Autore Topic: Ventola del riscaldamento  (Letto 16820 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline CitroCx

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 652
  • Le verità vanno cercate non ascoltate
Mi  dispiace CitroCX che hai  gia' ordinato  la  ventola ,   ti  avrei  suggerito con piacere  la  risoluzione  del  problema .

Cosi' per  curiosita:  sapevate  che  questa  ventola  e' la  stessa  installata  su  certe   Mercedes ........ e  costa  la  meta'!!!

Non lo sapevo ma sapevo che essendo un bosh c'erano serie possibilità che era commerciale. Il problema è tempistico... Se smontavo prima di comprare nn riuscivo a salire a Milano in Cx...
Citroen Cx 25 GTI Turbo 1987 (AM '86) Blue Romantique
"Per me la vittoria più importante è quella che deve ancora conseguire"
"Forse non lo avete capito signori, ma i sogni sono contagiosi"
"Non si può descrivere la passione,la si può solo vivere"
  

Offline CitroCx

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 652
  • Le verità vanno cercate non ascoltate
Mi è arrivato il motore nuovo ed ho provato a collegarlo senza montarlo ed ho notato che l'assorbimento c'è comunque...
Allora mi sono ricordato di haiede:
Sono pochi 14V a 2000/3000 giri..........ecco perchè c'è lampeggiamento: la regolazione di tensione è "tutta" aperta ed il "ripple" diventa elevato dato che il sistema cerca di salire ancora di tensione senza riuscirci visto che la sorgente non glie ne fornisce.
Dovresti misurare intorno a 14,3/14,5 che calano a 14,1 con tutti i carichi elettrici inseriti sempre a quel regime (che poi con le moltiplicazione delle pulegge sono circa il 30% in più all'albero alternatore)................deve essere presente anche un leggero ronzio costante (permessa una variazione di tonalità cambiando regime) a carichi  inseriti...............
Parere personale
 [:hello]
ed ho fatto prove varie.
Allora ad auto al minimo trovo 13.6V. Se salgo a 3.000 giri trovo 13.6V. questo sia internamente che sulla batteria.
Se accendo le luci internamente ho ~ un 12V e se accendo anche la ventola riscaldamento sempre internamente si scende a ~10.5V mentre sulla batteria trovo un 13.1-13.2V (con tutto acceso).
Ora essendo che l'alternatore è nuovo/buono, e che l'auto comincia ad accendersi a fatica solo dopo che non viene accesa per 15 giorni, cosa può essere?
Citroen Cx 25 GTI Turbo 1987 (AM '86) Blue Romantique
"Per me la vittoria più importante è quella che deve ancora conseguire"
"Forse non lo avete capito signori, ma i sogni sono contagiosi"
"Non si può descrivere la passione,la si può solo vivere"
  

Offline haiede

Il regolatore lavora un pò basso: dovresti essere a circa 14 con tutto spento e 13,4 con il massimo carico.
Ci sono cadute di tensione importanti sulle linee di alimentazione interne alla macchina: dovresti perdere al max 0,6 volt e mai scendere sotto 12,6/8 nel punto di misura interno al cruscotto.
Qualche connettore è ossidato o comunque genera caduta di tensione.............ecco l'arcano dei baluginamenti della spia: il punto di lettura tensione del regolatore è prelevato dall'impianto e non vedendola aumentare nonostante dia il massimo pilotaggio all'eccitazione dell'alternatore si ha un principio di accensione spia per carica insufficiente...........
Parere personale
 [:hello]
Dodo
  

Offline CitroCx

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 652
  • Le verità vanno cercate non ascoltate
Il regolatore lavora un pò basso: dovresti essere a circa 14 con tutto spento e 13,4 con il massimo carico.
Ci sono cadute di tensione importanti sulle linee di alimentazione interne alla macchina: dovresti perdere al max 0,6 volt e mai scendere sotto 12,6/8 nel punto di misura interno al cruscotto.
Qualche connettore è ossidato o comunque genera caduta di tensione.............ecco l'arcano dei baluginamenti della spia: il punto di lettura tensione del regolatore è prelevato dall'impianto e non vedendola aumentare nonostante dia il massimo pilotaggio all'eccitazione dell'alternatore si ha un principio di accensione spia per carica insufficiente...........
Parere personale
 [:hello]

Grazie è veramente molto molto logico e credo giusto. Ora sabato come smonto provo a guardare la massa M3 che non ancora trovo (il manuale dice alla sinistra del piantone sterzo  :-\) perché li ci sono collegate tutte le masse interne che potrebbero secondo me portare a questo problema.

Ora solo per curiosità ma il regolatore di tensione è inglobato nell'alternatore giusto?
Citroen Cx 25 GTI Turbo 1987 (AM '86) Blue Romantique
"Per me la vittoria più importante è quella che deve ancora conseguire"
"Forse non lo avete capito signori, ma i sogni sono contagiosi"
"Non si può descrivere la passione,la si può solo vivere"
  

Offline haiede

Sul tuo modello credo proprio di si, su serie I no è esterno..........
 [:hello]
Dodo
  

Offline hydrometalique

  • Citro-novice
  • **
  • Post: 53
  • www.dsclub-bg.com
Confermo - e inglobato nel alternatore, pero si smonta facile. In caso in qui si cambia una particolarita : i primi 20-50 km la tensione "gioca" perche i nuovi cntatti del regolatore non hanno ancora il suo canale sopra il rotor. Poi tutto viene al suo posto.
  

Offline cristiano

Oggi ho montato l'alternatore nuovo (eliminati quindi cigolii e sfarfallamento luci) e confermo che mettendo il ventilatore al massimo la spia batteria tende abcora a illuminarsi debolmente.
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline haiede

Come si diceva (Sergio) ci sono resistenze parassite molto forti e la grande corrente assorbita dal ventilatore passando per i circuiti interni abitacolo provoca caduta di tensione eccessiva...............fai una prova: alimenta il motore del ventilatore direttamente dalla batteria con un filo volante (mettendo il cursore a 0 in macchina), non dovrebbe più farlo.
Ciao
 [:hello]
Dodo
  

Offline cristiano

Chiaro che sarà come dici e le perdite (=scarso isolamento) potrebbero essere sul circuito, oppure sul motore del ventilatore che però nel mio caso gira senza apparente sforzo anche a vuoto. Non mi pare un gran problema, comunque.
La macchina va da dio e l'alternatore nuovo le ha fatto indubbiamente bene (carica costante, niente cigolii e sfarfallamento luci).
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline sergio.beneggi

Ciao  Cristiano,  scusami , ma  non pensavo  che ti  saresti  arreso  cosi'  presto . [cheers]
Spero che  CitroCX non segua la  tua  strada .......vero Citro ......
Ascoltate  i  consigli  di  Haiede , e  sicuramente risolverete  anche  il  problema della  ''spia.
Se  volete  fare  una  banalissima  prova , provate a girare  il  quadro  senza accendere  il  motore ,  e  poi  verificate  se  le  spia ''incriminata''  alla  velocita  Max  si  atttenua  .
Se   si , staccate  il  filo  giallo sul  motorino della  ventola (mi riferisco alla CX serie 2 ) , e al suo  posto collegate  un cavo  direttamente  al positivo  della  batteria  , provvedendo  ad  inserire  un  fusibile  di  sicurezza......non  si sa  mai ..... [firehell]


Con  questa provvisoria modifica , rifate ancora la  prova sopra  menzionata  (  motore  spento  con  quandro  girato   )
e mi  raccomando ;  fate  sapere  ........ [:wave]
« Ultima modifica: 27 Gennaio 2014, 09:55:59 da sergio.beneggi »
"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

Offline cristiano

...non é questione di arrendersi, ma semplicemente non mi pare sia poi un problema così grave (oltretutto pare presente su tutte le CX2 di cui qui si é raccontato). Comunque, quando avrò un po' di tempo da perdere (poco in questo periodo...), farò la prova che descrivi.
DLuxe febbraio 1972
CX GTI Turbo serie2 marzo 1986
XM 16VSX luglio 1998
  

Offline sergio.beneggi

Carissimo  Cristiano , ho cercato  di  stuzzicarti, in quanto  ammiro veramente la tua tenacia che sovente esprimi nella  risoluzione  dei  vari  problemi ,che  qui sul forum si discutono, ovvero :
ti  informi......cerchi  di capire........ e il piu' delle  volte  riesci  nell'intento di risolvere  , grave oppure minimo  che  sia il difetto .
Purtoppo , mi sa  tanto  che  non ci  sono  riuscito . [A:spa]


 



"Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola la chiama menzogna, è un delinquente."
(Bertolt Brecht)
  

Offline robyazz

Io risolverei. Le volte che la spia dava segno di accendersi anche minimamente, sono poi arrivati problemi...secondo me a vettura in moto DEVE rimanere bella spenta spenta. 
BLOCCO EURO 0, IMBROGLIO VERO

Citroen CX 2.5 i Prestige Automatic 1985 / Citroen C6 2.7 V6 Bi-Turbo 24V HDi FAP Exclusive 2006 / Citroen C5 Break 2.0 i 16V Exclusive Automatic GPL 2006 / D Super5 GPL 1974
  

Offline CitroCx

  • Citro-passionné
  • ***
  • Post: 652
  • Le verità vanno cercate non ascoltate
Allora, sono un po' incasinato quindi non ho molto tempo per scrivere anche perché se devo essere a Milano sabato il poco tempo che mi resta lo passo sulla Cx  :D.
Sabato e ieri ho passato molte ore a smontare tutto ma al momento di estrarre il condotto di areazione mi sono fermato. Il lavoro cominciava a diventare troppo in troppo poco tempo perciò ho concentrato gli sforzi sulla scatola dei fusibili ed ho controllato tutti gli attacchi.
Problemi evidenziati:
- sulla scatola fusibili ho trovato nella parte alta, quella molto nascosta, tanto olio LHM arrivato dai tempi di vecchi proprietari dal contenitore principale.
- una spinetta grande a destra del piantone di sterzo aveva due connessioni su 10 cotte (le ho ripulite e lasciate li) che, dopo 2 ore di analisi sul manuale tecnico, sono riuscito a ricondurre alla connessione dal satellite Sx ai fari ed in particolare sono la connessione del lampeggio e quella degli anabbaglianti.
- Il lavoro che ho fatto è stato fatto precedentemente da qualcuno al punto che ho trovato staffe reggi relè non avvitate sostegni rotti e fili penzolanti ovunque.
- Ho trovato un foro effettuato manualmente subito dietro il cassetto portaoggetti lato passeggero. Con questo foro si vede dentro il tunnel aria sul motore (tocco lo sportello di apertura e chiusura ricircolo aria). Inizialmente mi sembrava una cosa nata così poi ho notato la lamiera tagliente ai lati...

Sembrerebbe una scena apocalittica ma alla fine le connessioni erano al 90% pulite.
Risultato? La situazione è leggermente migliorata ma devo rinviare la sostituzione del motore della ventola e controlli più approfonditi a quando potrò lavorare con calma e fermare l'auto... Quindi penso se ne parlerà durante le ferie di questa estate.
Intanto sabato con alcuni di voi magari si può ragionare un po' sui dettagli  [:allops].
Citroen Cx 25 GTI Turbo 1987 (AM '86) Blue Romantique
"Per me la vittoria più importante è quella che deve ancora conseguire"
"Forse non lo avete capito signori, ma i sogni sono contagiosi"
"Non si può descrivere la passione,la si può solo vivere"
  

Offline haiede

Però non è che siano tutte cosi.........sto guardando una turbo serie II e non presenta l'anomalia, dipende anche dai carichi elettrici inseriti e dal regime di minimo: se relativamente alto probabilmente il problema non c'è........oppure in questo caso l'impianto è ancora particolarmente efficiente.
Parere personale
 [:wave]
Dodo