Autore Topic: xm 2.5 vsx  (Letto 1307 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tewa

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 18
  • Sono nuovo
  • Nome: giuseppe walter
per quanto riguarda l'usura , se la copri non dovrebbero esserci problemi. La qualità dei materiali della phase 2 e al top. Non è mica una FIAT. Poi avendone avute tre di xm ho anche un mare di ricambi compreso un bel interno in pelle tirato giù da una 3000 v6 e un motore completo di pompa lhm e iniezione diesel 2,5 td rifatto di appena 80.000 km
  

Offline mauro63

USALA   [cheers]
L'immobilismo è normalmente deleterio per le nostre idropneumatiche.
Io sto scrivendo per esperienza diretta e ora che mi accingo a restaurare la mia BX 14 TGE rimasta ferma tre anni, per me sono per davvero .. dolori e problemi per rimetterla in esercizio.
E tengo nel precisare che la BX in questione non ha sensori tantomeno elettronica duffusa, sempre fonte di rogne e rotture di p.... varie, bensì semplicemente un semplice impianto idropneumatico e un alimentazione a carburatore con starter a mano .. quindi non certo complicata ..  [antisfig]

Usala ! magari uno - due volte alla settimana, usala normalmente .. fai salire e scendere l'xm usando l'apposita levetta, poi portala a spasso così salgono i vari fluidi in temperatura, venti trenta km sono più che sufficienti, così l'xm si mantiene in esercizio e magari neppure te ne accorgi che c'è l'hai.

E te la godi su strada come si merita una signora macchina qual'è l'xm.

Ma se non la usi per molto tempo potrebbero sorgere problemi perchè le auto, ma soprattutto le nostre idropneumatiche posseggono una ragnatela di tubi, tubetti oring e guarnizioni di tenuta varie ( non a caso il ricambio dei tubi si chiama "ragno" ) a cui l'immobilità diventa per davvero deleteria.

Le autovetture infine sono oggetti semoventi che sono fatte per essere utilizzate soventemente ..
Non a caso si chiamano automobili anziche "autoimmoibili oppure soprammobili" .. non importa se da camino o da giardino.
Parere personale, naturalmente. [:hello]
Buona serata,
Mauro F  [:hello] [:hello]
Mauro63.

"Sopra me solo Cielo".
  

Offline MarioCX

Beh....una o due volte alla settimana significa uso normale.
Diciamo che un giretto una volta al mese è sufficiente a mantenerla in efficienza.
Però deve stare al chiuso...non è pensabile tenere un auto storica alle intemperie.
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
  

Offline simonone

ah scusa, sono indietro di 10 anni. pensavo al 2004
  

Offline GilC3

USALA   [cheers]
L'immobilismo è normalmente deleterio per le nostre idropneumatiche...
...se non la usi per molto tempo potrebbero sorgere problemi perchè le auto, ma soprattutto le nostre idropneumatiche posseggono una ragnatela di tubi, tubetti oring e guarnizioni di tenuta varie ( non a caso il ricambio dei tubi si chiama "ragno" ) a cui l'immobilità diventa per davvero deleteria.
E' più di un mese che non uso la BX (ce l' ho in un altro paese in un garage che affitto apposta, anche perché mia mamma non deve sapere che ho quest' auto, perché taccagna com'é urlerebbe e me la farebbe dare via a forza; e tra l' altro ho la frizione alla fine); tu (ed altri) pensi/pensate che un mese e poco più di immobilismo della vettura è già deleterio per il sistema Idro (ovvio, durante il peggior picco di contagi del Covid, anno 2020 e magari anche inizio 2021, è stata ferma ben più a lungo di un mese e poco più)? E non posso nemmeno farla funzionare "a fermo" facendo un pò di alza-abbassa alle sospensioni, perché i vicini del garage si sono già lamentati [:grrr] (una volta che l' avevo portata a farle fare il giretto, al ritorno ho trovato sulla serranda del garage una letterina minatoria, ovvio non firmata, che minacciava di provvedimenti verso di me se "impestavo ancora l' aria con la mia vecchia carretta col motore in funzione dentro il garage" >:D...e consideriamo pure che subito là sotto c'è la Caserma dei Carabinieri... [police])
« Ultima modifica: 03 Aprile 2022, 15:30:32 da GilC3 »
  

Offline GilC3

Comunque, resta il fatto che appena ritornerà dal Citromecca (spero già questo mese, appena incasserò il nuovo stipendio) per cambio gruppo frizione e soffietti in gomma dello sterzo (sono andati pure quelli, e dovrà adattarmi quelli universali perché gli originali non li ha più trovati) chiederò di ricontrollare bene lo stato delle varie tubazioni andata-ritorno Idro, con annessi e connessi... :happy: