

Forse sono io che ho  alzato un po' la  voce , ma cribbio quando  vedi volar  via in cielo persone l'una  dietro  l'altra cosi' , quasi  da  mattina  a  sera , mi  vien  voglia  di  spaccare  tutto .

Come giustamente sottolineato da Paolo , io risiedo in un zona rossa , 25 km da Codogno - 35 da Bergamo - 40 da Brescia e vi  dico  che  la  situazione  e' veramente   drammatica .
Si  sentono  solo  sirene delle  ambulanze !!!!!

Ascoltate le istruzioni che ci sono state date e state in casa,
al  momento e'  l'unica  cosa che  possiamo  fare per non diffondere questo  brutto Virus.


"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

Offline robyazz

OK Sergio, leggo con piacere le tue nette precisazioni e ringrazio te, così come ho già fatto con gli altri amici che hanno stemperato la situazione.

Proprio perchè vivi e viviamo una situazione difficile, prova ad ascoltare qualche tesi che non arrivi dalla TV e dai giornali di massa, ti può aiutare a smorzare il panico e la tensione.
Per quanto riguarda lo stare in casa, come ti ho già detto, abbiamo forse alternative, rischiando multe e reclusioni dai 6 ai 21 anni e coi carabinieri in assetto da guerra e in mascherina ??
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline sergio.beneggi

E' difficile, molto difficile smorzare la situazione in oggetto, quando senti alternare la  musica  assordante delle  ambulanze, con quella triste e malinconica delle  campane che suonano da morto !!!
« Ultima modifica: 18 Marzo 2020, 13:00:15 da sergio.beneggi »
"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

Offline sergio.beneggi

"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

Offline sergio.beneggi

"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

pablo

  • Visitatore
le posizioni di ognuno sono state ampiamente espresse. Non credo che sia il caso di lasciare aperto un dibattito ove una parte continua a insistere sulla propria personale visione spingendo necessariamente l'altra o a lasciar perdere (facendo indebitamente prevalere solo una tesi) o a replicare sostenendo la propria tesi opposta e alimentando ancora un confronto che non ha toni molto piacevoli

Non aggiungeremmo nulla in più a quanto detto e ci allontaneremmo ulteriormente dal tema di pertinenza di questo topic e di questo forum.

Io sinceramente ho altro da fare che stare qui a replicare. Quindi se continuerete ci sarà solo una voce con inevitabile sacrificio di maggiore equilibrio tra le varie posizioni

fate voi

Un caro saluto [:hello]

  

Offline RicDyane

Non ho seguito tutti i vari interventi.
Vi faccio solo notare che le misure di quarantena totale, meglio dette arresti domiciliari, avranno effetto di contenimento dei contagi intorno al 23 marzo.
Tutti i numeri di oggi, contagi, terapie intensive, morti, sono imputabili a ciò che è accaduto nelle settimane precedenti. Quindi se ieri sono aumentati i contagi, oggi ancor di più, non è colpa della signora che porta il barboncino a fare la pipi.

In ogni caso NON è un complotto. L'attuale collasso del sistema sanitario (ed ora sta collassando il migliore d'Italia) è stato fatto alla luce del sole: il taglio dei primi 30.000 posti letto è partito l'8 novembre 2012.

https://www.oggi.it/attualita/notizie/2012/11/08/ospedali-i-tagli-del-governo-monti-saltano-30mila-posti-letto/?fbclid=IwAR2g61aDen2tsY5QhUMSKqSavaROFHLjrTXrihLN7bxKyLU-vJNpLyL7cNY



Da quel provvedimento, siamo arrivati oggi ad un totale di 100.000 posti letto persi.
« Ultima modifica: 18 Marzo 2020, 17:45:44 da RicDyane »
  

Offline sergio.beneggi

Era mi intenzione , ascoltare e mettere in pratica le giuste raccomandazioni e consigli di Paolo .
Oggi  pero', mio malgrado,  mi sono accorto di una  fatto  molto  spiacevole.
La foto dove  raffigura le  bare dei morti di Bergamo, postata  qualche  riga  qui  sopra , non e'  veritiera . 
La  foto in realta', raffigura un  altro evento tragico del 5 ottobre 2013 ; il naufragio di Lampedusa .
Purtroppo  i morti ci  sono  stati , non e' una  notizia  falsa , e'  stato il giornalista  dell'articolo che non si  e'  comportato  bene , inserendo  nel  suo  articolo un'altra  immagine .
Prima di scrivere questo,  ho avvisato Roberto  dell'accaduto , il quale mi ha  chiesto di scivere e specificare la spiacevole notizia .
Roberto , come ti  ho gia' chiesto , per  cortesia cancella  questa  bruttissima  fotografia !
"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

Offline robyazz

Come ti ho già scritto anche io, dopo averti ringraziato per l'onesta segnalazione, confermo che, come sempre, la censura non verrà applicata.

Personalmente l'avrei cancellata da subìto, anche fosse stata vera, in quanto inutilmente macabra, sensazionalistica e creatrice di tristezza, panico e angoscia.

Ma come non l'ho fatto prima, men che meno lo farò adesso.

Che serva almeno come documentazione del livello abominevole, terroristico e criminale, peraltro già segnalato da me in precedenza con un altro scandaloso esempio, dell'orrenda informazione che secondo molti di voi, bisognerebbe seguire con fede e riconoscenza senza porsi alcuna domanda.
Specifico infatti che, come mi ha detto Sergio, quella foto fasulla è stata pubblicata da un ufficiale e "rispettabilissimo" giornale come "L'Eco di Bergamo".
« Ultima modifica: 19 Marzo 2020, 18:17:40 da robyazz »
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline robyazz

Non ho seguito tutti i vari interventi

A margine, visto che questa formula era già stata utilizzata da MarioCX, la prossima volta verrà cancellato, questo si, l'intervento che ne segue.
È una questione di logica e soprattutto di rispetto per chi ha scritto prima di noi:
prima di tutto si interviene solo se si ha il polso di tutta la discussione, per evitare fraintendimenti, ripetizioni e malintesi.
Ma, soprattutto, non si vede perchè chi non legge gli altri, debba presupporre invece di essere letto lui.
« Ultima modifica: 19 Marzo 2020, 18:34:47 da robyazz »
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline sergio.beneggi

Carissimo  Roberto,
in una atmosfera amichevole , cordiale e  rispettosa , mi hai  fatto credere che cancellavi  quella  foto , punto e  stop .

Si , e' stato uno  sbaglio di chi  ha montato il servizio, ( ho verificato , non e' stato  L'eco di Bergamo , non centra  niente )  ma la notizia non era  falsa .

Cambia si la forma (LA FOTO) ma la sostanza della  notizia e'  sempre stata corretta, e sopratutto i morti malgrado  tutto ci sono stati  !

Questo tuo  comportamento , mi fa'  pensare che vuoi prendere  al  volo e usare  questa ''svista' (anche se ingiustificabile ) al solo fine di valorizzare  la  tua  tesi e niente  di  piu' ; dimmi che  sbaglio .

Per  cui vuoi che mi comporto  come Paolo ha auspicato  qualche riga sopra ? e posto in replica la  foto  corretta !

No , non lo faccio , non serve a  niente e in questo  caso  desisto , per un senso di  rispetto per quelle  persone  sfortunate .
 [:wave]
« Ultima modifica: 19 Marzo 2020, 20:40:39 da sergio.beneggi »
"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)