Autore Topic: QUOTAZIONI AUTO STORICHE CITROEN: il punto ad oggi  (Letto 227 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mickey

  • Direttore del R.I.A.S.C.
  • Amministratore
  • Citro-passionné
  • *****
  • Post: 551
  • Thanked: 48 times
  • "Non esiste curva dove non si possa sorpassare" AS
    • RIASC
Su questo numero di Ruoteclassiche (che all'interno vede anche un bell'articoletto sul nostro raduno di Merano  dello scorso giugno:yes:) troverete anche un riepilogo sulle quotazioni delle auto d'epoca.

Mi sono soffermato molto sulle varie Citroen citate: DS/ID, CX, 2CV, XM e tante altre.

Mi piacerebbe molto conoscere la vostra opinione in merito, poichè uno dei miei sogni, era proprio dare a livello di RIASC una nostra personalissima valutazione .
Ovviamente vista club per club, però partendo da qui e parlandone al solito liberamente, gisuto per farci delle idee in proposito.

Per esempio: ci sta tanta differenza tra Citroen DS23 pallas ed una Citroen Dsuper5?
Oppure tra una Citroen CX Athena ed una CX Prestige? E del valore della Citroen SM? Ne parliamo?
Inoltre finalmente anche le XM, che però trovo ancora un po' bassine....

 

Offline Gianluca

...
Per esempio: ci sta tanta differenza tra Citroen DS23 pallas ed una Citroen Dsuper5?
Oppure tra una Citroen CX Athena ed una CX Prestige?

Per me SI, senza alcun dubbio.
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.
 

Offline Fedeesse

ciao Mik,
 bel topic.
Ovviamente la questione delle quotazioni è molto interessante da affrontare, andando per linee logiche ci sono molte variabili da tener conto e questo rende difficile raggiungere un buon livello di accuratezza.
Le differenze fra modelli ci sono, è giusto considerarlo.
Trovando le quotazioni "basso" e "medio" sostanzialmente vicine al giusto, trovo che per le citroen idrauliche e anteguerra la "massima" quotazione sia ancora bassa. Se è vero che un veicolo TOP restaurato integralmente da cima a fondo con smontaggio totale e rimontaggio con tutti i pezzi nuovi si supera abbondantemente il DOPPIO delle cifre da loro esposte come "massima quotazione". Restaurando professionalmente oppure andando da MAC restauri, F.Libera o altri esperti restauratori con 27/30.000 euro (quotazione RC) prendi si una DS23 pallas bella, ma non di certo restaurata da zero o 100% originale mai usata come uscita di fabbrica.
Per Le citroen quindi io vedo  che la quotazione minima e media sono piu' o meno centrate ma la massima, la vera massima, quella dei veicoli restaurati 100% conformi, è molto bassa.
MI PIACCIONO TUTTE LE CITROEN E NE SO AMMETTERE ANCHE I (tanti) DIFETTI !!
 
The following users thanked this post: RicDyane

Offline Gianluca

Però RuoteClassiche in parte si tutela, scrivendo appunto che la quotazione può salire anche ben oltre la quotazione massima in caso di vetture particolarmente "spettacolari".
Ma il bambino nel cortile si è fermato, si è stancato di seguire aquiloni. Si è seduto fra i ricordi vicini e i rumori lontani; guarda il muro e si guarda le mani.