Autore Topic: Cuscinetto ruota AX prima di lungo viaggio  (Letto 177 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline manalog

Ciao a tutti,
√® da parecchio che non ci si sente! Quest'anno sono stato a studiare un anno in Belgio e ho deciso di portarmi con me la cara AX in un viaggio bellissimo in solitaria partendo da Roma e passando per la Germania. Si √® comportata egregiamente nelle tante scampagnate con gli amici di qui e di gi√Ļ tra Belgio, Olanda, Francia, Lussemburgo e Germania: la leggenda dell'AX si √® espansa anche oltre frontiera (ed ora la lista dei gi√† numerosi aneddoti su quest'auto si √® allungata a dismisura)  :D
Si avvicina ora il momento di ripartire, intorno al 15 luglio, tra pochi giorni. Ancora non ho organizzato tutte le tappe, ma sto valutando con degli amici l'idea di passare per Normandia e Bretagna, in caso veramente tanti km.
Fin da prima di partire (un anno e 10.000km fa) l'AX fa un rumore piuttosto sinistro dall'avantreno, un wuuuwuuuwuuu che si sente specialmente rallentando in folle. Il meccanico di Roma ipotizzava fossero i supporti degli ammortizzatori e mi ha detto di stare tranquillo, tuttavia è aumentato da quando sono partito e ho un po' di paura in vista del viaggio di ritorno, principalmente per eventuali incidenti. Se la macchina si ferma non me ne frega nulla, ma ho il terrore all'idea di ruote che si bloccano o partono magari ad alta velocità.
Stamattina l'ho portata a un centro Midas qui in Belgio e hanno detto che √® il cuscinetto della ruota anteriore destra. Mi hanno preso 39‚ā¨ per il controllo, dicendo che il resto √® tutto a posto (a parte la frizione che dopo 160.000 √® parecchio consumata) ma praticamente mi hanno sconsigliato di riparare il cuscinetto dicendo che dovrei buttare la macchina (cosa ovviamente che non prendo nemmeno in considerazione) e chiedendomi, in caso, pi√Ļ di 400‚ā¨.
Alla mia domanda se fosse sicuro girare così mi hanno risposto di si, ma ho molta paura che non capiscano bene l'inglese perché non mi sembrava seguissero bene cosa gli stessi chiedendo, continuando a ripetere che la macchina è vecchia, piena di km (per gli standard belga :D) e inaffidabile, ma senza spiegarmi se fosse sicura o no a livello di possibili incidenti.
I soldi sono tantissimi ma posso anche spenderli se altrimenti metto a rischio la mia vita. Solo non ho capito se è così o meno, perché in caso contrario preferisco sistemarlo in Italia spendendo almeno la metà. Ovviamente proverò a chiedere preventivi in giro ora che so il guasto, ma penso che qui in Belgio si facciano pagare abbastanza. E poi bah, sembrava proprio che quei meccanici non volessero ripararla, non so se vi è mai capitato, quindi non mi ispira molto portarla da loro... continuavano a dire che valeva solo come ferro.
Un'altra cosa che vi chiedo è relativa alla relazione del cuscinetto col semiasse. Tre anni fa ebbi un incidente che, a causa di un trapezio non cambiato, causò la rottura (sgabbiamento) di ben due semiassi, e se non sbaglio proprio del destro. Ora, non è che è sempre lo stesso guasto che si ripropone perché c'è qualcosa che non va a livello di allineamento della carrozzeria? Oppure semiasse e cuscinetto sono pezzi separati? Non sono riuscito a capirlo cercando su internet.
Grazie,
Matteo.
Citroen AX 954i 3p 1995