Autore Topic: fari girevoli  (Letto 11110 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline vercesi

una buona notizia, un forumsta francese mi ha annunciato che l sm club de france sta per rendere disponibile il sistema dei farigirevolinuovo grazie ad accordi con un fabbricante francese , con le specifiche originali. incrociamo le dita e speriamo che non sia un salasso l aquisto quando sara disponibile .  [cheers]
  

Se è stato completamente rimosso , e mi riferisco ai due cilindretti a monte ( zona scatola guida) e i due a valle (zona scatola fari) insieme alle coppie di tiranti ed ai tubi di passaggio olio ..é una ottima notizia.
Altrimenti , insisto ad affermare che un impianto rotto o parzialmente mancante di qualche pezzo...é facilmente riparabile.
Inoltre ,  l'ultimo particolare difficile da riprodurre ( membrana di gomma) é stato riprodotto ed é in vendita da un tipo vicino vicenza ....ne Ho comprato quattro di scorta a 50 euro ...veramente ben fatti.
  

Offline vercesi

si lo so ,li ho presi anche io ,pero quei cilindretti in plastica ,per esempio  io ne ho uno rotto e l altro faro che invece funziona perfettamente.dove li trovi i pezzi per sostituirli .il problema e sempre li.
  

si lo so ,li ho presi anche io ,pero quei cilindretti in plastica ,per esempio  io ne ho uno rotto e l altro faro che invece funziona perfettamente.dove li trovi i pezzi per sostituirli .il problema e sempre li.

Un poco di ....impegno..ragazzi.
Ci vuole un minimo di impegno e fantasia..altrimenti con le auto d'epoca non si va da nessuna parte.
Con il cilindretto funzionante , vai da un tornitore , e te Lo fai riprodurre in teflon.
Una oretta di lavoro...esagerando , per creare il bicchierino ed il pistoncino.
E vengono meglio degli originali...