Autore Topic: VALVOLE RICARICA SFERE TECNOSIR  (Letto 2112 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RicDyane

Nell'operazione sostituzione abbiamo anche installato le valvole di ricarica Tecnosir.


  

Offline haiede

Se si trovano ancora decisamente meglio sono le sfere grigie delle ultime generazioni che sono a membrana multipla ......... durano 7/8 anni e rendono inutile tutto il marchingegno di ricaricarica: quando diventa porosa la membrana le ricariche duranop meno di un anno........
Parere personale
 [:wave]
Dodo
  

Offline Frank65

Per quello che mi riguarda, 4 sfere Citroen fabbricate circa nel  2000, modificate nel 2003 applicando le valvole, in 14 anni
2 o 3 ricariche con perdite minime, tuttora vanno benissimo e molleggiano bene, tutte le altre persone che conosco che le
hanno usate hanno avuto ottimi risultati con le valvole tecnosir.  Sarebbe interessante conoscere l'esperienza di qualcuno
che le ha montate sulle sfere grigie
92' BX 1600           Athena          (199.950 Km) 
95' ZX 1400 Break Avantage       (308.700 Km)
  

Offline RicDyane

Oltre a tenere sempre regolata la pressione, c è il pregio di poter "personalizzare" la rigidezza
  

Offline haiede

Oltre a tenere sempre regolata la pressione, c è il pregio di poter "personalizzare" la rigidezza

personalizzare la rigidezza?........che oltre alle vavole forse ci sia un altro dispositivo simile ad un otturatore AMVAR di cui non ho mai sentito parlare?.........la risposta elastica è funzione di pressione e capacità di cessione olio tra sfera e pistone........se si varia uno solo dei parametri la risposta è anomala.......si passa da sfera pseudo scarica quindi piena di olio all'effetto "pallone" da basket con rimbalzi dovuti a cessione troppo rapida del flusso in entrata/uscita dalla sfera..........secondo il mio insignificante parere ehh......... [:wave]
Dodo
  

Offline RicDyane

Per personalizzazione si intende la presenza di più o meno azoto all'interno della sfera.
Nota la notevole capacità di XM ingoiare azoto, abbiamo leggermente aumentato... non abbiamo messo pressioni da break e neance da non-idrattiva, un leggero e godereccio aumento. E questo lo annovero tra i pregi.
  

Offline Frank65

Per personalizzazione si intende la presenza di più o meno azoto all'interno della sfera.
Nota la notevole capacità di XM ingoiare azoto, abbiamo leggermente aumentato... non abbiamo messo pressioni da break e neance da non-idrattiva, un leggero e godereccio aumento. E questo lo annovero tra i pregi.

Confermo quanto scritto sopra; anche la mia Bx all'ultima ricarica ha beneficiato di un lieve 'extra-pressione'
alle sfere sospensioni con conseguente effetto confort migliorato
92' BX 1600           Athena          (199.950 Km) 
95' ZX 1400 Break Avantage       (308.700 Km)
  

Offline thewizardofwiz

come spiegato più volte, la pressione identifica la rigidità della molla mentre il diametro del foro lo smorzamento dell'ammortizzatore. è possibile modificare in un piccolo range i due parametri per personalizzare il comportamento del veicolo senza compromettere altro.
una leggera sovracarica, pur aumentando la rigidità della molla-aria, migliora il tracciamento della sospensione alle piccole asperità e limita il beccheggio soprattutto verso il finecorsa, cosa molto più marcata con le sfere a fungo (trapianti possibili)

non c'è nessuna risposta anomala, solo un comportamento (oggettivo) poco diverso ma che può risultare molto più piacevole alla guida SE si è in grado di apprezzarlo

Fabio/+5bar e IFHS confort

  

Offline haiede

Sono contento di leggere conferme........peccato che su alcune macchine sia dovuto ritornare a montare sfre "standard" come in origine a seguito di episodo banali ma poco simpatici..........dosso non visto a moderata velocità e sono scianto a finecorsa della sospensione anteriore  (cx) ....... fenomeni di delfinamento salendo di velocità sui giunti autostradali (ancora CX) abbassamento importante dietro partendo in salita da un garage con cambio di piano della rampa in curva (leggera toccata.....DS 23).........
Saranno sicuramente casi isolati ma TUTTE montavono sfere pressochè nuove specifiche di modello con taratura confort.........con le standard il problemi si son risolti senza ulteriori interventi.
Caso a parte la BX 4x4 dove le uniche sfere previste la rendono sempre relativamente rigida al retrotreno..........qui l'utilizzo di sfere con maggior volume di gas e diversa taratura di pressione ha in buona parte attenuato il fenomeno............
Esperienze personali ........ nulla di più!
 [:hello]
Dodo
  

Offline ANTONELLO PERON

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 18
  • Sono nuovo
  • Nome: ANTONELLO
salve sapete indicarmi nella zona campania-basilicata un meccanico in grado di procedere alla ricarica delle tecnosir
  

Offline paw999

A parte il mio consiglio di montare sfere nuove in quanto quelle ricaricate hanno sicuramente una membrana ormai divenuta permeabile al gas (altrimenti come si sarebbero scaricate?), per un elenco dei meccanici che effettuano tale servizio nella tua zona magari ti conviene chiedere direttamente a Tecnosir.

 [:wave]
Le Citroen non sono automobili qualsiasi: esse hanno un cuore, anche se di metallo; e il loro sangue, anche se verde, le contraddistingue da qualsiasi altra cosa al mondo circoli sulle strade.   PAW.