Autore Topic: RIUNIONI DEI PRESIDENTI: DELIBERE E NOVITA’  (Letto 2202 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mickey

RIUNIONI DEI PRESIDENTI, DELIBERE E NOVITÀ



In questo topic, Direttore e Segretario vi terranno puntualmente aggiornati sulle decisioni dei


Presidenti, perlomeno le più significative ed importanti, in ordine temporale.


Sarà un semplice sunto delle riunioni tenute, il più possibilmente chiaro e sintetico.


                                                                                                                                     ML
  

Offline mickey

Vi aggiorno sulle ultime novità delle riunioni di novembre 2015 e della recente di fine febbraio 2016.
Quella di novembre fu imperniata quasi esclusivamente sulla prima uscita del periodico Le Citroen avvenuto a fine anno.
Il risultato lo avete visto tutti: grande collaborazione da parte di tutti i club, e buona riuscita del primo numero (un grande ringraziamento ad Alfredo & Andrea).
Inoltre fu deliberata la partecipazione anche quest'anno a Milano Autoclassica, appena conclusasi con  soddisfazione malgrado lo stand piccolino.
Per quanto attiene invece alla più recente riunione dei Presidenti, si è dibattuto quasi esclusivamente attorno a tutto ciò che Maurizio Marini sta proponendo ora in veste di CDSC ai soci, ai club, al RIASC.
La sintesi è più o meno la seguente: i club compatti (eccetto uno) ritengono che debba essere solo ed unicamente il RIASC l'interlocutore del nuovo CDSC e non i singoli club.
Inoltre gli stessi hanno voluto precisare che non verrà sottoscritto nulla senza vedere chiaramente termini, condizioni, tariffe, nero su bianco, perchè a parte ciò, l'unica cosa che è emersa chiaramente è che in ogni caso questa novità rappresenta un cambiamento decisamente peggiorativo per i soci dei club e  i presunti e sbandierati vantaggi per gli associati stessi sono al momento impercettibili.
Convenzioni firmate e svanite ce ne sono state sin troppe in passato; meglio prendersi il tempo che occorre poichè la fretta è spesso cattiva consigliera, si tireranno le somme solo quando appunto si avrà un quadro chiaro complessivo.
Gli stessi club hanno dato mandato a Presidente e Segretario di verificare peraltro direttamente " a monte",  come stanno effettivamente le cose (perchè ad oggi pare  nulla sia cambiato...), come cambieranno e da quando.
Per quanto attiene ad altre delibere, molto velocemente: è stato impostato il numero 2 della rivista che uscirà per giugno, è stato dato mandato per il raduno RIASC 2016 che sarà a giugno,  è stato mandato al sottoscritto di chiudere una convenzione con agenzia pratiche auto (già fatto, vedi sito ), di perfezionare una convenzione assicurativa per tutto il territorio nazionale nessuna regione esclusa, soprattutto a vantaggio delle 20/30 (spero di chiuderla in settimana).
Inoltre, forse la questione più delicata, mi è stato dato mandato di incontrare nuovamente il Presidente della Commissione Tecnica ASI (che ho  incontrato nei giorni della fiera insieme al Presidente del XM club ed insieme ad uno dei nostri associati più competenti in materia ), il quale si è mostrato molto interessato a poter valutare una collaborazione futura con noi.
Abbiamo appuntamento il giorno 15 aprile per capire se è una cosa fattibile ed eventualmente in che termini, in modo tale che io possa fare un quadro più preciso ai presidenti dei club nella prossima reunion dei Presidenti che si terrà già questo fine aprile, dato il momento particolarmente importante e decisivo per il futuro.
Grazie come sempre  per la vostra passione ed attenzione.
Michele Lemme 
  

Offline mickey

Riunione Presidenti del 30 aprile 2016.

La riunione dei Presidenti tenutasi a Milano, ha deliberato su parecchie cose.
Si è partiti dalle questioni istituzionali per arrivare a quelle più meramente operative e strategiche aventi ad oggetto il futuro del Registro.
E' stata distribuita copia del Rendiconto di gestione al 31.12.2015 con annessa movimentazione di conto corrente bancario 2015/2016 in visione a tutti i Presidenti.
Il bilancio 2015 è stato approvato all'unanimità, con ampia soddisfazione di tutti.
E' stato approvato il raduno RIASC 2016 nelle date del 11/12 giugno 2016 in località colline della Val Tidone (PC), per festeggiare il decennale RIASC 2006/2016 (costituzione a livello formale e riconoscimento ufficiale presso il Notaio Ripamonti in Milano nel giugno 2006), anche qui all'unanimità.
E' stato dato mandato al Presidente XM Paolo Bravi di occuparsi del raduno in coordinamento e con l'ausilio operativo di tutti i club.
E' stata approvata la bozza del secondo numero della rivista "Le Citroen" che uscirà a cavallo tra giugno/luglio 2016.
Sono state nuovamente illustrate  le recenti convenzioni in ambito Assicurativo (Assilog) e con l'Agenzia pratiche auto a Milano (Torre).
Si è poi passati alla discussione sull'accordo con il CDSC, in cui Marini e Paci hanno dato illustrazione dettagliata di particolari ai Presidenti sul funzionamento del Centro documentazione e sulle decisioni di Parigi del gruppo PSA.
I Presidenti all'unanimità hanno aderito alla proposta di accordo offerta dal CDSC, con preghiera però di formalizzare per bene e con firma di entrambi un accordi di massima che stabilisca modalità, accessi, diritti degli associati RIASC.
Successivamente si è affrontato l'argomento relativo ad una possibile affiliazione all'ASI da parte del nostro Registro.
Il Direttore ha illustrato il percorso fatto sino a questo punto ed i contatti in essere;  ora si attende una verifica dei legali dell'ASI al fine di verificare la statuto de lRIASC in conformità dei loro principi e scopi.
Si attende una risposta per fine maggio.
I Presidenti hanno affrontato anche le conseguenze a livello operativo, di una scelta di siffatta portata.
Con tale scelta, il RIASC obbligatoriamente dovrebbe dotarsi (per richiesta esplicita dell'ASI, ma anche per operatività concreta) di una segreteria operativa e di una Commissione Tecnica.
Si è rimandata tale decisione nella riunione dei Presidenti ipotizzata per fine  giugno - primi di luglio, a seguito del parere defintivo ASI dopo lettura dello statuto RIASC da parte della loro Commissione di Presdienza e dei loro legali, e delle richieste effettive per l'adesione, sia in termini economici che in termini di operatività.
Si è infine ipotizzata una presenza del RIASC in quel di Padova: se effettivamente come Maurizio Marini ha ipotizzato, la casa madre parteciperà alla fiera con un suoi stand, ed avessero piacere ad invitare il RIASC come paventato,  il Registro sarebbe lieto di presenziare anche eventualmente con una propria rappresentativa.
Viceversa, nessun invito ricevendo entro luglio, si  valuterà se esistono le condizioni (soprattutto economiche) per una presenza del RIASC autonomamente alla fiera di Padova di ottobre.
A breve altre novità soprattutto in tema ASI.
 [:wave]
 
 
  

Offline mickey

RIUNIONE DEI PRESIDENTI - Milano 15.01.2017

Ciao a tutti, domenica 15.01.2017 i Presidenti si sono riuniti a Milano.
Posso darvi qualche informazione precisa su certi argomenti; su altri meno.

RADUNO 2017 RIASC: si terrà in 2/3 giorni a Merano nella metà di giugno. Programma magnifico, gara di regolarità, cucina strepitosa, posti mozzafiato,  speriamo anche tante macchine;  aperto ovviamente a tutte le Citroen RIASC. Sarà in collaborazione con il Classic Car Merano, sarà un evento magnifico. Carlo (GS club)  ci sta lavorando da tempo, finalmente ci siamo!

MILANO AUTOCLASSICA 2017: si terrà ad ottobre 2017 (non c'è più l'edizione di primavera) saremo presenti con un bello stand RIASC, con rappresentanza di almeno 1 modello per club. Tutti coloro che volessero dare una mano operativamente (fa sempre piacere, anzi grazie) sono pregati di contattare il sottoscritto in qualunque forma, qui, MP, telefono etc...

RADUNI CLUB 2017: belli, belli, belli! Purtroppo con dispiacere, un solo neo: al raduno di Monselice CX club già programmato da tempo per il 23 aprile, si sovrapporrà (forse) quello Ideesse di Rimini. Sarebbe un vero peccato per chi come il sottoscritto, ma penso anche altri, avrebbero voluto partecipare ad entrambi. E' l'unica sovrapposizione di date, per il resto vi farò avere il calendario completo nei prossimi giorni in base a ciò che mi hanno confermato i club.

COMMISSIONE TECNICA: il 4/5 marzo 2017 - per favore segnate la data - i Commissari Tenici di modello nominati dai club, sono invitati a Cuneo presso il club 2Cv che gentilmente  ci ospita, per la presa di atto e l'approfondimento di:
- schede certificazione approntate;
- sessioni calendario 2017 (2);
- metodologie di valutazione;
- delibere tariffe definitive.

ASI: situazione non semplice. Il mio ottimismo fino a ieri è andato smarrito. Ammetto candidamente di essere in difficoltà. In teoria siamo ad un passo, il numero minimo (118 soci) è stato raggiunto, anche se sono davvero stringati. Ma ci sono degli scogli da superare. E non è detto si riesca.
Vado nel dettaglio:
- uno  è rappresentato dalla particolarità del nostro Statuto. Ho passato la mattina con il Notaio, ci sono problemi per ciò che ci impone l'ASI. Vediamo, è piuttosto complicato, per non dire difficilissimo;

- l' altro è rappresentato dal club 2Cv di Cuneo che mantenuto una posizione contraria.
Ho forzato la mano, mettendo anche in crisi l'amicizia personale che ho con Franco e Luca, ma non c'è verso. Hanno messo sul piatto le loro ragioni, sono nettamente contrari.
vedremo. L'unica cosa che so è che il RIASC deve rimanere questo.
Mi assumo sin d'ora la responsabilità per aver illuso qualcuno (io per primo), ma vi posso assicurare  che:
- trattare con l'ASI non è affatto semplice (ho perso la pazienza già un paio di volte....);
- i nostri club, ahimè, sono piuttosto variegati:  spesso è una forza ed un valore aggiunto, a volte è un boomerang.

Vedremo, prometto che vi terrò informati, ci sono evoluzioni giornaliere.
Grazie a tutti!

p.s. nei prox giorni vi parlerò di un paio di nuove convenzioni RIASC (una già definita)  grazie ad un volontario forumista che ringrazio pubblicamente,  il grande Famiglius;  e vi accennerò altresì alle novità sul forum che in parte già conoscete.





 
The following users thanked this post: fmiglius
 
The following users thanked this post: fmiglius