Autore Topic: Ruoteclassiche Luglio 2015  (Letto 10391 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maxx

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 106
Al di la delle gazzarre che hanno animato il topic, e al di la del dettaglio tecnico segnalato da Renzo ma dai più ignorato; mi chiedo come possa una rivista di autostoriche pubblicare in copertina una immagine di una vettura ritargata...............................o forse la risposta è chiarissima.
Non che voglia far radiare le ritargate, ma il fascino di una storica passa anche per la targa che deve essere rigorosamente originale; per lo meno una vettura immortalata e messa in copertina della prima rivista di auto storiche in Italia.
Ma tant'è!
Ciao
  

Offline novas68

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 1097
  • Give peace a Change
Al di la delle gazzarre che hanno animato il topic, e al di la del dettaglio tecnico segnalato da Renzo ma dai più ignorato; mi chiedo come possa una rivista di autostoriche pubblicare in copertina una immagine di una vettura ritargata...............................o forse la risposta è chiarissima.
Non che voglia far radiare le ritargate, ma il fascino di una storica passa anche per la targa che deve essere rigorosamente originale; per lo meno una vettura immortalata e messa in copertina della prima rivista di auto storiche in Italia.
Ma tant'è!
Ciao


Per quanto riguarda il particolare notato da Renzo, personalmente ne ho fatto subito tesoro.

Per la targa, in effetti.....ma sai, quella DS avevano..........

Ciao
Citroen CX 25 D Super Blue Polaire 1979
  

Offline SCARABEO

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 1135
    • http://www.citroen.page.tl
Al di la delle gazzarre che hanno animato il topic, e al di la del dettaglio tecnico segnalato da Renzo ma dai più ignorato; mi chiedo come possa una rivista di autostoriche pubblicare in copertina una immagine di una vettura ritargata...............................o forse la risposta è chiarissima.
Non che voglia far radiare le ritargate, ma il fascino di una storica passa anche per la targa che deve essere rigorosamente originale; per lo meno una vettura immortalata e messa in copertina della prima rivista di auto storiche in Italia.
Ma tant'è!
Ciao

Vero !
Avrei preferito sicuramente una bella Duna ma con la targa originale ….. ::)
  

Offline Maxx

  • Citro-amateur
  • **
  • Post: 106
Al di la delle gazzarre che hanno animato il topic, e al di la del dettaglio tecnico segnalato da Renzo ma dai più ignorato; mi chiedo come possa una rivista di autostoriche pubblicare in copertina una immagine di una vettura ritargata...............................o forse la risposta è chiarissima.
Non che voglia far radiare le ritargate, ma il fascino di una storica passa anche per la targa che deve essere rigorosamente originale; per lo meno una vettura immortalata e messa in copertina della prima rivista di auto storiche in Italia.
Ma tant'è!
Ciao

Vero !
Avrei preferito sicuramente una bella Duna ma con la targa originale ….. ::)

Sicuro!!! Avrebbe cozzato meno una Duna oppure un'Arna.
  

Offline Gianluca

...almeno potevate mettere il contagiri giusto, dato che una DS 23 è notoriamente AM 73 con le lancette degli strumenti a vista totale e qui vedo un contagiri di quelli fino all'AM 72, un brutto fritto misto molto diffuso ma non degno di un restauro di alto livello.
Una bazzecola certo, ma così, volevo segnalarlo tanto per, anche se probabilmente nessuno ci avrà fatto caso.

Su RCL si vede molto bene.

Giusta osservazione Renzo, io sono nella fila di quelli che non ci avevano fatto caso.  :)
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.
  

Offline Gianluca

Ma tu guarda se devo mettermi a difendere l'aretino da un flame a lui dedicato...

Ragazzi datevi tutti una calmata, passi testimoniare un dissenso ma questo è un forum di auto storiche e volutamente disconnesso dalle attività commerciali di Citroen.

Consiglierei a tutti una buona dose di camomilla.
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.
  

Offline Martini

No, cari amici, non è affatto un "mio problema", è un problema del tutto vostro.

-CUT-
Vedi, c'è una storiella ebraica formidabile che io ho eletto a regola di vita, la racconta Moni Ovadia in Oylem Goylem, uno dei suoi spettacoli più fortunati e ci tengo a riportarla qui perché ne vale la pena.
Se hai voglia, goditi tutto lo spettacolo, altrimenti la storiella di George la trovi qui: https://www.youtube.com/watch?v=9f1q_WS_ago al minuto 1:21:28

Questa è in sostanza la mia risposta: qwezto, proplema tuo  :D

Buon divertimento  [:wave]
«Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.» W. Allen
  

Offline RicDyane

Ragazzi datevi tutti una calmata, passi testimoniare un dissenso ma questo è un forum di auto storiche e volutamente disconnesso dalle attività commerciali di Citroen.
Sono anche io per la calma e la pacatezza, io eviterei pure l'ironia, rende la lettura più faticosa... però tutti questi discussioni nascono dal fatto che Citroen Italia e chi per essa, sta usando molto le storiche per attività commerciali attuali. E' giusto quindi, per lo meno, plausibile, che questo forum ne parli.
  

Offline Martini

Vuoi sapere l'età dei giornalisti che provano queste auto???
Le più varie: a Rimini è venuto Marcello Pirovano (guidando la mia DS), decano dei giornalisti italiani dell'automobile, ma c'erano anche blogger di venticinque anni, ragazzi che hanno visto la DS solo nei libri o passare per strada. Qual è il problema?
Oppure tutti quelli che devono scrivere d'automobili devono passare da una tua speciale approvazione? O aver superato i settant'anni???

Quando parlo di "caldo" mi riferisco al fatto (che è poi l'oggetto del topic, mi par di capire) che hai preso Massimo per un riparatore d'automobili anziché un collezionista che -evidentemente- ha gli spazi e gli strumenti per fare quello che molti di noi (me compreso) aspirerebbero fare: un museo personale con dentro un esemplare per ogni modello di DS costruito.

Cosa c'è che non ti è chiaro, di grazia?

Mi autocito per dare un senso a quanto ho scritto qualche giorno fa: http://www.omniauto.it/magazine/32133/citroen-ds-1974-video-prova-test-2015
Buona visione.
«Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.» W. Allen
  

Offline AndreaV6

Ho collaborato con Omniauto e non posso che parlare bene di Andrea Farina.
Una persona veramente in gamba che mi ha dato la possibilità di collaborare con lui e imparare molte cose in questo mondo.
Odierne
* C5 X7 2.0HDi Executive
* C4 Cactus 1.2 110cv Puretech Shine Edition
* Lotus Elise R

Passate
Xantia Break 2.0i 16v Exclusive
Xantia 1.8i Prestige
Xsara Picasso 2.0HDi  Exclusive
Bx 1.4 TGE Vip
C2 1.6i 16v VTS
  

Offline marvin

Farina è un simpaticone ed il servizio mi è piaciuto!!!
Ah quanti ricordi e se potessi ancora averne una...... [wowlove]