Autore Topic: CITROEN DS cabrio vs DS 3 cabrio  (Letto 8078 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fmiglius

  • PRESIDENTE COMMISSIONE TECNICA
  • Commissione Tecnica
  • Citro-passionné
  • *****
  • Post: 1388
  • Thanked: 18 times
  • Thanked: 18 times
  • Non voglio una Ferrari ma le ciabatte infradito
  • Nome: Flavio
DS: fra passato e presente a tetto aperto

La casa francese punta sulle tradizioni e ha organizzato un test d’eccezione nel quale erano presenti 5 fra le 10 Citröen DS Cabriolet originali in Italia.

OMAGGIO ALLA STORIA - I grandi cambiamenti affrontati dal Gruppo PSA dopo il momento negativo vissuto nel periodo 2012-2014 hanno avuto come effetto la suddivisione più netta dei compiti fra i suoi marchi: oggi la Citröen punta sulle crossover e ha scelto linee più giovanili e sbarazzine rispetto alle Peugeot, che invece ha un impronta più sofisticata con il compito di introdurre nuove tecnologie. La DS invece è votata al lusso e al design di scuola francese, ispirato dal mondo della moda, le cui radici si possono ritrovare nella Citroën DS, berlina del 1955 che rappresenta un simbolo per il costruttore francese e influenza ancora oggi i modelli più recenti. Non è un caso infatti che la DS voglia associare l’immagine delle nuove auto alla “auto mito” della Citroën. È per questo motivo che l’azienda francese ha messo a disposizione, in occasione di un test drive, insieme la DS3 Cabrio e la DS21 Cabriolet, vettura per collezionisti realizzata in 1.300 esemplari fra il 1961 e il 1970.

AGILE E REATTIVA - La DS3 Cabrio non ha ricevuto aggiornamenti da febbraio 2016, quando la carrozzeria è stata ridisegnata dopo la “promozione” della DS a costruttore indipendente: fino a qualche mese prime le sue auto erano vendute con il marchio Citröen, poi il Gruppo PSA ha scelto di accordarle maggiore autonomia e oggi la DS cammina con le sue gambe. La strategia per il momento non ha dato grossi frutti, come testimoniano le vendite in Europa fra gennaio e maggio 2017, calate del 35,6% rispetto allo stesso periodo del 2016. Staccare il cordone ombelicale dal marchio Citröen ha portato a un calo vistoso delle vendite, ma era una cosa prevista dalla casa madre PSA che in risposta sta sviluppando una nuova gamma di modelli dalla forte personalità, che siano un netto passo avanti rispetto a quelli attuali. Il primo fra questi sarà la DS7 Crossback la suv di medie dimensioni il cui arrivo nelle concessionarie è previsto all’inizio del 2018. Tornando alla nostra DS3 Cabrio, appare subito come un modello giovanile e sbarazzino, il cui spirito si ritrova in dettagli tecnici come l’assetto rigido e lo sterzo preciso. La principale caratteristica dell’auto risiede però nella capote elettrica in tela, apribile fino al lunotto o su posizioni intermedie, che trasmette la sensazione di trovarsi al volante di una vera cabriolet.

PROPRIETARI NOTI - Una vera scoperta è la DS21 Cabriolet, auto piacevole da guidare e da sempre un “pallino” dei collezionisti: basti sapere che in Italia si trovano solo 10 unità originali (e non modificate a partire dalla berlina), fra cui l’auto comperata in origine da Ennio Morricone e quella fatta restaurare negli ultimi mesi dall’imprenditore Aurelio De Laurentiis, che avrebbe speso 250.000 euro fra acquisto e messa in ordine. La DS Cabriolet del resto mantiene un fascino e un prestigio ancora superiori rispetto alla berlina, complice la storia inusuale e travagliata: le prime DS Cabriolet furono realizzate su iniziativa dello stilista e carrozziere francese Henri Chapron, che acquistò dalla Citröen le DS berlina e le preparò seguendo i bozzetti creati anni prima dallo storico designer Flaminio Bertoni, “padre” delle Citröen Traction Avant, 2CV e DS. La casa francese capì dopo qualche mese le potenzialità dell’auto e collaborò direttamente nel progetto. La DS Cabriolet riprendeva le sospensioni idropneumatiche della berlina e si poteva ordinare anche con il cambio semi-automatico, una novità per l’epoca.

http://www.alvolante.it/news/ds-3-cabriolet-Citroen-ds-21-cabriolet-test--352842?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nu-20170706
« Ultima modifica: 12 Luglio 2017, 21:36:41 da RicDyane »
Citroen CX25 GTi TURBO - 2°serie M25/662 - 01/1986
  

Offline Fedeesse

basta, non se ne può piu' di questi accostamenti imbarazzanti (per la "sbarazzina", ovviamente)
bellissima la 21 cabrio, anche  se i 2 fanalini della retro (Cibie made in france) sono nati anni dopo l'auto.
  

Offline RicDyane

sempre molto attenti a non fare primi piani con lo Chevron della Citroen...

Comunque almeno parlano onestamente della storia Citroen
  

Offline AndreaV6

Evito di commentare..... sapete come la penso.

Anche sulla pagina FB del CDSC viene pubblicizzato questo evento.....
Odierne
* C5 X7 2.0HDi Executive
* C4 Cactus 1.2 110cv Puretech Shine Edition
* Lotus Elise R

Passate
Xantia Break 2.0i 16v Exclusive
Xantia 1.8i Prestige
Xsara Picasso 2.0HDi  Exclusive
Bx 1.4 TGE Vip
C2 1.6i 16v VTS
  

Offline MarioCX

Anche sulla pagina FB del CDSC viene pubblicizzato questo evento.....

Non ne dubitavo.
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
  

Offline RicDyane

http://www.allaguida.it/articolo/citroen-ds-cabriolet-quando-la-dea-si-scopriva-foto/131363/
Dall'articolo sopracitato...
Citazione
OMAGGIO ALLA STORIA - I grandi cambiamenti affrontati dal Gruppo PSA dopo il momento negativo vissuto nel periodo 2012-2014 hanno avuto come effetto la suddivisione più netta dei compiti fra i suoi marchi: oggi la Citröen punta sulle crossover e ha scelto linee più giovanili e sbarazzine rispetto alle Peugeot, che invece ha un impronta più sofisticata con il compito di introdurre nuove tecnologie. La DS invece è votata al lusso e al design di scuola francese, ispirato dal mondo della moda, le cui radici si possono ritrovare nella Citroën DS, berlina del 1955 che rappresenta un simbolo per il costruttore francese e influenza ancora oggi i modelli più recenti. Non è un caso infatti che la DS voglia associare l’immagine delle nuove auto alla “auto mito” della Citroën. È per questo motivo che l’azienda francese ha messo a disposizione, in occasione di un test drive, insieme la DS3 Cabrio e la DS21 Cabriolet, vettura per collezionisti realizzata in 1.300 esemplari fra il 1961 e il 1970.

Ecco finalmente e chiaramente il furto d'identità: non l'ha fatto DSA, ma Peugeot e quindi sparisce la creative tecnologique, dal marchio Citroen per farle fare solo auto di "plastica".
  

Offline cristiano

Evento raccontato nei dettagli anche sul forum Ideesse. Leggete pure i commenti.
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline RicDyane

http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17089.15




Sì, va beh... questi se la prendono perché non sono stati invitati ad una conferenza stampa... io, con il danno che hanno fatto al marchio Citroen, nemmeno su invito andrei ad un evento di DSA.
Se volevano un pretesto per prendersela ok, ma altrimenti non mi pare che sia in linea con quello che diciamo qui. Confermano che i diessisti si sono dimenticati di chi ha prodotto la DS.
  

Offline XMan

http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17089.15




Sì, va beh... questi se la prendono perché non sono stati invitati ad una conferenza stampa... io, con il danno che hanno fatto al marchio Citroen, nemmeno su invito andrei ad un evento di DSA.
Se volevano un pretesto per prendersela ok, ma altrimenti non mi pare che sia in linea con quello che diciamo qui. Confermano che i diessisti si sono dimenticati di chi ha prodotto la DS.
Però si capisce che il M.M. sia molto aprrezzato anche in quel forum, nello scritto si riportano un mare di complimenti (Vaf....o) e segni di "Apprezzamento" sul suo operato.

"Complimenti" al danno che sta/nno arrecando al marchio e ancor peggio agli appassionati del marchio.
 [:prosit] [:hello]
XMan
XM2.5TRD \Exclusive\"98     C5 VSX 2.2 HDI \Automatic\"02
  

Offline AndreaV6

Nessuno che parla dell'affiancamento Citroen Ds cabrio / DS3 Cabrio :D

Robe da pazzi :D :D :D :D :D


Ormai se la cantano e se la suonano da soli..... Questo mese in Italia hanno fatto -37% con duecentoquarantasette vetture targate, comprese VD, km0 e vetture dipendenti) e in Francia hanno fatto un bel tonfo a -40%.  #nomanonloavevamoprevisto
Odierne
* C5 X7 2.0HDi Executive
* C4 Cactus 1.2 110cv Puretech Shine Edition
* Lotus Elise R

Passate
Xantia Break 2.0i 16v Exclusive
Xantia 1.8i Prestige
Xsara Picasso 2.0HDi  Exclusive
Bx 1.4 TGE Vip
C2 1.6i 16v VTS
  

Però si capisce che il M.M. sia molto aprrezzato anche in quel forum, nello scritto si riportano un mare di complimenti (Vaf....o) e segni di "Apprezzamento" sul suo operato.

"Complimenti" al danno che sta/nno arrecando al marchio e ancor peggio agli appassionati del marchio.
 [:prosit] [:hello]
XMan
Comunque in futuro molto vicino ma non vicinissimo, la Citroen ha in serbo per voi un sacco di novità che piaceranno a voi vecchi dinosauri che amate le cose vecchie e sorpassate e che avete creduto alla falsa propaganda di citroen dal 1955 ad oggi e a tutte quelle panzane sulle sospensioni idro e sul fatto che fossero confortevoli e sicure su strada.
Ci saranno mirabolanti sospensioni che funzionano con la forza di gravità terrestre della Bose, l'Advanced Comfort che prevede addirittura sedili imbottiti e cuciti, decals personalizzabili di tutti i colori, e il rivoluzionario arbre magic a forma di double chevron all'aroma di Francia.
State tuned!
Da bambino
Gs, Gsa, Cx, Bx.
Mie
Ax 1.0 TRE
Bx 1.6 TRS ceduta da mio padre
Xantia 1.6
Picasso 2.0 HDI (ho sofferto molto senza idro)
Xantia 2.0 HDI
In famiglia
Citroen C5 II 2.0 HDI
Fiat Barchetta
  

Offline RicDyane

Comunque in futuro molto vicino ma non vicinissimo, la Citroen ha in serbo per voi un sacco di novità che piaceranno a voi vecchi dinosauri che amate le cose vecchie e sorpassate e che avete creduto alla falsa propaganda di citroen dal 1955 ad oggi e a tutte quelle panzane sulle sospensioni idro e sul fatto che fossero confortevoli e sicure su strada.
Ci saranno mirabolanti sospensioni che funzionano con la forza di gravità terrestre della Bose, l'Advanced Comfort che prevede addirittura sedili imbottiti e cuciti, decals personalizzabili di tutti i colori, e il rivoluzionario arbre magic a forma di double chevron all'aroma di Francia.
State tuned!
[:allops] la risata me la sono fatta davvero... comunque neanche un commento sul paragone con la Divina e la imbarazzante ds3
  

Offline Gianluca

I diessisti non si sono dimenticati proprio niente, rimanete pure tranquilli.

Le motivazioni (bene esposte) dell'affiancamento fra le due automoibili sono tirate, tiratissime per la giacchetta. E' storia nota, oramai non fa più notizia, inutile star qui a ripeterla. Questa storia piace poco a tutti, ma a tutti noi piacciono le nostre auto e evidentemente qualcuno preferisce glorificarle piuttosto che combattere contro i mulini al vento.

Chi siete voi per decidere come è giusto che queste persone vivano la propria passione ?

Per quanto riguarda il polverone sollevato faccio presente che si tratta di uno screzio fra un utente (carissimo, per giunta) e il vostro amico MM. Non per usare frasi convenzionali trite e ritrite, ma l'opinione di un utente, anche se storico e "portante", non rappresenta necessariamente l'opinione di tutta la comunità.

Inoltre, per coloro che non avessero ben compreso, lo sfogo dell'utente non riguardava il contenuto dell'evento ma la mancata pubblicizzazione dell'evento stesso.

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti sui sentimenti dei diessisti siete tutti invitati a parlarne nel forum DS, sarete accolti come fratelli.
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.
  

Offline AndreaV6

Inoltre, per coloro che non avessero ben compreso, lo sfogo dell'utente non riguardava il contenuto dell'evento ma la mancata pubblicizzazione dell'evento stesso.


E' questa secondo me la cosa "assurda".... comunque se sta bene a voi.....

Buona strada a tutti :D

p.s
Non stupitevi però poi se qualcuno apre un topic sul vostro forum in cerca di delucidazioni in merito al montaggio del seggiolino isofix su DS5 come è successo qualche mese fa. :D D'altra parte se su google si scrive "Forum DS" il primo risultato siete voi....
Odierne
* C5 X7 2.0HDi Executive
* C4 Cactus 1.2 110cv Puretech Shine Edition
* Lotus Elise R

Passate
Xantia Break 2.0i 16v Exclusive
Xantia 1.8i Prestige
Xsara Picasso 2.0HDi  Exclusive
Bx 1.4 TGE Vip
C2 1.6i 16v VTS
  

Offline Gianluca

Anche gugol servo di PSA...Incredibile !
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.