Autore Topic: La Dyane deriva dalla DS  (Letto 2698 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RicDyane

Apro questo topic, per esporvi una cosa che per me è ovvia, ma per taluni pare un affermazione delirante...





Voi che ne pensate? Al di là della meccanica e del posizionamento in gamma, dei dieci anni di differenza del progetto Ds e Dyane (quindi l'influenza stilistica con linee più tesi) a vostro avviso è corretto affermare che la Dyane è una "derivata" della DS?


Con derivata intendo l'appartenenza allo stesso family feeling...


  

Offline Fedeesse

Ciao,
 se ne era già parlato.
Dire che la Dyane deriva dalla DS è errato in quanto non ci sono elementi comuni, ne nel telaio, ne nel motore, ne nel target, nulla.
il family felling non c'è, fra l'altro la Dyane se ricordo bene è stata progettata da Louis Bionier e dalla sua equipe, EX Panhard, assorbita dalla Citroen poco prima.
é stata marchiata citroen come la DS, ma hanno poco in comune.
Forse solo la ruota posteriore seminascosta.
  

Offline RicDyane

Mi pare che l'equivoco sulla Panhard sia dovuto al fatto che il team del centro stile Panhard fosse stato assorbito da quello della Citroen... e dal fatto che Panhard avesse registrato tutti i nomi con "Dy" iniziale...

Anni fa mi scrisse la fondazione Flaminio Bertoni, dicendomi che avevano trovato degli schizzi per la Dyane firmati da Bertoni... il che farebbe decadere di gran lunga tutta questa teoria, che poi è smentita dalla pratica (ci sono forti assomiglianze tra lo sviluppo delle linee della Dyane e lo sviluppo delle linee della DS, pur trattandosi di categorie di auto completamente differenti).
  

Offline RicDyane


Non si vede proprio niente in comune?
  

Offline robyazz

A mio parere troppo diverse come target e come impostazione per forzare determinate somiglianze..il cofano, poi,  direi proprio di no  ::) [:wink] ! Però sostengo anche che quel "family feeling" c'è eccome, la Dyane è stra-Citroen come ovviamente la Dea, ho avuto la fortuna di averle entrambe e me le porto nel cuore con grande piacere.
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline Martini



Credo che l'affermazione di Riccardo sia assolutamente corretta: la Dyane porta verso la 2CV (da cui chiaramente deriva) una parte delle "linee generatrici" della DS, quelle indicate dallo stesso Riccardo.
Così come la forma dei fari posteriori è di chiara ispirazione DS.
Del resto, è una Citroën anche lei e quando Bionier e la sua equipe si dedicò al disegno della Dyane, sapeva bene che sarebbe stata una Citroën e non una Panhard.
Se poi guardi anche il lettering utilizzato per il monogramma sul portellone posteriore della prima versione della Dyane6...

«Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.» W. Allen
  

Offline RicDyane

Al CDS avete qualche scansione degli schizzi di Bertoni per la Dyane?
  

Offline Martini

Al CDS avete qualche scansione degli schizzi di Bertoni per la Dyane?

Qualcosa fu pubblicato dalla rivista "Bertoni", mi pare di ricordare, diversi anni fa. Credo che Leonardo Bertoni (o chi per lui) li abbia reperiti tra i disegni di suo padre Flaminio.
Negli archivi di Citroën non c'è nulla al riguardo, mentre ci sono tutti quelli di Bionier che pubblicheremo il prossimo anno nel volume che dedicheremo a questo modello, assieme a molto altro materiale inedito.

«Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.» W. Allen
  

Offline Sam

proprio un bel quesito  :yes:

a cui però non saprei rispondere però  [A:spa] qualche elemento estetico in comune ci sarebbe effettivamente  :whistle:

così almeno non saremmo più possessori di derivate di 2cv, i possessori delle quali non ci hanno molto in simpatia  [A:D]

scherzo ovviamente  [:hello]
teoria freuDYANE