Autore Topic: C6 prezzi in rialzo?  (Letto 3680 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline haiede

.........oltre 120/140 mila km i "grandi lavori" sono sicuramente già stati fatti dalla precedente proprietà (e le esperienze di utilizzo di Federico non fanno che confermarlo) ecco perchè, oltre questa soglia, c'è da aspettarsi in linea di massima altri 80/100 km "tranquilli" ........... un pò come successe con SM: A 70/80.000 KM bisogna temere se non ci sono certificazioni dell'esecuzione di determinati interventi.........a 120/130.000 sicuramente son già stati fatti altrimenti non ci sarebbe arrivata funzionante.........
Parere personale
 [:wave]
Dodo
  

Offline cristiano

Per mia modesta esperienza, quando un'auto supera i 200.000 km e i 10 anni di vita, di grandi lavori da fare ne possono spuntare tutti i giorni, a maggior ragione su auto cosi' complesse e particolari. Per questo, fatico a capire come si possa chiedere 7-10000 eur per una C6 in queste condizioni, se non ritenendo che ce ne sono poche e possono essere apprezzate da appassionati del marchio disposti a spendere quelle cifre per averle e mettercene altri per sistemarle. Su questo sto ragionando, non sulla solita e chiacchierata affidabilita' di cui abbiamo ampiamente detto.
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline RicDyane

È facile pensare che auto con alto chilometraggio siano state manutentore... Un po' meno che un auto così poco prodotta non abbia problemi, se non ora, nel prossimo futuro, di reperibilità dei ricambi.

Ma quando si parla di C6, parte Roby lancia in resta. Un po' lo capisco, la mia esperienza con la XM va al di là delle più rosee ipotesi di affidabilità del modello. Però, bisogna ammettere, che ci sia una media generale che fa la statistica e felici eccezioni.
  

Offline Bigmario

Salve a tutti e scusate se inserisco un mio quesito in questa discussione anche se non pertinente al 100%.

A proposito di prezzi, vedevo su un noto sito di automobili che in Germania ci sono tantissimi annunci di C6 usate, anche a meno di 2500€  [eeeeeeh!]

E qui chiedo lumi a voi: ma le pratiche per immatricolarne una in Italia, sono fattibili da un privato?
E se si a che costi, orientativamente?

Grazie mille!

P.S. se l'amministratore reputa questo intervento troppo OT, lo prego di cancellarlo!!!  [suu]
Citroenista da sempre... fra alti e bassi...
Le mie ultime (ex):
C2 1.6 VTS del 2005
C6 2.2 Hdi Pallas del 2008
C3 Picasso 1.6 Hdi Exclusive del 2011
C'è e sempre ci sarà... la mia DLuxe del 1970
  

Offline fmiglius

  • PRESIDENTE COMMISSIONE TECNICA
  • Commissione Tecnica
  • Citro-passionné
  • *****
  • Post: 1405
  • Thanked: 18 times
  • Thanked: 18 times
  • Non voglio una Ferrari ma le ciabatte infradito
  • Nome: Flavio
Importare una vettura da un paese europeo è cosa fattibilissima per chiunque e neanche troppo costosa.
Se si ha un po' di tempo è più economico fare le pratiche da soli altrimenti ci si può rivolgere alle agenzie.
Se fai una ricerca nel forum se ne è parlato molto.
Ricorda SOLO da paese europeo..!!
importare dalla Svizzera ad esempio è già più complicato e costoso, ma non impossibile.
ciao
Fla
Citroen CX25 GTi TURBO - 2°serie M25/662 - 01/1986
  

Offline prestige

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 197
Ricordatevi che la C6 è l'ultima ammiraglia con sistema idropneumatico prodotta (hanno fatto morire un segno distintivo della casa apprezzato in tutto il mondo...la Rolls Royce montava sospensioni post. Citroen).....e questo non è poco...in più solo 24.000 pezzi costruiti di cui pochissimi a benzina.
è nata dalla fusione tecnico stilistica tra CX e DS...per accontentare i veri appassionati....non sminuitela....e poi è chiaro che se ci faccio 50000 km all'anno la posso demolire dopo 10 anni.
buona serata a tutti.  [CIT]
  

Offline robyazz

Big, il tuo intervento non è granchè OT, ma sei vuoi approfondire la questione delle importazioni, magari soprattutto dalla Germania, dato che si è parlato molto di più della Francia, vedi un pò cosa c'è già e se non è sufficiente apri pure un topo dedicato  [:wink]

Sinceramente non capisco la posizione del mio amico Ranger (Cristiano): mi pare che il mercato penalizzi già sufficientemente le ammiraglie non tedesche, sulla manutenzione delle C6 chilometrate abbiamo già detto tutto (almeno io) e non vedo come si potrebbe arrivare a cifre mediamente inferiori di quelle che corrono adesso, almeno per ora. Quando le euro 4 verranno ufficialmente bandite dal traffico di alcune città, vedremo se i prezzi ne risentiranno o meno, nel mentre meglio godersi una simile vettura...sono 5 anni che ve lo dico  ::)   
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974 / Jaguar S-Type 3.0 V6 2000
  

Offline cristiano

Ti ho gia' detto, non si tratta di sminuire o esaltare un modello che ha le sue peculiarita' e puo' piacere o meno. Voglio solo condividere un'impressione sulle auto inserzionate in Italia circa i prezzi di vendita che a mio parere in certi casi sono un po' elevati, in relazione allo stato del mezzo.
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline robyazz

Infatti, continuo a pensare che comprare a 7000,00 euro una C6 chilometrata ma con manutenzione documentata e in ottimo stato, sia un ottimo affare.
E continuo a pensare che negli ultimi 5 anni non ci siano state chissà quali variazioni sulle quotazioni. Ricordo appunto che un lustro fa, la mia con ben 230.000 Km era inserzionata a 6500,00 euro e la portai via a 5000,00.
In 40.000 Km e spicci percorsi, cambiate solo pompa acqua ed elettroventola.
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974 / Jaguar S-Type 3.0 V6 2000
  

Offline Fedeesse

vedo che sulla C6 non ci siamo....
si parla di prezzo d'acquisto quando il vero problema non è quello...ma ...mantenerla!

va anche detto che io sono pessimista perchè l'ho avuta  e sono un precisetto, si rompeva qualcosa...lo cambiavo.
si sentivo il rumorino...si cambiava senza attendere il patatrak.
difatti ho riconsegnato un auto in perfetta efficienza, esteticamente (sia dentro che fuori) perfetta.
vedo in giro molte c6 lasciate andare, sfruttate e usate. in attesa del problema costoso per rottamarle.
di sicuro non è un buon investimento.
  

Offline robyazz

Non è vero. Sia Cristiano che il sottoscritto hanno ben parlato anche di manutenzione, ma, come si sa, il tuo caso è legge suprema  [:wink]
Io di C6 non ne vedo proprio in giro, nè ben tenute, nè lasciate andare, sono mosche bianche !
Sugli annunci, ripeto, il panorama offre anche buone occasioni, poi vanno verificate e viste di persona.
E la morale, per me, è sempre quella: benedetto il giorno che ho preso la C6, 5 anni (per ora) di goduria spaziale a costo bassissimo  :alien: :alien: :alien:
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974 / Jaguar S-Type 3.0 V6 2000
  

Offline MarioCX

Non ha mai troppo senso parlare di "investimento" quanto si tratta di automobili.
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
  

Offline cristiano

Appunto. Ormai...non si puo' piu' parlare di investimento neppure per i classici prodotti del genere (prodotti finanziari, metalli preziosi, immobili ecc.), figuriamoci per le auto. Salvo rari casi, per le auto prodotte in grande serie trattasi piuttosto di togliersi uno sfizio per passione. E per me e' giusto che sia cosi', nel senso che i professionisti che hanno sdoganato i concetti di investimento in questo settore, alla fine ci hanno solo rovinato il gusto, alterando anche il mercato. Idem per quelli che stanno sfruttando questo settore per vendere l'improponibile nuovo, ogni riferimento e' casuale...
DLuxe febbraio 1972
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline Bigmario

Salve a tutti,
come dice il mio omonimo, non ha tanto senso investire in auto se non una piccola nicchia dove si parla con cifre a 5 e più zeri...

Per la C6, ribadisco che ha fatto benissimo Roby a prenderne una e godersela, è un vero spettacolo sensoriale!!!

Ancora oggi, a poco più di 5 anni dopo la vendita della mia C6, sia io che mia moglie la rimpiangiamo  [A:(] e siamo col sogno nel cassetto che prima o poi ne riprenderemo una!!!

Infine per tornare alla mia domanda, ho visto che in Germania ce ne sono tante, molte di più che da noi, ma la mia disgrazia è quella di non avere amici, conoscenti li e men che meno parlare una parola di tedesco!

P.S. nella mia città (Siracusa) ce ne erano solo 2 di C6, la mia ex ed una grigia scura che raramente riesco ancora oggi ad incrociare... anche in altre città siciliane è più facile fare 6 al superenalotto che avvistarne una!  [eeeeeeh!]
Citroenista da sempre... fra alti e bassi...
Le mie ultime (ex):
C2 1.6 VTS del 2005
C6 2.2 Hdi Pallas del 2008
C3 Picasso 1.6 Hdi Exclusive del 2011
C'è e sempre ci sarà... la mia DLuxe del 1970
  

Offline sergio.beneggi

Al  Nord Italia  se  ne  vedono ancora circolare .
Per  esempio solo a Paullo in provincia di  Milano, ne  vedo  spesso girare  tre  esemplari diversi .
L'ultima invece,  l'ho  avvistata sabato  mattina sulla  A1 in prossimita' di  Parma .
Bigmario ; il mercato   delle  auto usate in Germania, al  80 % e' gestito  da persone di  nazionalita'  Turca , le  quali spesso  parlano  anche la lingua Italiana . [:wink]
"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)